gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Idee fai da te per decorare la casa

/pictures/2018/07/04/idee-fai-da-te-per-decorare-la-casa-3739143124[1996]x[833]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-ros
Volete rinnovare la vostra casa per renderla ancora più bella ed accogliente? Ecco tante idee fai da te per decorare la casa a seconda della stagione con il riciclo creativo o con semplici tecniche decorative

Idee fai da te per decorare casa

I modi per decorare casa con il fai da te sono davvero tantissimi. Naturalmente ogni stagione richiama materiali e nuances differenti: verde, rosso e bianco la fanno da padroni durante il periodo natalizio, in abbinamento a legno, rami di pino, candele e luci decorative; la primavera esige invece romantiche sfumature che virano dal rosa, al giallo, a richiamare quelle dei primi fiori che fanno capolino; in estate il primato se lo contendono quindi il giallo, l’arancione ed il verde, per le assolate case di campagna, e l’intramontabile accoppiata bianco/azzurro per le località di mare. Il ciclo si chiude infine con l’autunno, in cui dominano rossi, arancioni e marroni, a richiamare il colore delle zucche e delle foglie che si apprestano a cadere.

Le amanti del fai da te possono quindi trarre ispirazione dalla natura per decorare casa durante i vari periodi dell’anno, rinnovando così ogni 2/3 mesi gli ambienti domestici con composizioni ad hoc, ma anche alternando cuscini, tovaglie, copriletti e via dicendo. Per non spendere una fortuna, naturalmente l’arte del riciclo creativo e del fai da te si dimostreranno i migliori alleati nel creare piccole e grandi soluzioni decorative, sempre in linea con il periodo, ma anche con il proprio gusto personale.

Come realizzare decorazioni fai da te per un matrimonio all'aperto

Se la natura è la fonte di ispirazione primaria, le varie tecniche decorative, come ad esempio il decoupage, costituiscono invece le basi da cui partire per realizzare i nostri progetti creativi: non è indispensabile conoscerle tutte, bensì sfruttare con fantasia e originalità quelle che padroneggiamo meglio. Se siamo abili nel cucito, ad esempio, un ottimo modo per decorare casa è concentrarci sui cuscini, in modo da poter alternare le fodere ogni qualvolta avremo voglia di rinnovare il salotto. Via libera poi a decori su tende, asciugamani e biancheria da letto. Se siamo invece pratiche del riusco creativo, magari per rinnovare il balcone, potremo realizzare tantissimi complementi d’arredo (naturalmente a costo zero) con i quali decorare ogni ambiente di casa, partendo dall’illuminazione, passando per pareti, finestre, davanzali e balconi, fino ad arrivare naturalmente al bagno ed alla camera da letto. Una testiera particolare, realizzata grazie al fai da te, diverrà ad esempio il punto focale della stanza, conferendo personalità a quella che prima poteva sembrare semplicemente un’anonima camera da letto.

Fantasia, creatività e amore per i dettagli sono gli ingredienti essenziali per decorare casa con il fai da te, ad esempio con cornici personalizzate da collocare in punti strategici, ma anche attraverso piccoli interventi da realizzare su ante, cassetti, librerie, arredi in generale ed oggettistica. Largo quindi alla decorazione di tazze, vasi, barattoli, scatole e tutto ciò che ha un aspetto anonimo e impersonale.

gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0