gpt
gpt
gpt
1 5

Epifania 2019: significato della festa e idee per la calza della Befana

/pictures/2015/12/02/epifania-tante-idee-creative-e-golose-per-la-befana-1493946613[950]x[396]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Il 6 Gennaio è la festa dell'Epifania, è il giorno in cui la Befana passa a riempire le nostre calze e con il quale diciamo addio alle feste

Quando si festeggia l'Epifania

L'ultimo giorno delle feste di Natale è il 6 gennaio, quando si celebra l'Epifania. I festeggiamenti per l'Epifania si tengono ogni anno il 6 gennaio che è a tutti gli effetti una festività nazionale. Sfortunatamente l'Epifania 2019 cade di sabato, m0tivo per cui sabato 6 gennaio non ci regalerà l'agognato giorno di vacanza in più. La tradizione vuole che l'Epifania coincida con la festa della Befana, il 6 Gennaio al risveglio si trovano le calze piene di dolci, caramelle e a volte carbone, perché la vecchina che vola a cavallo di una scopa passa nella notte e le riempie tutte. Per questa ragione c'è chi si diverte a creare le calze della befana spesso ispirandosi o seguendo fedelmente dei tutorial fai da te che spiegano passo dopo passo cosa fare. Il vero divertimento è quindi riempire le calze con i dolciumi preferiti dei più piccoli e con il goloso carbone dolce. C'è anche un altro motivo per cui l'Epifania è così amata, ovvero che il 6 gennaio è anche l'ultimo giorno di festa. L'Epifania è in fondo l'ultima occasione per trascorrere le feste in in famiglia, prima di riprendere con la normale routine lavorativa. E' consuetudine per molte famiglie passare il pomeriggio al cinema, giocare a giochi di carte quali il mercante in fiera e ancora organizzare una bella tombolata con tutti gli amici. Ecco alcuni spunti e idee originali per un giorno festivo indimenticabile.

Significato dell'Epifania

L'Epifania è una festa che riguarda tutta la comunità cristiana, sebbene il 6 gennaio non sia il giorno in cui questa festa cade per tutte le chiese. Seguendo calendari diversi, le chiese d'oriente festeggiano spesso l'Epifania in giorni diversi. Il termine epifania deriva dal verbo greco epifaino (pronuncia, epifàino) che significa manifestarsi, apparire e si riferisce proprio alle varie manifestazioni di Gesù, come il Battesimo, l'adorazione dei Magi e il suo primo miracolo. L'Epifania come ricorrenza religiosa nasce intorno al IV secolo, quando San Girolamo e San Giovanni Crisostomo, ciascuno per prorio conto, sottolinearono il fatto che la nascita e il battesimo di Gesù non potevano assolutamente coincidere, dato che il Battesimo di Gesù non avvenne che ai suoi 30 anni e fu allora che rese la presenza di Dio fra gli uomini manifesta. Ecco quindi che le feste divennero due, una il 25 dicembre coincidente con la natività e l'altra, l'Epifania, che seguiva 12 giorni dopo. L'Epifania è anche nota con il nome di Festa delle Luci, perchè Gesù con la sua venuta portò la luce nel mondo. L'Epifania per la chiesa cattolica è una festa di precetto, ovvero una particolare occasione in cui bisogna osservare alcune indicazioni, come ad esempio prendere parte alla messa. Nella rappresentazione dell'Epifania l'immagine del Cristo è spesso mostrata nella sua nudità, perchè il suo Battesimo indica la rinascita. Il giorno dell'Epifania ha un significato importante per la tradizione cattolica, che celebra in questo modo l'incontro di Gesù bambino con i Re Magi, i tre principi venuti da Oriente seguendo la Stella Cometa. E' una festa simbolo del trionfo spirituale del Figlio di Dio sulle cose terrene.

