1 5

Lavoretti di Pasqua con rotoli di carta igienica

/pictures/2016/03/15/pasqua-tutti-i-lavoretti-con-i-rotoli-di-carta-igienica-3154021250[4084]x[1698]780x325.jpeg
Un'idea creativa per delle feste all'insegna del fai da te, vediamo come fare i lavoretti di Pasqua con i rotoli di carta igienica per un riciclo davvero cool

Lavoretti di Pasqua con rotoli di carta igienica

Tante sono le idee per riciclare i rotoli di carta igienica a Pasqua. Originali e divertenti questi cilindri di cartoncino possono essere protagonisti di decorazioni o regali fai da te perfetti per l’occasione festiva. I rotoli di carta igienica decorati possono essere riempiti con ovetti di cioccolato, piccoli regali di Pasqua, usati come segnaposti sulla tavola oppure come portatovaglioli. Decorare i rotoli di carta igienica sono lavoretti di Pasqua adatte a grandi e piccini e tutti assieme si divertiranno a creare buffi soggetti di pasqua, vediamo insieme i lavoretti fai da te pasquali.

Festoni e ghirlande per la festa

Tagliando longitudinalmente i rotoli di carta igienica, si ricavano degli anelli. Dipingere gli anelli con i colori acrilici o con della tempera. Una volta fatti asciugare tagliare gli anelli e incastrarli uno dopo l’altro. Con una pinzatrice fissare il punto dove potrebbero aprirsi. Ecco realizzati dei festoni o delle ghirlande per abbellire la stanza della festa di Pasqua di tanti colori. Invece ritagliando il rotolo seguendo il suo motivo a spirale, colorandoli con colori vivaci, si possono realizzare i “twister” da appendere fuori casa che con la presenza del vento girano su se stessi come girandole in verticale.

Gallina che porta le uova

Disegnare 2 volte la sagoma di una gallina porta ovetti su di un cartoncino. Dipingere la gallina con i colori acrilici. Posizionare un rotolo di carta igienica tra le 2 sagome, ritagliato quanto l’altezza del corpo della gallina. Incollare le 2 sagome al cilindro. Inserire ovetti di cioccolato nel cilindro e posizionare sulla tavola della festa una gallina per ogni commensale, ma si può realizzare anche in forma di portauovo provenzale di Pasqua

Portauovo segnaposto

E si parla ancora di addobbare la tavola della festa:ogni ospite avrà il suo segnaposto per la tavola di Pasqua personalizzato. Da ogni rotolo di carta igienica si possono ricavare 2 portauova. Tagliare a metà il portauova e colorarlo a piacere con i colori acrilici. Si può scegliere di.dipingerlo in tinta unita magari con sfumature nella stessa nuaces oppure disegnare dell’erbetta, come se fosse un prato verde con l’aggiunta di fiorellini e farfalle. Infine si può inserire nel portauovo un uovo sodo benedetto oppure delle uova di cioccolato per la golosità dell’intera tavolata di Pasqua.

Pecorella con i rotoli di carta igienica

Ricoprire con dei batuffoli di cotone e della colla a caldo un rotolo di carta igienica, in modo da creare il vello della pecora di Pasqua. Con del cartoncino bianco realizzare un cerchio e incollarlo all’inizio del rotolo per simulare il muso dell’animale. Incollare sul muso, in testa, un po’ di batuffolo bianco. Realizzare il muso con i pennarelli. Con dell’altro cartoncino nero realizzare le zampe e incollarle sotto al rotolo. E' un lavoretto di Pasqua con materiale di riciclo davvero semplice!

La colazione di Pasqua

Coniglietti di Pasqua

Colorare con i colori acrilici un rotolo di carta igienica. Da un cartoncino bianco ricavare le orecchie lunghe tipiche del coniglio e colorarle di un colore a piacere con gli acrilici. Fissare le orecchie al rotolino di carta igienica con una graffettatrice. Realizzare il muso del coniglio con i pennarelli, facendo gli occhi il naso, baffi e dentoni. Ecco un simpatico coniglietto di Pasqua, ma potrebbero anche essere in tanti, un’intera famiglia di coniglietti per allietare la festa pasquale.

Alveare con rotoli di carta igienica e apine con gli ovetti delle sorpresine

Prendere un po’ di rotoli di carta igienica e tagliarli in 3 parti. Incollare tutti gli anelli uno di fianco all’altro fino a formare un esagono e una fitta rete. Colorare tutta la superficie con il colore acrilico giallo e lasciare asciugare. Prendere gli ovetti di plastica delle sorpresine e colorarli a righe con lo smalto nero. Con un pennarello indelebile nero realizzare gli occhi. Con del fil di ferro realizzare le antenne. Utilizzare ancora il fil di ferro per legare le api all’alveare in modo tale che sembrino che ronzino attorno all’alveare.

Pulcini gialli con rotoli di carta igienica

Colorare i rotoli con il colore acrilico giallo. Prendere del cartoncino arancione e ricavare un piccolo rombo e da un cartoncino nero ricavare dei piccoli triangoli. Incollare i rombi piegati a metà come becco e i triangoli neri come zampette in fondo al rotolo. Con il pennarello nero realizzare gli occhi del pulcino 

Video tutorial fai da te: uccelli con rotoli di carta igienica

Un video tutorial fai da te delizioso per trasformare i rotoli di carta igienica che tutti abbiamo in casa in gufetti carinissimi

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt skin_mobile-ros-0-0