1 5

Come arredare un open space: consigli e idee

/pictures/2015/01/30/come-arredare-un-open-space-consigli-e-idee-178716421[2080]x[868]780x325.jpeg
La zona giorno è l’ambiente più vissuto della casa e quando si tratta di un open space bisogna prestare particolare attenzione alla progettazione degli spazi. Ecco qualche utile suggerimento

Open space: come arredarlo

La zona giorno è l’ambiente più vissuto della casa e proprio per questo merita attenzione nella progettazione degli spazi e nella scelta e disposizione degli arredi: fondamentale scegliere gli arredi giusti creando ambienti suddivisi nelle funzioni ma con spazi continui. Come fare? Ecco qualche consiglio per arredare un open space...

Arrediamo la cucina!

Inserire una cucina in uno spazio open space, significa scegliere un arredo che sia bello e funzionale, ricordandoci che resterà sempre a vista: sì, quindi a tanti spazi chiusi e compatti, atti a contenere tutto il necessario, evitando di lasciare a vista pentole e accessori, che ne deturperebbero l’aspetto pulito e lineare creando solo caos. È possibile definire le funzioni dei diversi ambienti creando però una continuità tra gli spazi: la cucina può, infatti, svilupparsi e trasformarsi in mobile soggiorno, aperto e con spazi a giorno. Ideale in questo caso la cucina Metod, nuova proposta di Ikea che si struttura su misura in base alle esigenze, completa di elementi perfettamente adattabili allo spazio di lavoro da un lato, alla zona giorno dall’altro.

Lo spazio giorno.. aperto e con stile!

La zona giorno di un ambiente unico sala cucina deve essere assolutamente versatile, pronta ad accogliere in ogni momento amici e parenti e senza dubbio pratica e bella. Come fare? Il segreto è scegliere gli arredi necessari, senza sovraccaricare gli spazi di mobili che nella maggior parte dei casi sarebbero inutili.. Sì allora a un bel divano ad angolo, accogliente e comodo, che possa definire la zona relax: al centro un piccolo tavolino utile per appoggiare piccoli oggetti come libri o tazze. Se lo spazio lo permette, è possibile inserire qualche poltrona per completare questo rilassante spazio. A parte, tavolo e sedie definiranno la zona pranzo: in questo caso è importante valutare bene la dimensione dell’ambiente per scegliere nel modo giusto. Se l’ambiente è piccolo, è possibile valutare la scelta di arredi in cristallo o plexiglass trasparente che renderanno l’ambiente luminoso e aperto. Pensate anche ad aggiungere delle scale dentro casa.

Come arredare un loft

Spazi contenuti? ...ecco i mobili trasformabili

Soluzioni ideali per gli ambienti di ridotte dimensioni sono proprio i mobili trasformabili: quando lo spazio è piccolo, è importante scegliere gli arredi giusti per renderlo percettivamente più grosso, per completarlo nel migliore dei modi, rendendo possibili tutte le funzioni necessarie. Ecco allora, i tavolini da salotto che diventano tavoli da pranzo con la possibilità di accogliere anche fino oltre dieci posti tavola, o i letti a ribalta nascosti nella parete che possono trasformare una zona giorno in accogliente spazio notte per ospiti arrivati all’ultimo momento! Ideali in questo caso i mobili trasformabili di Clei, o le consolle di Calligaris che permettono di occupare davvero poco spazio, utili anche come mobili da ingresso che in un attimo possono trasformarsi in tavolo da pranzo grande e funzionale.

gpt skin_mobile-ros-0