Calza della Befana come farla

Il 6 gennaio ogni componente della famiglia deve appoggiare alla sedia, al camino (se avete la fortuna di possederne uno!) o in fondo a letto la propria calza della Befana che verrà poi riempita di dolci durante la notte. Si può tranquillamente utilizzare una calza delle nostre, di quelle insomma che utilizziamo tutti i giorni, ma è molto più divertente realizzarla a mano. Se non avete abbastanza tempo per creare una calza della Befana con il fai da te, potete semplicemente sbizzarrirvi e andare a comprare le calze più buffe, colorate e lunghe che troverete nei vari negozi durante le feste di Natale. Ma torniamo invece a rivolgerici a coloro che hanno voglia di realizzare a calza della Befana a mano. Sicuramente le calze della Befana con i ferri circolari da maglia o con l'uncinetto sono fra le più belle, con i loro intrecci, le loro trame e quell'imbattibile idea di caldo che subito ci contagia, assomigliano davvero molto. Se non siamo esperte né con i ferri da maglia né con quelli da uncinetto, è meglio puntare a materiali più facili da utilizzare, come ad esempio il feltro e il pannolenci. Questi due materiali sono molto semplici da usare e lavorare, basta disegnare la sagoma di una calza e poi ritagliarla, crearne un'altra identica e quindi cucirle insieme. A questa calza base possiamo aggiungere tanti dettagli, un orlo di stoffa con delle fantasie. In ogni caso, quale che sia la tecnica e il materiale scelto, avremo la possibilità di personalizzare questa calza e renderla unica, calda e piena d'amore! Se invece la calza l'abbiamo già, possiamo sempre pensare di decorarla con dei bellissimi ricami e immagini tipiche dell'Epifania e del Natale, oppure possiamo crearla utilizzando e trasformando dei materiali di riciclo, come ad esempio la carta per il pane.

Ricette dolci per l'Epifania

Vi state chiedendo cosa mettere nella calza della Befana? Invece di comprare i dolci per la calza della Befana, quest'anno proviamo a cucinarli con le nostre mani, le ricette non sono particolarmente complicate. Biscottini, croccanti, lecca lecca, deliziose caramelle alla menta: scopriamo tutte le ricette per un 6 Gennaio all'insegna della golosità. Potrete coinvolgere anche i bambini piccoli nella preparazione di alcuni di questi dolci, con la scusa chiaramente di dare una mano alla Befana. Anche il carbone si può cucinare in casa ed è una vera delizia, è anzi una delle ricette dolci per la Befana tipiche. Create dei piccoli pacchetti di carbone, è molto semplice: prendete del filo di lana rosso o rosso e bianco intrecciato e legatelo intorno ai vostri cubetti di carbone come fossero dei piccoli pacchetti dono. Non rinunciate a mettere nella calza della Befana anche alcuni dei classici dolci che si preprarano in casa, ovvero crostate e torte di ogni genere. L'ideale in questo caso è tagliarli a cubetti, proprio come faremmo anche con il carbone e quindi incartarli bene affinché non si rovinino all'interno della calza della Befana. Facili da fare e molto buoni sono certamente i cioccolatini e anche i bastoncini di zucchero, amatissimi dai bambini più piccoli. Un'idea originale è anche tagliare a pezzetti il torrone per ottenere piccoli torroncini o preparare un torrone fatto in casa e spezzettarlo in tanti piccolo cubetti. Vedrete che ci sarà molta più soddisfazione nel riempire le calze stavolta e chi le riceverà le apprezzerà molto.

Calze della Befana fai da te

La calza della Befana si può realizzare anche con altre tecniche oltre che con la maglia e l'uncinetto e senza nemmeno bisogno di andare alla ricerca di feltro e pannolenci. Si può infatti realizzare una bellissima calza della Befana fatta a mano con il riciclo reativo, riutilizzando quindi oggetti e materiali che già abbiamo in casa e che non stiamo utilizzando altrimenti. Come base per una calza della Befana shabby si può usare una semplice busta di carta del pane. Potete cucirla grossolanamente o limitarvi ad incollare la sagoma di un lato della calza all'altro e quindi dedicarvi alle decorazioni da fare con disegni o da realizzare incollando piccoli oggetti. Se avete degli scampoli di stoffa avanzata e una calza vecchiotta, vi basterà usare la stoffa per ritagliare l'iniziale del possessore della calza e quindi cucirla sulla vecchia calza per ottenere un divertente e colorato effetto patchwork: ecco una calza della Befana personalizzata. Lo stesso si può fare utilizzando dei vecchi bottoni da cucire sulla calza o delle paillettes: tutto dipende dai gusti della persona che la riceverà. Persino delle caramelle possono essere utilizzate non solo come ripieno, ma anche come decorazione della calza della Befana. Prendete del feltro avanzato e realizzate la sagoma di una calza della Befana, su di essa dovete incollare tutte le caramelle attentamente incartate: una calza tutta da gustare. Se volete fare un dolce regalo anche agli amici per la festa della Befana invece della calza realizzate un sacchetto di caramelle, buono e bello.

