1 5

Come fare un portavasi di fiori in legno

/pictures/2015/04/13/come-fare-un-portavasi-di-fiori-in-legno-3113035322[1188]x[495]780x325.jpeg
Un tutorial per gli appassionati del fai da te con materiali di recupero: un portavasi realizzato con assi di legno e piccole bottigliette di vetro, perfette per contenere fiori a stelo lungo

Come fare un portavasi in legno

Portate un pò di primavera nelle vostre case con un elegante portavasi di fiori realizzato con assi di legno di recupero e piccoli bottigliette di vetro dalla forma allungata, pensate per contenere composizioni di fiori a stelo lungo come tulipani, rose, calle o qualsiasi altro fiore che offre il vostro giardino. Il portavasi di fiori in legno con la sua forma accattivante e di design, sarà un complemento d'arredo perfetto per dare un tocco di luce e colore al soggiorno.

OCCORRENTE

  • Assi di recupero
  • Colore acrilico bianco
  • Bottigliette di vetro trasparente
  • Colore acrilico champagne
  • Patina sbiancante
  • Chiodi, martello e trapano

PROCEDIMENTO

  • Tagliare le assi con l’aiuto di una sega, 2 con una lunghezza di 75cm e 2 con una lunghezza di 17cm (foto 1-2)
  • Praticare 8 fori con l’aiuto di una fresa su l’asse più lunga (foto 3)
  • Scartavetrare tutte le assi (foto 4)
  • Stendere una mano di acrilico champagne con il pennello (foto 5)
  • Stendere una mano di patina sbiancante con una spugna (foto 6)
  • Fissare tra di loro le assi con chiodi e martello (foto 7-8)
  • Inserire le bottigliette piene di acqua al loro posto e un fiore in ognuna (foto 9)
     
gpt skin_mobile-ros-0