1 5

Come confezionare un cesto di Natale: idee per cesti natalizi fai da te

/pictures/2017/11/22/come-confezionare-un-cesto-di-natale-idee-per-cesti-natalizi-fai-da-te-2087851548[5713]x[2381]780x325.jpeg Shutterstock
Come confezionare un cesto di Natale, tante idee per decorare i cesti natalizi fai da te contenenti cibi prelibati e altri regali originali per le feste

Come confezionare un cesto di Natale

Sapete già cosa regalare a Natale? Lo scambio dei regali di Natale è certamente una delle tradizioni tipiche delle feste. Spesso capita tuttavia di ritrovarsi nella spiacevole situazione di non avere grandi idee circa cosa acquistare per quei parenti che frequentiamo solo di rado. Ecco allora che in questi casi il classico cesto di Natale è esattamente quel che fa il caso nostro. Durante le feste è possibile acquistarne di preconfezionati un po’ ovunque, ma si tratta generalmente di composizioni costose e davvero molto impersonali. Se non vogliamo quindi rinunciare all’effetto sorpresa, perché non creare con le nostre mani bei bellissimi cesti di Natale fai da te?

Regalare cibo a Natale: tante idee golose

Si tratta infatti di un modo originale per dimostrare affetto e allo stesso tempo far felice tutta la famiglia con tante leccornie, ma senza spendere un capitale.

Cosa mettere in un cesto regalo

Ancor più personali sono poi i cesti di Natale un po’ alternativi, pensati per una singola persona, assecondando i suoi gusti o passioni. In questo caso potremo ad esempio realizzare un cesto con alcune selezioni di caffè, un paio di mug, zucchero, cucchiaini e qualche dolce fatto in casa; oppure un cesto contenente un kit per il barbecue.

Sia che intendiate realizzare un cesto classico, o che vogliate personalizzare il vostro presente, ricordate che per non scadere nel banale l’importante è scegliere con attenzione i prodotti che andrete ad inserire, mettendosi nei panni del destinatario ed utilizzando un po’ di creatività!

I cesti di Natale possono poi essere personalizzati non solo per quanto riguarda il contenuto, ma anche il confezionamento! Un’ottima alternativa al classico cestino di vimini può infatti essere una bella cassettina di legno, come anche un piccolo catino zincato o, perché no, una valigetta o una bella scatola di cartone. Chi è brava a lavorare all’uncinetto, può inoltre creare dei bellissimi cestini con lo spago, magari di diverse misure, da combinare tra loro. Se oltre al contenitore, sceglieremo anche dei prodotti originali, l’effetto wow è garantito!

Per stupire amiche e parenti potremo ad esempio creare cesti di Natale contenenti kit da cucito (metro, ditale, aghi, spilli, fili colorati e scampoli di stoffa, per le amanti del genere), oppure kit per scrapbooking (carte, washi tape, taglierina, stickers, timbri, ecc.), kit per biscotti di Natale (formine, guanto da forno, strofinaccio e presine, magari personalizzati da noi), kit benessere (candele profumate artigianali, oli essenziali e creme per il corpo) e così via.

Una volta stabilito il contenitore e i prodotti da disporvi, bisogna poi pensare a come confezionarli: la regola generale vuole che si dispongano sul fondo e ai lati gli elementi più grandi, mantenendo invece sul davanti quelli più piccini, in modo da creare una sorta di ‘scala’ che ci permetta di tenere ben in vista ciascun oggetto. Il contenuto del vostro cesto di Natale dovrà poi poggiare su un fondo di paglia: in base all’aspetto che desiderate conferire alla vostra composizione, potrete optare per quella bianca sintetica, oppure per paglia naturale o semplici striscioline ricavate da fibre vegetali.

La decisione successiva riguarda poi l’utilizzo del classico foglio di carta lucida. Se state creando composizioni originali, questa può infatti essere omessa; ricordate però che se nel cesto sono presenti prodotti alimentari, dovrete incartarli (ottima in questo caso risulta la carta del pane o la carta velina), utilizzate inoltre nastri e piccoli tag (magari stampandoli voi stessi) su cui riportare la data di preparazione.
Quando scegliete le decorazioni, fate tuttavia sempre attenzione che colori e materiali risultino ben abbinati tra loro: scegliete un tema grafico ed un colore dominante e continuate su quella strada! Potrete infine decorare il cesto con qualche fogliolina o rametto di vischio o pungitopo; cordini, pigne, cannella e via dicendo. Ultimate il tutto con una piccola coccarda (magari con scritto “Homemade With Love”) e non scordatevi mai di inserire un bigliettino di auguri!

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0