gpt
gpt
gpt
1 5

Lavoretti di Natale con le pigne secche ecologici e profumati

/pictures/2015/11/11/lavoretti-di-natale-con-le-pigne-belli-ed-ecologici-4200076010[3553]x[1483]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
I lavoretti di Natale con le pigne sono facili da realizzare: centrotavola, piccoli alberi, pigne effetto innevato sono quanto di più bello possiamo creare per decorare la tavola di Natale

Lavoretti di Natale con le pigne

Per i lavoretti da fare in vista del Natale fate un giro in qualche parco e raccogliere tante pigne, anche aperte, che ci serviranno per creare dei bellissimi addobbi, delle decorazioni, un allegro centrotavola natalizio. Le pigne si prestano infatti per la realizzazione di tantissimi lavoretti creativi per creare i quali basta assemblare correttamente le pigne raccolte ed eventualmente colorarle o decorarle. Come si fanno i lavoretti di Natale utilizzando le pigne? Intanto qualche indicazione preliminare: scegliete pigne di grandezze e forme diverse, pulitele accuratamente e per tutte vi suggeriremo l'uso migliore nell'ambito delle decorazioni natalizie con le pigne. Ecco tante idee per lavoretti di Natale che profumano di natura e di ecologia, perfetti anche per essere realizzati in compagnia dei bambini.

Lavoretti di Natale semplici per delle feste al top

Come usare le pigne per Natale

Non c'è un solo modo per utilizzare le pigne per Natale, sostanzialmente il tipo di lavorazione e di addobbo per il quale le utilizzeremo dipende in gran parte dal nostro gusto personale. Chi predilige uno stile minimal o che accentui la qualità naturale delle decorazioni realizzate con le pigne può anche scegliere di lasciarle al naturale, ovvero di non colorarle e di non utilizzare porporina o altri materiali per alterarne l'aspetto legnoso. In questo caso si possono o appendere inserendo un piccolo gancetto all'interno, e stanno benissimo ad esempio a far da cornice o da decorazione negli angoli delle finestre, o si possono utilizzare a completamento di una composizione floreale. Con delle pigne lasciate al naturale è possibile creare dei festoni, collegando le pigne, e volendo anche altri elementi, semplicemente con uno spago, e anche semplici ghirlande che si sorreggeranno grazie all'anima di fil di ferro che funge da struttura. Le potete anche sistemare tutte insieme in un cesto per dare un'idea di allegria o abbondanza, o ancora aggiungerle ad un centrotavola che contenga anche frutta e fiori.

Come trattare le pigne

Come forse avrete immaginato non è possibile utilizzare le pigne appena raccolte da terra, perché sono sporche. La resina e la presenza di terriccio impedirebbero al colore o ad altri sistemi decorativi di attecchiere, senza contare che l'umidità rischierebbe di sprigionare alla lunga dei cattivi odori. Qual è dunque il trattamento più adatto per le pigne di Natale? Procuriamoci una spazzola con delle setole dure, potete usare anche lo spazzolino per le unghie o quello che normalmente usate in cucina, e tirate via strofinando attentamente tutto lo sporco superficiale. Individuate le parti dove è rimasta attaccata della resina, per togliere quella dovrete utilizzare, con grandissima cautela, della carta vetrata. A questo punto viene il momento di fare il bagno alle pigne, l'ultimo essenziale passaggio del trattamento. Nell'acqua va aggiunto un po' di aceto bianco, quindi bisogna mescolare e scolare dopo 30 minuti. E per asciugarle? Il metodo migliore è senza dubbio sistemarle su una griglia all'aria aperta affinché si asciughino, ma se avete fretta potete usare anche il forno a 100°.

Come colorare le pigne

Le pigne si possono colorare, parzialmente o interamente, l'importante è saper scegliere il colore giusto per lo scopo. Si possono utilizzare: colori spray, acrilici o le tempere, ma attenzione perché queste ultime potrebbero essere meno efficaci. La tecnica migliore se volete colorare la pigna interamente è senza dubbio l'immersione. La pigna infatti, soprattutto se è aperta, è molto difficile da riuscire a colorare anche all'interno. L'alternativa è naturalmente colorare solo il bordo e in quel caso la soluzione migliore è senza dubbio usare con attenzione lo spray. In genere le bordature si fanno in oro, in argento o in bianco per un effetto neve.

