gpt
gpt
gpt
1 5

Decorazioni di San Valentino fai da te: idee per la tavola e la casa

/pictures/2016/01/26/san-valentino-romantica-decorazione-con-i-cuori-1338900516[952]x[398]780x325.jpeg Manufatti Miei / Photo Courtesy
gpt native-top-foglia-ros-0
Stupite il vostro lui con una sorpresa, imparate come fare una decorazione di San Valentino con due romantici cuori da appendere in casa

Decorazioni di San Valentino fai da te

Due cuori vicini in una romantica gabbietta per gli uccelli fatta con amore, ecco a cosa assomiglia il lavoretto di San Valentino. Si tratta di una splendida decorazione per rendere casa romantica per San Valentino che si può appendere in casa il giorno degli innamorati per far capire a lui l'intensità del vostro amore.

E' un progetto di San Valentino estremamente semplice, anche se dato che la gabbietta è a tutti gli effetti una gabbietta in 3D: deve stare in piedi! Ecco perché mentre lavoriamo alla decorazione con i cuori dobbiamo fare grande attenzione e attenerci alle indicazioni

San Valentino: i regali fai da te per lui

gpt native-middle-foglia-ros-0

Materiale necessario

  • Cartone bianco e marrone da imballo
  • Cartoncino rosso
  • Spago

Istruzioni

  1. Tagliare 5 cerchi di cartone;
  2. incollare i cerchi tra di loro con la colla a caldo;
  3. tagliare 4 strisce di altezza uguale e una un po' più alta;
  4. incollare la striscia più alta attorno ai cerchi incollati;
  5. incollare le strisce a raggio;
  6. incollare il raggio di strisce sulla base di cerchi;
  7. tagliare 2 cuori dal cartone da imballo e 2 dal cartoncino rosso;
  8. incollare il cuore di cartoncino rosso su quello da imballo;
  9. praticare un foro nel cuore di San Valentino;
  10. appendere con dello spago i cuori nella gabbietta;
  11. realizzare la scritta “amore” e incollarla sul cartone da imballo;
  12. incollare la scritta sulla gabbia di San Valentino.

La decorazione di San Valentino è presto fatta, ma ci sono altre idee creative che possono essere mettere in pratica. I lecca lecca romantici, i cuoricini di carta a fisarmonica, ma anche i biglietti di San Valentino di auguri possono essere creati con il fai da te.

Con un pizzico di fantasia e creatività, è infatti possibile realizzare altre idee decoro fai da te che certamente sorprenderanno il proprio partner e regaleranno un’atmosfera intima e romantica, pur restando a casa.

Il rosso, il rosa e il bianco sono le tonalità su cui focalizzarsi, da declinare in mille varianti e sfumature, per realizzare ghirlande, centrotavola, addobbi a forma di cuore, candele profumate, pon pon, caramelle decorative e molto altro ancora. Le idee per decorazioni di San Valentino fai da te sono infatti tantissime, da quelle più semplici, fino alla realizzazione di veri e propri allestimenti super scenografici.

Per sorprendere il nostro, o la nostra, partner fin dal suo rientro a casa, certamente non potrà mancare un addobbo fai da te sulla porta di casa; e cosa c’è di meglio di una romantica dedica d’amore per iniziare bene la serata? Per questo progetto necessiteremo di: cartoncino spesso, forbici, colla, filo di medio spessore e glitter. Sul cartoncino realizziamo la scritta “Be mine VALENTINE”, in modo che le lettere di ciascuna parola siano collegate l’una all’altra. Consigliamo il corsivo per la prima parte e lo stampatello per la parola ‘VALENTINE”.

Ritagliamo quindi la scritta e proseguiamo realizzando 4 o 5 cuori di dimensioni varie. Cospargiamo di colla sia la scritta che i cuori e facciamoci cadere a pioggia dei glitter colorati. Quando l’intera superficie risulterà colorata, lasciamo asciugare il tutto. Dedichiamoci nel frattempo al filo: imbeviamolo di colla vinilica e facciamo aderire i glitter colorati anche su questo. Se invece avete a disposizione del filo colorato della giusta tonalità, lasciatelo al naturale.

