gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
gpt skin_web-ros-0
1 5

Decorazioni per la porta d'ingresso fai da te da appendere per abbellire l'esterno

Le decorazioni per la porta di ingresso più belle da appendere per abbellire il nostro appartamento grazie a qualche astuzia di fai da te

Decorazioni Porta Ingresso

Un’usanza molto sentita nel nord Europa, come anche in America, è quella di decorare la porta di casa e gli spazi circostanti in base alla stagione. L’ingresso è infatti è la prima cosa che gli ospiti (ma anche i passanti, nel caso di abitazioni singole) noteranno di casa nostra, fungendo da vero e proprio biglietto da visita.

Se amate decorare casa con il fai da te, questo è dunque uno spazio che certamente non dovrete trascurare: esattamente come per gli interni, anche la porta di casa può infatti essere personalizzata in base al vostro gusto e alla vostra personalità, cambiando veste di tanto in tanto, in modo da seguire l’alternarsi delle stagioni.

Decorazioni natalizie per la porta d'ingresso

Per quanto riguarda l’inverno, anche in Italia siamo soliti appendere alla porta d’ingresso ghirlande a tema natalizio e, sempre più spesso, decorare anche lo spazio circostante con cesti di pigne, slittini dal sapore rétro, qualche pacco regalo sapientemente posizionato e, naturalmente, un’illuminazione ad hoc. Chi l’ha detto però che, una volta trascorso il Natale, la casa debba restare disadorna?

L’inverno è una stagione piena di fascino; perché non sostituire quindi le decorazioni rosso e oro con quelle ispirate ai colori dominanti in questo periodo? Il bianco, il verde e il marrone richiamano la neve, il sottobosco e gli abeti: lasciate dunque spazio alla fantasia e create meravigliose ghirlande invernali intrecciando rami di pino, sulle quali potrete andare a fissare pigne, bacche e piccoli dischetti di legno.

Appendete alla porta la composizione e ultimate il tutto con un tocco di neve spray, un paio di lanterne fai da te sistemate lateralmente ed una bella cesta contenete legna e pigne: ecco che l’ingresso di casa riacquisterà immediatamente quel fascino che tanto apprezziamo durante le festività!

Se poi disponete di un piccolo patio coperto, aggiungete una panca in legno, qualche cuscino dalle nuances delicate, magari con stampe che richiamino gli animali del bosco, ed una calda coperta di lana. L’effetto sarà semplicemente meraviglioso!

Decorazioni porta ingresso primaverili

Quando i freddi invernali lasceranno poi spazio a qualche timida giornata di sole, ecco che sarà il momento di sostituire le nostre decorazioni per la porta di casa con elementi di ispirazione prettamente primaverile. Simbolo di rinascita, vitalità e ottimismo, la primavera è certamente la stagione dei fiori e dei colori.

Create dunque una bella ghirlanda fiorita da appendere alla porta d’ingresso, giocando sui toni del giallo, ocra e panna, da abbinare a vasi si narcisi; oppure optate per le tonalità che dal rosa virano al violetto, da accompagnare a fioriere contenenti giacinti e muscari.

Man mano che la primavera avanza, i fiori saranno sempre più protagonisti delle nostre decorazioni per l’ingresso: appendete dei vasi ai lati della porta e posatene altri a terra, giocando con altezze e colori in modo da creare composizioni gradevoli.

Non dimentichiamo poi che con la primavera si avvicinano anche le amate festività pasquali: in prossimità della porta posizionate quindi una gabbietta bianca contenente un piccolo nido, qualche uova e un uccellino finto; avendo cura di lasciare aperta la porticina, così da rendere l’idea di libertà!

A ridosso di quando è Pasqua, sostituite poi la ghirlanda primaverile con una ghirlanda pasquale, sempre decorata con fiori, ma contenente anche uova dalle tonalità pastello, un nido con uccellini, oppure dei coniglietti.

Per quanto riguarda gli spazi circostanti, decorate il patio con cuscini dalle tonalità allegre ma delicate, un cestino contenente le uova colorate dai bambini e magari una composizione realizzata con cassette della frutta dipinte di bianco, al cui interno potrete posizionare un coniglietto realizzato in pasta di bicarbonato, qualche farfalla, vasetti di fiori e così via.

Decorazioni da appendere alla porta per l'estate e l'autunno

Per l’estate, lasciatevi invece ispirate di temi marittimo e marinaresco per le decorazioni di casa, incentrati sui toni del bianco e azzurro, o bianco, blu e rosso. Come sempre iniziate creando una bella ghirlanda da appendere alla porta, inserendovi questa volta conchiglie, rametti sbiancati, reti da pesca, un piccolo faro, sabbia, sassolini, corde e tutto ciò che vi fa pensare al mare e alle vacanze.

Se avete un piccolo portico d’ingresso, via libera invece a cuscini azzurri o a righe, lanterne, candele ed elementi quali remi o riproduzioni in legno di antichi timoni: con un po’ di fantasia e qualche semplice tocco, in un attimo l’ingresso di casa profumerà di mare… anche se in città.

Giunti infine all’autunno, ecco che l’azzurro lascerà spazio alle tonalità calde tipiche di questa stagione: raccogliete legnetti, fiori e foglie secche, per poi creare con questi elementi autunnali decorazioni per la porta d’ingresso dal gusto romantico e molto chic. Una volta realizzata una bella ghirlanda autunnale, ricordate che in questo periodo il tema di Halloween certamente andrà per la maggiore.

Ecco allora che le zucche divengono elemento irrinunciabile per decorare gli spazi circostanti la porta di casa: sceglietele di un bell’arancione intenso se la ghirlanda è stata realizzata con legni intrecciate e foglie variopinte, oppure bianche, se avete optato per le ortensie essiccate, per un effetto shabby chic. Accostatevi poi una sedia un po’ invecchiata, oppure un bel dondolo in legno, sul quale adagiare una calda e delicata coperta in tartan!

gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0