gpt
gpt
gpt
1 5

Come fare l'albero di Natale: guida, idee e consigli su addobbi e decorazioni

/pictures/2017/11/09/come-fare-l-albero-di-natale-guida-idee-e-consigli-su-addobbi-e-decorazioni-422791694[4937]x[2055]780x325.jpeg Shutterstock
gpt

Come fare l'albero di Natale, consigli utili per addobbare il nostro alberello natalizio, sistemando correttamente palline di Natale e luci

Come fare l'albero di Natale

A Natale c'è una sola decorazione che non possiamo assolutamente evitare: l'albero di Natale. Potrebbe sembrare facile, almeno sulla carta, ma per fare l’albero di Natale ci vuole arte e stile. Ogni anno vogliamo creare qualcosa di unico, che sia esplosivo e lasci i nostri ospiti senza fiato. Abbiamo tante cose su cui concentrarci: dalle idee creative sugli addobbi, alla scelta dei colori fino al tema da seguire. Ci sono molti modi per fare un albero ma ci sono alcune line guida da seguire per creare un albero di Natale praticamente perfetto.

Le Feste sono praticamente alle porte. E’ il periodo più gioioso, emozionante e non solo per i bambini. Tutti diventiamo piccoli ed entusiasti, soprattutto quando si tratta di abeti da decorare. Ci si arma di tanta pazienza, di tempo e il risultato sarà quello che cercate. 

Albero di Natale perfetto: 10 consigli utili

  1. Fate attenzione alla giusta dimensione dell’albero
  2. Coordinate i colori se scegliete un tema dell’albero
  3. Le luci bianche o colorate vanno sempre messe per prime
  4. Per gli addobbi: riempite prima i rami all’interno e poi proseguite verso le punte
  5. Gli addobbi piccoli vanno messi in alto
  6. Gli addobbi di media grandezza a metà albero
  7. Gli addobbi grandi in basso
  8. Le decorazioni speciali, quelle antiche, di valore vanno in prima fila
  9. Aggiungete alla fine i fili d’argento intorno ai rami
  10. Posizionate il puntale e il gioco è fatto

Come decorare l'albero di Natale

Per decorare l’albero in maniera spettacolare, iniziamo con sistemare le luci in maniera strategica, senza lasciare assolutamente delle zone d’ombra. Ricordatevi che il contrasto “luce-buio” è fondamentale.
Partite dalla punta e inseritele a spirale o a zig zag. Sceglietele colorate o bianche e mimetizzatele i fili con i rami.

E ora occupatevi degli addobbi. Qui lasciate spazio alla vostra creatività, al vostro gusto e al mood del momento. Spaziate dalle palline antiche, le campanelle, i fiocchi di raso rosso, gli oggettini in legno dipinto a mano, la frutta secca, fino agli addobbi di cartapesta. Fate viaggiare la vostra fantasia, oppure decorate il vostro albero di un solo colore, oppure due come il rosso e il blu, oppure il rosso e il bianco o ancora l’argento e il bianco. Sempre a seconda del tema che avete scelto. Gli addobbi li potete anche cercare in uno dei bellissimi mercatini di Natale che si trovano un po' ovunque in Italia e in Europa.

Passate poi a inserire gli addobbi. La prima regola è partire dalla zona interna dell’albero, in modo da riempirlo e quindi passare alla seconda: mettete i più piccoli in alto, i medi a metà e i più grandi sotto. E per finire via libera a fili colorati, di perline, di campanelle e poi tanti striscioni e i classici capelli d’angelo. Per le decorazioni usate i colori tipici del Natale

Come addobbare l'albero di Natale fai da te

Il fai da te è una delle scelte più divertenti per decorare l’albero. Scegliete un tema originale e creativo: potete addobbare il vostro abete in maniera iper moderna, per esempio realizzandolo con tante scatole dove nasconderete i regali.

Oppure  potete creare un albero fatto con una struttura di metallo e poi appendere con delle mollette dei bigliettini, cartoline, oltre alle palline e alle luci colorate. Altrimenti fatevi aiutare dai bambini e cucinate dei grandi biscotti dalle forme più particolari, usando anche gli stampini, e addobbate il vostro goloso albero.

Tra le ultime tendenze ci sono gli addobbi creati con materiale riciclato, per un albero di Natale eco - sostenibile. Una alternativa è realizzare decorazioni a mano, tagliando piccole farfalle su un cartoncino da ricoprire con un foglio d'alluminio o tanti fiocchi monocromatici blu, rossi o dorati in velluto cuciti rigorosamente a mano. Altrimenti fate una passeggiata in un bosco e raccogliete ghiande, foglie, pigne e scatenatevi aggiungendo bucce di arance, mandarini e stecche di cannella: anche con le piante di Natale si possono fare decorazioni.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt
gpt skin_mobile-cucina-0-0