Decorazioni di Natale con le pigne secche

Le pigne secche possono essere utilizzare per tantissime decorazioni, a cominciare ad esempio dal centrotavola, ma le alternative sono veramente numerosissime. Alberi di Natale, decorazioni per le finestre, candeline con le pigne, i segnaposto con le pigne: ecco alcuni spunti per fare delle decorazioni usando le pigne secche e realizzando quindi dei bellissimi addobbi di Natale.

Centrotavola per Natale con le pigne

Il centrotavola con le pigne è un grande classico del Natale come il segnaposto con le pigne. Le pigne possono essere utilizzate come dettaglio nell'ambito di un centrotavola di ispirazione naturale, costituito anche da rami di abete, bacche rosse, foglie e così via. Se non abbiamo molto tempo per assemblare un centrotavola, procuriamoci un vaso trasparente, meglio se cilindrico e mettiamoci dentro con un po' di cura sia le nostre pigne che le palline di natale.

Intorno alla base sistemiamo la ghirlanda dorata che in genere si usa per l'albero e tutto intorno sistemiamo rabi di abete e altre pigne: l'effetto scenografico è garantito.

Albero di Natale con le pigne: video-tutorial per realizzarlo

Abbiamo preparato un bellissimo video tutorial perfetto per realizzare un albero di Natale con le pigne: carino, veloce, ecologico, profumato come un bosco di montagna e perfetto come decorazione natalizia. Tutto quello che occorre per realizzarlo rientra in 4 oggetti: pigne, stellina, un vaso di terracotta e dei pom pom.

  • Una pigna
  • Una stellina
  • Dei pon pon (bianchi o colorati)

Candele di Natale con le pigne

Come si fanno delle candele usando le pigne? Prendiamo una base, va benissimo un sottopentola in legno, recuperiamo 3 pigne da quelle che abbiamo raccolto e incolliamole al centro del sottopentola. Intorno sistemiamo dei rametti di sempreverde, delle foglioline, delle bacche rosse e così via. Infine prendiamo 3 candeline, di quelle davvero piccole, e sciogliamone un po' la base riscaldandola e quindi appoggiamole, una per una, sulla punta di ciascuna pigna. Visto come è stato semplice? Non ci resta che accendere le candeline e goderci l'atmosfera natalizia.

Angioletti di Natale con le pigne

Questa volta ci servono delle pigne piccoline, del nastro colorato rosso e delle palline di legno o anche di polistirolo. Prendiamo proprio le palline e incolliamone una sulla base di ciascuna pigna, ovvero sulla parte larga in modo che la punta vada invece verso il basso. Possiamo ora dipingere la pallina, che sarebbe il viso del nostro angioletto di rosa, ma se il color legno ci piace possiamo anche lasciarla in questa nuance neutra. Per fare i capelli possiamo usare i classici fili dorati che solitamente decorano il nostro abete, ci basterà tagliarli e incollarli sulle varie testoline.

Con un pennarello nero possiamo disegnare gli occhi, la bocca e il nasino. Fatto questo non ci resta che prendere il nostro nastro rosso e chiuderolo a fiocco fra la pigna e la pallina! Questi addobbi di Natale con le pigne sono davvero splendidi.

Decorazioni per l'albero di Natale con le pigne

Le pigne sono molto belle anche appese all'albero di Natale. Possiamo usare un filo dorato a cappio appendendo direttamente la pigna, per un lavoretto davvero semplice. La pigna può anche essere colorata con della porporina: prendiamo della colla vinilica e spennelliamola sulla parte più esterna della pigna, poi agitiamo la porporina sopra la pigna e aspettiamo che la colla si asciughi. Pochi minuti e la nostra pigna dorata sarà pronta!

gpt

Ghirlande di Natale con lana e pigne di stoffa

Le pigne possono essere create da zero, se proprio non ne abbiamo raccolto nessuna, basta avere un po' di lana e degli scampoli di stoffa per creare la nostra pigna morbidissima! Una volta che ne avremo creato 5 o 6 potremo finalmente unirle per creare una sola meravigliosa ghirlanda da appendere sulla porta di casa.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0