Una volta che sarà tutto ben asciutto, con dello scotch fissiamo il filo sul retro di cuoricini e scritte. Componiamo a questo punto la decorazione: su una riga posizioneremo le parole “Be mine” e un paio di cuoricini, uno più grande e uno più piccolo (ognuno con il proprio filo), mentre sulla riga sottostante collocheremo la parola “VALENTINE”, preceduta da un altro cuore.

Teniamo il tutto fermo e tagliamo i fili della giusta lunghezza. A questo punto non resta altro da fare che riprodurre la composizione sulla porta, nascondendo l’attaccatura dei fili nella battuta della stessa (dove li fisseremo saldamente con dello scotch).

Per quanto riguarda poi l’interno della casa, certo non potranno mancare candele profumate e una composizione di fiori sul tavolo, che avremo apparecchiato con cura, sempre restando sulle tonalità del rosso, il colore dell’amore per eccellenza.

Per un effetto super scenografico, potremo invece realizzare una vera e propria cascata di cuori su una parete. Per questo progetto ci servirà del cartoncino rosso di due differenti intensità, una matita, forbici, colla a caldo e filo di nylon. Iniziamo realizzando due cuori, uno più grande e uno leggermente più piccolo. Ritagliamoli e utilizziamoli come mascherina per ottenere tanti altri cuoricini identici. Quando ne avremo disegnati in quantità, iniziamo a ritagliarli.

Decidiamo quanto alta dovrà essere la nostra cascata e tagliamo tanti fili di nylon trasparente della giusta lunghezza. Con la colla a caldo iniziamo quindi ad incollare i cuori sul filo, mantenendo una distanza regolare tra l’uno e l’altro, ma alternando a piacimento dimensioni e colore. Riempiti tutti i fili, con dello scotch applichiamoli alla parete uno affianco all’altro, in modo che scendano liberamente verso il basso. Avremo così ottenuto una cascata di cuori super romantica e dall’effetto molto scenografico.

Se lo desideriamo, con un pennarello a punta fine (possibilmente bianco) potremo infine scrivere qualche breve frase d’amore su alcuni dei cuoricini. Se abbiamo in programma una romantica cenetta, possiamo poi allestire un piccolo tavolino con un vassoio, una bottiglia di vino - rigorosamente rosso -, qualche stuzzichino per ingannare l’attesa, due calici, qualche petalo di rosa, candele e un romanticissimo cuore realizzato con tappi di sughero: vi basterà armarvi di colla a caldo e incollare i tappi uno affianco all’altro fino comporre la sagoma di un cuore.

Prima di iniziare a incollare, ricreate la figura semplicemente accostando i tappi. Quando avrete creato una forma che vi soddisfa appieno, allora iniziate ad incollarli uno dopo l’altro. Una volta terminato potrete lasciare il cuore così com’è, per un effetto rustico, oppure dipingerlo di bianco, per un tocco più shabby.

Tavola di San Valentino

La tavola gioca un ruolo fondamentale per San Valentino. Apparecchiarla e prepararla con cura, scegliendo le decorazioni giuste, è un lavoretto che dà più di una soddisfazione. Si possono preparare, ad esempio, delle candele rosse o di altri colori realizzate in casa, magari da sistemare al centro della tavola.

In genere la cena di San Valentino è a due, quindi è veramente inutile realizzare dei segnaposti, tuttavia si può ipotizzare di realizzare dei cartoncini ritagliati, magari a forma di cuore, con dentro una frase molto romantica, una specie di bigliettino a sorpresa da far trovare vicino al piatto.

Potete anche pensare di allestire una piccola composizione floreale da porre come centrotavola. Non devono essere necessariamente rose quelle del bouquet che andrete ad usare, possono anche essere i fiori preferiti di uno dei due o, magari, quelli che avevate nel bouquet del matrimonio.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-san-valentino.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0