1 5

Come arredare la casa con pezzi di design low cost

/pictures/2017/03/27/come-arredare-la-casa-con-pezzi-di-design-low-cost-1328313520[2739]x[1142]780x325.jpeg Shutterstock
Volete rinnovare l'arredamento della vostra casa, ma non avete molti soldi a disposizione? Ecco le migliori soluzioni di design low cost per arredare la casa in modo originale senza spendere troppo

Design low cost per arredare la casa

Design, design e ancora design. Siamo appassionati ma i nomi noti, ahimè, sono troppo costosi. Come fare? Ecco allora qualche soluzione per arredare casa in stile e con un design meno costoso, ma altrettanto bello e valido. Design low cost. Che cos’è? Parliamo di design low cost quando cerchiamo soluzioni che coniughino estetica e funzionalità senza lasciarci con il portafogli totalmente vuoto.

Possiamo trovare tantissimi pezzi di design low cost in svariati luoghi, dai negozi, alle bancarelle, ai supermercati, basta solo avere occhio e cogliere l’occasione al volo. Possono essere oggetti, arredi complementi di design noto usati oppure scontati, di design senza nome, oppure semplicemente oggettistica funzionale di bell’estetica. Vediamoli insieme.

Come arredare la casa con i pallet

Design Low Cost: come scegliere

Sicuramente se siamo fortunati possiamo trovare occasioni e offerte di pezzi di design noto a prezzi davvero bassi: si tratta di svendite per rinnovo locali, oggetti usati, oppure vendite temporanee su siti di offerte. Scegliere gli oggetti ambiente per ambiente è fondamentale per assicurarsi di fare acquisti corretti che sapremo poi dove collocare. La cosa fondamentale è non esagerare: bastano pochi pezzi ma disposti bene e nel modo giusto. Anche un elemento come le scale dentro casa possono rivelarsi un tocco in più.

Design Low Cost: dove comprare

Sono tantissimi gli outlet di negozi di design che ci propongono un mix di oggettistica, complementi e decorazione che va dal design noto scontato fino ai pezzi di design meno conosciuti, allo stesso modo esteticamente molto gradevoli e funzionali. Sono tanti anche i siti on line su cui possiamo trovare oggettistica e complementi graziosi che imitano marchi di alto design ma con proposte decisamente low cost: ecco ad esempio queste mensoline a cubi, graziose e particolari dal design moderno ed essenziale che potremo appendere alle pareti di salotto, camera da letto ma anche bagno. Versatili e molto pratiche, possono adattarsi con facilità a qualsiasi spazio di casa, anche ad un ingresso.

Anche Ikea propone tantissimi prodotti carini e che costano davvero poco che possiamo utilizzare per arredare casa. Qualche esempio? La linea Ikea PS, moderna e dalle linee industriali si adatta senza problemi a differenti spazi, garantendo un’estetica e una particolarità uniche. Innovativa ad esempio la poltrona Ikea PS 2017 blu a 18 cuscini, ideale per dare una bella scrollata ad un salotto monotono, oppure anche in una camera da letto per un angolo di relax.

Quali oggetti e cosa scegliere?

Se casa nostra è vuota avremo tantissimo da scegliere ma vi assicuro che anche una volta arredata potrebbe essere divertente completarla con piccole perle di design noto, non noto o meno noto che renderanno lo spazio gradevole esteticamente e funzionale, senza spendere cifre esorbitanti. Scopriamo insieme qualche proposta carina per dare un taglio diverso alla nostra badia.

  • I cuscini

Senza dubbio in una casa che si rispetti, non devono mai mancare i cuscini su divani e poltrone: graziosi, colorati, dalle forme particolari allegri e anche innovativi, renderanno l’ambiente ancora più accogliente. Anche Ikea propone soluzioni carine e coloratissime per gli spazi di casa, con cuscini moderni e dal design etnico che potremo sistemare in salotto o anche all’esterno sul divano o sul dondolo davanti casa o in veranda.

  • Light design

Per la cameretta dei bimbi (ma anche per gli appassionati più grandi!) carinissime  e particolari le luci da parete tridimensionali in stile Marvel a prezzi davvero accessibili: troviamo la luce da parete con pugno di Hulk, il martello di Thor, lo scudo di Captain America che faranno impazzire i più piccoli e non solo.

Troviamo altre soluzioni di light design low cost anche all’Ikea, con simpatiche proposte coloratissime e allegre: il candeliere rosso ciliegia a tre bracci perfetto per il salotto, la lampada da soffitto bianca color rame all’interno adatta anche a uno spazio centro tavola che aprendosi e chiudendosi dosa la luce proiettata nell’ambiente, e la lampada da terra Dudero con paralume in carta di riso per un’atmosfera da sogno negli spazi da giorno, perfetta poi nella zona notte per illuminare dolcemente.

