gpt
gpt
gpt strip1-gpt-ros-0-0
1 5

Disegni di Halloween: foto e immagini da colorare e stampare

/pictures/2017/09/18/disegni-di-halloween-tante-idee-spaventose-da-colorare-e-stampare-1765214930[3300]x[1372]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
I disegni di Halloween facili da realizzare che si possono colorare e stampare per decorare la casa per la sera del 31 ottobre o semplicemente usare come passatempo per i più piccoli la Notte delle Streghe

Disegni di Halloween

La festa di Halloween è un'ottima occasione per dare sfogo alla nostra creatività, realizzando splendide decorazioni fai da te per la casa. Non immaginiamoci nulla di troppo complicato, anche dei semplici disegni possono rivelarsi un'ottima soluzione per creare la giusta atmosfera. Naturalmente possiamo realizzare i disegni in base alla nostra fantasia, scegliendo fra i classici simboli di Halloween (zucche, streghe, paioli e pentoloni per le pozioni, pipistrelli), ma anche stamparli da internet se non siamo tanto bravi con matita e gomma da cancellare.

I disegni e le immagini di Halloween sono un ottimo modo per trasmettere la magia di questa festa ai più piccoli e allo stesso tempo insegnare loro tante tecniche diverse: pennarelli, matite colorate, acquerelli, tempere. Ecco quindi una guida ai disegni più belli per il nostro party di Halloween.

Disegni di Halloween da colorare

  • Disegnare la zucca di Halloween
  • Disegnare il cappello della strega
  • Disegnare il pipistrello

Quali disegni da colorare possiamo scegliere per Halloween? Partiamo sempre dalle basi, dall'immagine che immediatamente si associa al 31 ottobre, ovvero quella della zucca!

  • Zucca di Halloween. Come si disegna una zucca? Abbiamo due diverse strade da seguire. Una prima ipotesi è prendere una mela, tagliarla a metà, passare sulla mela una mano di tempera arancione e quindi appoggiarla su un foglio di carta bianco come fosse un timbrino. Una volta che il colore sarà asciutto potremo disegnare il contorno della zucca di Halloween con un pennarello scuro e accennare a delle linee curve dentro il corpo per dare l'idea degli "spicchi" di cui è composta la zucca. In alternativa si può partire da un disegno base composto da due cerchi che si sovrappongono creando uno terzo spazio comune al centro. Non resta che cancellare le linee di troppo, aggiungere se vogliamo occhi e bocca come un vero Jack 'o lantern e il picciolo verde.
  • Cappello da strega. Per quanto riguarda invece il cappello della strega, il disegno è ancora più semplice da eseguire. Partiamo da una figura geometrica, ovvero il cono e quindi disegniamo sulla base un cerchio schiacciato che faccia da falda. Due righe orizzontali sul cono daranno l'idea della classica fascia di stoffa, mentre se vogliamo aggiungere delle toppe possiamo disegnare dei quadrati e poi su ogni lato aggiungere due corte linee dritte per simolare la cucitura del rattoppo. Per una versione ancora più semplice potete lasciare perdere il cono e disegnare un semplice triangolo isoscele.
  • Pipistrello. Se non siamo disegnatori particolarmente esperti del pipistrello è meglio disegnare unicamente la sagoma. Per semplificarci ulteriormente la vita possiamo usare come guida, se lo abbiamo o semplicemente cercandolo su internet, il simbolo di Batman, il pipistrello per eccellenza. Ecco un secondo modo per disegnare il pipistrello. Partiamo disegnando una goccia al contrario, quindi da un lato e dall'altro disegniamo una linea curva abbastanza lunga (convessa). Sempre da entrambe i lati e partendo dalle estremità delle due curve facciamo due linee leggermente inclinate e quindi congiungiamole con dei piccoli archetti. Torniamo ora alla parte larga della goccia, che deve trasformarsi nella testa del pipistrello. Basta disegnare due piccole linee inclinate verso il centro e poi unirle per disegnare le orecchie.

Disegni di Halloween da stampare

Chi non vuole disegnare, ma preferisce trovarsi il disegno già fatto, può stamparlo da internet. Esistono veramente moltissimi siti che forniscono, anche gratis, dei disegni di Halloween da stampare. Un'altra alternativa è invece stampare i vostri disegni, ovvero lavorare assiduamente su un soggetto fino a perfezionarlo e poi replicarlo tante volte quante vi serve grazie ad una stampante o ad una fotocopiatrice. I nostri consigli se decidete di stampare i disegni di Halloween sono i seguenti: scegliete disegni con poche righe e con i contorni ben definiti; pulite accurtamente il disegno da ogni segno di matita. Se il disegno definitivo è troppo sporco, ripassate con attenzione i contorni, quindi fissatelo al vetro della finestra con dello scotch di carta in modo che la luce arrivi da dietro sul disegno e sistemate un secondo foglio per la bella copia esattamente sopra al primo, sempre fissandolo con lo scotch di carta. Seguite scrupolosamente le linee di contorno e avrete il vostro disegno di Halloween pulito.

