1 5

Decorazioni di Pasqua fai da te con fiori e uova, perfette per la primavera

/pictures/2015/03/05/fiori-e-uova-decora-la-casa-per-pasqua-e-la-primavera-691019375[5546]x[2307]780x325.jpeg
Decorazioni di Pasqua fai da te | Rami fioriti, centrotavola profumati, cestini, nidi, uova e colori: tante decorazioni di Pasqua fai da te e non per festeggiare l'arrivo della bella stagione

Decorazioni di Pasqua fai da te

Una rondine non farà primavera, ma un ramo di fiori di pesco ci regala subito un tocco di colore e gioia in casa a Pasqua: quale miglior modo di festeggiare l'inizio della bella stagione? Se hai voglia di rendere più allegra la tua casa in vista della Pasqua - ma anche solo perchè fuori c'è il sole e le giornate si allungano pensa a una decorazione! Da qualche anno anche da noi ha preso piede la moda di preparare l'albero pasquale, una decorazione di rametti fioriti con uova, uccellini e farfalle, da tenere in casa durante la festa ma non solo.

Un'alternativa, molto semplice come decorazione? Sistemate per la casa dei rametti di pesco fioriti (magari non rubarli dal vicino), in un vaso o poggiati su una ciotola, l'effetto sarà assicurato per Pasqua! I fiori di pesco, in zucchero, sono perfetti poi per decorare deliziosi dolcetti glassati. Fiori freschi e colorati adagiati in un nido di rametti intrecciati (potete chiederli a un fioraio o usare aghi di pino o rametti sottili e secchi raccolti in giardino, formate un cerchio e usate un goccio di colla trasparente per assicurare la tenuta). Il risultato sarà questo allegro e profumato centrotavola, un lavoretto di Pasqua che non ci lascerà deluse

Sempre fiorellini, meglio se di campo, raccolti stavolta in una ciotola ampia, dove mettere poi piccole uova di quaglia o, se siete "eco-deco", ovetti di zucchero e cioccolato, dai colori accesi. Una corona di Pasqua realizzata con fiori finti, intrecciati attorno a un cerchio di filo metallico, ma potete sbizzarire la fantasia usando bellissimi fiori raccolti in giardino (che però dureranno poco). Il tocco finale della decorazione è un bel fiocco con nastro di carta



Non volete nuocere alla natura? Provate allora a realizzare un vaso con fiori di cartapesta. Usata carta di giornale e colla per le corolle (un uovo andrà bene come misura del fiore) e, strato su strato, ottenete dei coni. Quando tutto sarà secco, ritagliate la forma dei petali sui coni, colorate l'interno e l'esterno con due differenti colori accesi e guarnite con pistilli e foglie (questi in simil-peluche li trovate in cartolerie fornite, altrimenti andranno bene steli in plastica o fil di ferro rivestito). Il vasetto? Un rotolo di scottex colorato

Ancora uova e fiori, ma stavolta ben piantati nel vaso. Scegliete una piccola piantina, colorate il vasetto di un bel colore acceso e usate una patata, ritagliata fino a ottenere un bel tondo, come stampino per creare i pois sulla superficie della terracotta. Qualche ovetto colorato fra le foglie completerà il lavoro

Questo profumato segnaposto è veramente facile da realizzare. Basta un bicchierino di quelli da liquore, una bella margherita grande (vera o finta), e una candelina tipo quelle Ikea, avvolta in un nastro a quadretti in tinta con il fiore. Sempre con dei nastri arricciati e incollati con del silicone trasparente caldo, si possono realizzare questi bellissimi fiori, da incollare su cartoncini segnaposto o da posizionare sulla tavola delle feste. Naturale eppure delizioso, questo porta-fiori realizzato con il fondo di sacchetti di carta riciclata. Non vi resterà che riempirli di boccioli colorati

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt skin_mobile-ros-0-0