1 5

Come scegliere il colore delle pareti di casa

/pictures/2017/07/19/come-scegliere-il-colore-delle-pareti-di-casa-3623959397[3606]x[1506]780x325.jpeg Shutterstock
Come scegliere il colore delle pareti di casa, tante idee per trovare la tinta perfetta per ogni ambiente domestico

Come scegliere il colore delle pareti di casa

Siete stanche del vostro appartamento? Si avvicina la primavera e avete voglia di un cambiamento? Sentite che non vi comunica più la stessa energia, oppure non vi ha mai soddisfatto fino in fondo? Forse è il momento giusto per un cambio radicale: ridipingere le pareti! Può sembrare una cosa sciocca, ma aggiungere o cambiare semplicemente colore alle pareti di casa vostra può davvero darci una sensazione di novità. Una volta che avrete deciso di cambiare colore alle pareti il più è fatto, per il resto è necessaria solo un pizzico di fantasia e un po' di tempo libero per mettere in atto il vostro progetto. Non scoraggiatevi dunque e scoprite come cambiare vita cambiando colore!

Test: sai abbinare i colori in casa?

Quale colore scegliere per le pareti di casa

Una volta bisognava organizzarsi con mesi di anticipo se si aveva l'intenzione di rinnovare casa, oggi è sufficiente armarsi del proprio entusiasmo. Per rinnovare la vostra casa dovrete concentrarvi sui vari ambienti che la compongono e scegliere per ciascuno di essi quale soluzione adottare. Non è detto che tutte le stanze vadano dipinte con colori diversi dal bianco, ma anche le pareti candide della stanza hanno bisogno di tanto in tanto di una rinfrescata.

  • Dipingi una pareti - Innanzitutto stabilite quindi quale pareti vi sembrano più adatte per essere colorate o, semplicemente, in quali stanze vi piacerebbe portare un'energia diversa. Vi sconsigliamo di ridipingere totalmente un ambiente, meglio solo una parete, magari la più ampia, altrimenti l'effetto potrebbe risultare eccessivamente ridondante e venirvi facilmente a noia. E poi? Ricorda di usare prodotti che proteggano dall'umidità
  • Differenziate gli ambienti - Scegliete una tinta diversa per ciascun vano, in modo tale che il colore caratterizzi davvero la stanza (bagno, cucina, stanza da letto) e la vostra casa non diventi uniforme come lo era prima. I colori devono rispecchiare le vostre sensazioni e le emozioni che desiderate trasmettere ai vostri ospiti: fidatevi del vostri gusto! Fate attenzione però, perché nonostante il numero altissimo di campioni di colore che potreste trovare rischiate di impazzire o per l'indecisione o perché il risultato finale non corrisponde alle vostre aspetattive.
  • Scegli il tono giusto - Dovete considerare che quando stendete il colore questo tende a scurirsi, quindi quello che a prima vista vi sembrava un leggero color pesca, potrebbe rivelarsi molto più aggressivo. L'altro elemento importante da tenere sempre presente è la luce: non scegliete colori scuri per ambienti poco illuminati, la tinta scura tende ad assorbire la luce facendo sembrare ancora più cupa la stanza.
  • Decidi il colore - In tempi passati era molto complicato riuscire a scegliere il colore giusto, oggi, grazie anche alle moderne tecnologie, questa operazione è molto più semplice! Ci sono infatti dei siti che vi permettono di simulare proprio la posa del colore nella vostra casa. Una volta che avrete deciso il colore siate previdenti e fatene in abbondanza: difficile che lo stesso identico tono vi riesca 2 volte. Che altro devo considerare?
  • Pensa ai bambini - Anche i bambini hanno diritto di essere parte di quest'azione di rinnovamento e possono essere davvero utili dato che sono certamente loro i più fantasiosi! In questo caso perché non regalargli una stanza da sogno magari con i loro eroi preferiti? Non è necessario assumere un illustratore, basta comperare o creare degli stencil per rendere la loro camera un sogno!
gpt skin_mobile-ros-0