Disegni di Halloween per bambini

  • Mummie. Le mummie non sono particolarmente difficili da disegnare. Scomponiamo il disegno: La sagoma di un omino con delle linee orizzontali o oblique che creano l'effetto benda. Per l'omino possiamo comporlo come segue: cerchio per la testa, rettangolo per il busto, due rettangoli obliqui per creare le braccia e due dritti per le gambe. Cancelliamo le linee di troppo, ovvero ad esempio quelle fra l'attaccatura del rettangolo braccio e il busto o quelle del rettangolo gamba e la parte inferiore del rettagonolo busto, così avremo una figura unica. Tracciamo due righe orizzontali per creare una striscia poco al di sopra del dentro del cerchio: qui metteremo gli occhi, due semplici cerchi con un puntino nero al centro; coloriamo il resto della striscia di nero. Ora non ci resta che disegnare le altre strisce della nostra mummia. Se volete divertirvi e disgnare delle mummie di Halloween giganti, prendete un foglio di carta da pacchi e fate sdraiare il vostro bambino, quindi con un pennarello disegnate la sua sagoma che sarà la base a cui andare ad aggiungere le bende disegnate.
  • Fantasmi. I fantasmi sono davvero il disegno più facile da realizzare per Halloween, si prestano infatti anche ad essere disegnati dai più piccoli. Che cos'è in fondo un fantasmino? Una semplice U rovesciata con sotto a chiusura una linea ondulata. Per gli occhi bastano due cerchi disegnati di nero. In questo caso vi consigliamo di lasciare mano libera ai più piccoli che si divertiranno a realizzare con matite e colori il loro fantasmino di Halloween.

Disegni di Halloween facili da disegnare

Non sono in molti ad avere grande dimestichezza con la matita, soprattutto quando si cresce si tende ad abbandonare hobby e passioni artistiche ed è quindi facile ritrovarsi con un grande punto interrogativo in mente se ci si trova davanti a un foglio bianco. Non demordete, esistono tanti disegni facili da fare per Halloween che consentono a tutti di realizzare decorazioni con i bambini  o semplicemente di ritrovare un po' la mano! Il disegno più semplice è senza dubbio quello del ragno. Come si fa? Basta realizzare un cerchio abbastanza regolare, eventualmente potete usare il fondo di un bicchiere, fare due puntini al centro per disegnare gli occhi e tracciare poi la linea del sorriso. Disegnate quindi le zampette, tre per lato, semplicemente tracciando una linea corta che sale e una corta che scende (delle piccole V al contrario, insomma). Potete infine aggiungere un filo verticale in cima al cerchio per dare l'idea del filo della ragnatela. Anche la zucca di Halloween si può disegnare abbastanza facilmente. Si parte col disegnare un ovale al cui interno disegneremo altre due line curve dall'alto verso il basso, due a sinistra e due a destra. A questo punto bisogna disegnare gli occhi ed è sufficiente fare due triangoli scuri. Aggiungete un sorriso e il gioco è fatto.

Disegni di Halloween spaventosi

  • Mostri. Mostri divertenti? Mostri paurosi? Mostri schifosi? C'è ampia scelta quando si tratta di disegnare mostriciattoli per Halloween. In questo caso la buona notizia è che ci si può davvero sbizzarrire: non ci sono regole. Un mostro di Halloween può essere rotondo con 10 occhi e lunghissime gambe; può avere la coda; può avere gli artigli; può avere le zampe, i peli: tutto! Il nostro consiglio è di rimanere sul semplice se non siete brave e di puntare molto sull'aggiunta: più occhi, più braccia, più zampe e poi di colorare tutto di tinte vivaci.
  • Streghe. Come si disegna una strega? La versione più semplice è certamente questa: triangolo per fare il corpo, due rettangoli corti per le gambe, altri due per le braccia con cerchio finale per le mani, triangolo rovesciato per il viso e triangolo più riga orizzontale dritta per il cappello. Questa è una base molto schematica, ma di conseguenza davvero semplice per disegnare una strega. Se riuscirete ad addolcire le linee e ad aggiungere particolari come il naso adunco (ma in quel caso vi conviene pensare alla vostra strega di profilo o di 3/4) il disegno potrebbe migliorare sensibilmente.

Zucche di Halloween da colorare

  • Zucca di Halloween classica. La zucca di Halloween classica è quella con il picciolo verde, gli occhi e la bocca un po' sdentata. Come si disegna? Si parte dal disegno semplice di una zucca, come vi abbiamo spiegato sopra ci sono due modi per farlo, e quindi si aggiungono gli occhi che devono essere o due piccoli cerchi neri o due ovali più grandi. Se siamo abbastanza capaci possiamo fare in modo di lasciare "entrare" negli ovali due piccoli cerchi che serviranno da pupille. Per la bocca dobbiamo disegnare la classica fetta di melone con una piccola rientranza rettangolare a fare il dente e quindi colorare tutto di nero.
  • Zucca di Jack 'o Lantern. Jack o' Lantern è il personaggio simbolo, colui che rappresenta il significato di Halloween. Per fare un suo disegno bisogna partire da una zucca classica e sotto aggiungere il corpo. Ebbene sì, Jack o' Lantern è una specie di fantoccio con la testa di zucca! Il corpo dovrebbe essere esile, dovrebbe indossare una camicia di quelle a quadri, pantaloni mezzi rotti e scarpe rattoppate.
  • Zucca con il cappello da strega. E' un altro disegno di Halloween molto divertente: la nostra zucca si mette in testa di fare la strega e indossa il cappello a punta della vecchia megera sulla scopa. Per riuscire a creare questo effetto basta davvero aggiungere un triangolo con una riga dritta e lunga in cima al nostro disegno della zucca, ovviamente a quel punto cancellando il picciolo!
/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-1colonna.html.php
gpt skin-mobile-ros-0-0