1 5

Come creare palline di Natale con la lana

/pictures/2016/11/16/come-creare-palline-di-natale-con-la-lana-2983600791[2600]x[1082]780x325.jpeg iStock
Se cercate nuove idee per addobbare l'albero di Natale, vediamo come possiamo realizzare delle bellissime palline di Natale con la lana

Come creare palline di Natale con la lana

Con dicembre e il Natale ormai alle porte, è finalmente giunto il momento tanto atteso da tutte le amanti del fai da te: anche quest’anno è tempo di decidere come addobbare l’albero di Natale! Un’idea originale e capace di creare in un attimo la giusta atmosfera è quella di utilizzare la lana per rendere bellissime le palline di Natale. Soffice e calda, è tra i materiali che più si addicono a questo periodo dell’anno, senza contare che è disponibile in un’infinita varietà di tinte, così da risultare perfetta sia per gli amanti della tradizione, i cui colori dominanti saranno certamente il rosso e il bianco, sia per chi ama osare e stupire, con nuance che possono andare dal tiffany allo champagne, passando per viola, tortora e bronzo, sia naturalemte per chi ama le palline di Natale fai da te.

Come decorare le palline di Natale

Rivestire le palline di Natale in polistirolo con la lana è piuttosto semplice e possiamo farlo in poco tempo a casa. Vediamo l'occorrente ed il procedimento completo.

Materiale necessario

  • colla a caldo
  • palline di polistirolo
  • gomitoli di lana

Decorazioni di Natale con tricotin o caterinetta

Istruzioni

  1. Iniziamo applicando alle palline di polistirolo l’asola che ci permetterà di appenderle all’albero: con la punta di una matita pratichiamo un buchino sulla superficie, inseriamovi l’asola creata con la lana (o un pezzetto di filo di nylon trasparente, se desideriamo che passi inosservata) e fissiamola con un punto di colla a caldo.
  2. Ripetiamo l’operazione su tutte le palline, quindi passiamo ai nostri gomitoli. Scegliamo un colore e con l’aiuto della colla a caldo andiamo a fissare il capo del nostro filo esattamente nel punto in cui abbiamo inserito l’asola.
  3. Da qui, iniziamo ad arrotolare il filo creando una sorta di spirale intorno alla pallina di polistirolo. Procediamo con calma, stendendo la colla un pezzetto dopo l’altro e andandovi subito a sovrapporre il filo, facendo attenzione a non lasciare spazi vuoti. Giunti alla metà della pallina, possiamo decidere se cambiare colore o tenerla a tinta unita e procedere quindi con la spirale fino in fondo.
  4. Se intendiamo cambiare colore (molto elegante è l’accostamento beige e bianco, grigio e bianco o il classico bianco e rosso) tagliamo il filo del gomitolo utilizzato fino ad ora, incolliamolo bene alla pallina e riprendiamo da quell’esatto punto con il secondo filo. Oltre a cambiare colore, si può variare anche lo spessore della lana, realizzando così tante palline di Natale diverse tra loro, ma omogenee per sfumature di colore. Fissato il capo del secondo gomitolo, continuiamo con la nostra spirale fino al completo rivestimento di tutta la pallina di polistirolo.

A questo punto possiamo decidere di mantenere le nostre decorazioni più sobrie ed eleganti per Natale, oppure personalizzarle facendoci guidare dalla nostra fantasia: potremo utilizzare pizzi, nastri, bottoni, ghiande, piccole pigne, rametti di pino e così via.

Un’altra idea originale per creare palline di Natale con la lana è quella di realizzare tanti morbidissimi pon pon da appendere all’albero.

Materiale necessario per realizzare i pon pon

  • cartone
  • lana colorata
  • ago da lana
  • forbici

Istruzioni

  1. Iniziamo dal cartone, da cui dovremo ritagliare un rettangolo più o meno alto a seconda delle dimensioni che desideriamo dare ai nostri pon pon.
  2. Realizziamovi quindi una fessura al centro, nel senso della lunghezza.
  3. Arrotoliamo ora il filo di lana attorno al cartone fino a coprire completamente il foro centrale. Ricordiamo che più giri faremo e maggiore è lo spessore della lana che stiamo utilizzando, tanto più voluminose risulteranno le nostre palline a forma di pon pon.
  4. A questo punto tagliamo un pezzo di filo dello stesso colore (lungo 20 cm circa), infiliamolo nell’asola dell’ago da lana e facciamolo passare un paio di volte nella fessura interna, così da legare insieme tutti i giri di lana precedentemente fatti.
  5. Fissiamo tutto con un nodino stretto e con il filo avanzato creiamo l’asola che ci permetterà di appendere i pon pon all’albero.
  6. Con le forbici, tagliamo la lana lungo i bordi laterali del cartoncino, prima da una parte, poi dall’altra. Sfiliamo il pon pon facendolo passare attraverso il foro interno del cartoncino. Stropicciamolo un po’, così da creare un bel volume, e infine appendiamolo all’albero di Natale.
/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0