1 5

Centrotavola per Pasqua: idee creative per realizzarlo

/pictures/2016/03/21/pasqua-in-arrivo-create-il-vostro-centrotavola-3286121003[5099]x[2123]780x325.jpeg Shutterstock
Il centrotavola per Pasqua può essere davvero speciale. Con poco sforzo riuscirete a realizzare un bellissimo centrotavola per Pasqua fai da te. Decorate la tavola con i fiori o con le uova! Scoprite tutti i centrotavola per la Pasqua

Centrotavola per Pasqua

Pasqua è indubbiamente un'occasione molto speciale! Forse è il momento adatto per mettere alla prova le vostre capacità con il fai da te e creare da sole le vostre decorazioni per la tavola di Pasqua. Seguendo i nostri consigli potrete realizzare dei deliziosi centrotavola di primavera di tanti tipi diversi. Potrete scegliere un modello che riempia la vostra tavola di colori grazie a una bellissima composizione floreale, oppure tornare a giocare con le uova di Pasqua! Armatevi di una buona dose di fantasia e preparatevi a trasformare questo giorno di festa in un trionfo di allegria e creatività. Ecco tutte le idee per il centrotavola che potranno esserci di ispirazione anche per apparecchiare la tavola di Pasqua

Candeline con le uova

Procuratevi dei portauovo per la tavola di Pasqua fai da te che vi faranno da base per le vostre candeline. Prendete le uova e con un ago fate un buchino in cima a ogni uovo. Il buchino non deve essere enorme, ma deve permettere all'albume e al rosso di fuoriuscire. Sciacquate accuratamente le uova e lasciatele asciugare. Una volta asciutti colorate i gusci con dei coloranti alimentari

Tagliate via la parte superiore del guscio in modo che vi resti in mano solo una sorta di coppetta. A questo punto prendete il classico cartone delle uova (è suffficiente che non buttiate quello che conteneva le uova che state usando) e sistemate i gusci lì dentro. Prendete uno stoppino lungo circa 10 cm piegatene un'estremità e fissatela alla base dell'uovo grazie a un po' di cera calda. E poi?
Prendete della cera colorata e fatela sciogliere. Autandovi con un imbuto versate la cera nei gusci e riempiteli un po' più della metà. Lasciate raffreddare il tutto e una volta pronto mettete i gusci, anzi le vostre candeline, nei portauovo.

E' molto diverso rispetto al centrotavola di Natale che abbiamo preparato in dicembre!

Cestino di carta e fiori

Munitevi di una delle classiche buste di carta marroni che si usano per il pane. Appiattitela completamente in modo da far rientrare le pieghe laterali e che la base sia ripiegata su uno dei due lati: dovete vedere un semplice rettangolo di carta. Naturalmente riuscirete ancora a distinguere la base, ma l'importante è che sia appiattita sul corpo della busta. Disegnate delle linee che creino una sorta di "T" rovesciata

Partendo dall'alto tratteggiate il gambo della "T", fermatevi un po' prima di arrivare all'altezza del bordo della base e quindi disegnate il trattino orizzontale. Prendete delle forbici, possibilmente di quelle da decorazione che possano dare al taglio una linea più divertente e tagliate lungo il vostro disegno. Il vostro cestino ormai è fatto, basterà usare un po' di scotch biadesivo per giungere i due lembi di carta che formano il manico. Come si finisce? All'interno del cestino posizionate dei vasetti di vetro contenenti dell'acqua. Scegliete dei fiorellini colorati da sistemare nei vasetti, fate solo attenzione che lo stelo sia abbastanza lungo da spuntare fuori dal cestino una volta messo nel vaso.

Vasetti con le uova

Prendete un piccolo contenitore di plastica o di vetro e un vaso leggermente più grande. Procuratevi anche del terriccio e una zolla di erba rettangolare. Tenete da parte dei fiorellini, un pezzetto di rete metallica e delle ovette di quaglia. Mettete il contenitore piccolo dentro quello più grande e riempite lo spazio fra i due contenitori con del terriccio e un pochino d'acqua. Prendete dei piccoli ciuffi di erbetta, facendo ben attenzione a non staccare le radici e il terriccio e sistemateli lungo la circonferenza del vostro vasetto. Aggiungete i fiorellini. Mettete una pallina di rete metallica dentro il contenitore piccolo e sistemate in cima le uova di quaglia

Segnaposto di Pasqua

  • Segnaposto di Pasqua con la pecorella: La pecorella è uno degli animaletti simbolo della Pasqua, in questo tutorial vi spieghiamo come realizzarne una piccola e morbidissima che potremo poi utilizzare come segnaposto pasquale. Dopo averle usate a Pasqua potremo riporre le nostre pecorelle fai da te e tenerle da parte per l'anno successivo
  • Carotine di Pasqua segnaposto: Anche una carotina di stoffa può rivelarsi un grazioso segnaposto! E' un segnaposto morbidissimo per la tavola di Pasqua ed è così carino che gli ospiti avranno voglia di portarselo a casa, non preoccupatevi, il tutorial per realizzare questa delizia è estremamente semplice
  • Centrotavola di Pasqua con le verdure: Le verdure di stagione possono essere impiegate per la creazione del centrotavola, così da avere una decorazione più originale dei soliti centrotavola fatti con i fiori o con altri elementi pasquali. Sicuramente con questo centrotavola farete colpo sugli ospiti e facendo davvero pochissimo sforzo per quanto riguarda la realizzazione
/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt skin_mobile-ros-0-0