Calza della Befana a punto croce

Il ricamo può essere un'altra maniera per decorare la calza della Befana. Seguendo dei semplici schemi a punto croce che noi vi forniamo, potrete realizzare tanti bellissimi ricami: gli angioletti, il bambinello, Babbo Natale e gli elfi, la classica candela natalizia e così via. La vostra calza sarà davvero raffinatissima. Il ricamo è senza dubbio una delle decorazioni più eleganti e per questo può essere un bellissimo tutorial da regalare ad esempio alla mamma e alla nonna, a qualcuno che apprezzi davvero le nostre abilità di cucitrice. Scegliete il motivo che preferite e provate a ricamarlo, in modo tale che quando lo dovrete riportare sulla calza della Befana non avrete problemi e riuscirete a disegnare con facilità il disegno prescelto.

Lavoretti fai da te per la Befana

Non di sole calze è fatta l'Epifania, ma anche di simpatici lavoretti a tema che possono aiutarci a rendere più bella casa nostra. Un cartellone con tanti simboli che richiamano questa festa, una specie di piccolo calendario dell'Avvento ma fatto di personaggi che ricordano la tradizione del 6 gennaio: una scopa, una vecchina, dei dolcetti, i Re Magi, di opzioni ne esistono veramente tantissime. La casa si può decorare in vista dell'Epifania anche con dei pupazzetti della Befana. Ad esempio, sempre ricorrendo al feltro e al pannolenci, si può creare una colorata vecchina da appendere sulla porta di casa o in soggiorno. Invece, utilizzando semplicemente una busta del pane e un pezzetto di legno, è possibile creare una scopetta che riprenda proprio quella della nostra Befana. Possiamo fare anche più scope, così da creare una specie di festone simpatico e originale. Anche le calze possono essere appese qua e là per la casa, non quelle che verranno effettivamente riempite, ma calze della Befana di carta, da colorare insieme ai bambini.

Cosa fare alla Befana

Come possiamo rendere speciale il giorno della Befana? Il 6 gennaio 2019, sebbene cada di sabato e quindi non sia un giorno di festa extra, ma assomigli ad un normale weekend, organizziamo qualcosa di originale per passare il tempo insieme alla famiglia o agli amici. Ci sono tante possibilità, perché la festa della Befana in molte città è uno spunto per sagre e incontri di piazza con tanti divertimenti pensati appositamente per i più piccoli. Nessuno ci vieta comunque di prendere un giorno di ferie e pianificare un romantico weekend lungo con la famiglia o semplicemente di coppia, anche in questo caso le destinazioni abbondano! Una tombolata, una giocata a carte, un bel mercante in fiera: ecco alcuni dei tipici passatempi per trascorrere il giorno dell'Epofania. Tutti gli eventi e le idee più originali per trascorrere un 6 gennaio indimenticabile. I film da vedere, i giochi da fare per coinvolgere tutta la famiglia, le mete per una imprevedibile scappata fuori città. Scopriamo cosa fare alla Befana 2019 per essere sicuri di divertirci. Ecco tantissime idee per passare il giorno dell'Epifania con tutti gli amici e i parenti.

Come festeggiare la Befana in famiglia con i bambini

Senza farsi prendere dallo sconforto da fine feste natalizie, sfruttiamo la Befana o Epifania che dir si voglia per far vivere l'ennesimo momento magico, di gioco e di scoperta ai bambini. Tra calze, travestimenti da vecchietta sulla scopa, carbone dolce e giri al freddo tra le bancarelle degli ultimi mercatini oppure organizzando una merenda tra le mura di casa. Prendiamo anche informazioni per scoprire se nella nostra città o magari in un paese vicino viene organizzata una festa tradizionale con giochi ed eventi dedicati ai più piccoli. In altrenativa, se vogliamo stare fuori, possiamo passare del tempo alle giostre, al luna park o partire alla scoperta di uno dei bellissimi parchi di divertimenti del nostro paese per regalarci un weekend indimenticabile.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0