Tantissimi i prodotti anche su Livingo che ci offre soluzioni di light design per illuminare i diversi spazi di casa con stile e design. Per gli amanti del colore, ecco una proposta che illuminerà con allegria la nostra zona giorno: la lampada arancione a nido d’ape di Beliani per un tocco di colore, stile e leggerezza in salotto. Per chi ama lo stile industriale invece, perfetta la lampada a gabbietta in metallo nero, ideale poi se inserita in un contesto di loft o appartamento in stile industrial-chic.

  • Le poltrone

Che sia zona giorno oppure notte, una poltrona non deve mai mancare per completare con stile e funzionalità l’ambiente: una sacca da seduta, simile a quella dalla quale cadeva ogni volta il ragionier Fantozzi, è l’ideale per dare un po’ di movimento ad un salotto con divani tradizionali: particolarissima grafica realizzata con font di diverso carattere, dimensione e stampa a disegni english style.

Simpaticissimo e che non passerà inosservato in casa nostra è il pouf anguria perfetto se sistemato sul tappeto in salotto o perché no, anche in stanza da letto tra due comode poltrone magari stile retrò. Un articolo di pop design, simpatico e irriverente che senza dubbio donerà un tocco di stile e di particolarità allo spazio che lo accoglie. In alternativa possiamo inserire una coppia di poltrone stile design anni ’70 dalle forme essenziali e moderne, accostate a un tavolino in lastra di plexiglass curvata. Low cost e davvero di effetto: un tocco di stile e lo spazio è completo.

  • I complementi:

Sono tantissimi i complementi che potremo inserire nei nostri spazi di casa, dai portombrelli, ai portariviste, ai tavolini contenitori agli attaccapanni e molto altro. Ecco qualche proposta carina che saprà arredare con stile senza lasciarci a secco di money. Colorato, allegro e funzionale: è il tavolino contenitore di Ikea Ps 2014 a dare un tocco di stile alla nostra stanza. Tre cassetti di differenti dimensioni per organizzare al meglio lo spazio contenitivo interno.

Un portariviste per il nostro salotto moderno? È di Tomasucci il portariviste Venezia dal design semplice, minimale, funzionale per ogni spazio, realizzato in metacrilato trasparente nei colori rosso, fumè e trasparente per arredare con stile e funzionalità. Se parliamo di portaombrelli poi, ci si apre un mondo: dal design senza nome le proposte sono tantissime, graziose e funzionali come il portaombrelli in lastra di acciaio curvata con incisioni al laser con nuvole e mongolfiere, oppure il portaombrelli Versa essenziale e minimale dalle linee cubiche in legno nero con incisione laterale con scritta in verticale.

Anche gli appendiabiti hanno una loro fondamentale rilevanza in casa e non devono assolutamente essere degli anonimi pomelli appesi al muro. Ecco allora che si fanno strada in casa nostra dal mondo del design economico, diverse proposte: per chi ama l’essenziale e funzionale, ecco l’appendiabiti Umbra da parete, con ganci ribaltabili, molto discreto e gradevole. È ispirato a quello del celebre designer americano Charles Eames, l’appendiabiti caratterizzato da tubolare di alluminio laccato e sfere in legno colorate, pronte ad accogliere abiti e giacche di ogni sorta. Un pezzo di design che trae ispirazione dalla pop art, particolare e allegro perfetto per un ingresso su una zona giorno open space. Se poi quello che desideriamo sono singoli appendiabiti, ecco allora la proposta di Tomasucci: un appendino trilobato monoposto per arredare con stile gli spazi più piccoli e le stanze da notte.

  • L’oggettistica

Spesso viene trattata al pari di inutili giargiatule e soprammobili acchiappa polvere ma l’oggettistica (se scelta bene e in maniera utile) può risultare un divertente e gradevole modo di arredare casa. Ad esempio invece di utilizzare tradizionali portavasi per le erbe aromatiche in cucina, scegliamo qualcosa di più particolare che dia anche un tocco di arredo: ecco a questo proposito una casetta della menta che potrà accogliere arredando un piccolo vaso di menta o altra erba che vogliamo tenere viva nella nostra cucina. Se poi le piantine sono tante, ecco che allora simpaticissimi e altrettanto funzionali vasi auto innaffianti a forma di animaletto occuperanno lo spazio utile davanti alle finestre, senza doverci più preoccupare di annaffiare ogni giorno. Se lo stile di casa nostra invece richiede qualcosa di più essenziale e minimale, ecco allora una proposta che saprà dare un tocco di colore in salotto: sono i minivasi di Pantone Universe e li possiamo trovare in tutte le cromie del pantonario a disposizione. Un consiglio? Per quest’anno scegliamo Greenery, saremo al top.

gpt