1 5

La tavola di Capodanno: idee per decorare e apparecchiare per il cenone

/pictures/2014/12/10/la-tavola-di-capodanno-idee-per-decorarla-440745319[2879]x[1202]780x325.jpeg Shutterstock
Veglione a casa o pranzo importante per il 1 Gennaio? Ecco una tavola rosso portafortuna e una cascata d’oro di buon augurio!

Tavola di Capodanno

Come allestire un trionfo di magia di fine anno per salutare il nostro vecchio amico? Con tanto amore e passione, diamoci da fare! Iniziamo prima di tutto cercando un pensierino da posare vicino ogni posto tavola, un regalino di Natale per salutare l'anno e i nostri ospiti Capodanno. Se la vostra risposta alla fatidica domanda cosa fare a Capodanno? abbiamo risposto con la risoluzione di rimanere a casa, ecco qualche consiglio per apparecchiare e decorare la tavola. Potremo pensare ad un dolcetto di Capodanno, un cioccolatino particolare fatto a mano, un artistico cupcake o un piccolo oggetto, ma mi raccomando, niente di inutile!

Frasi di auguri per Capodanno

Nel caso scegliessimo qualcosa di commestibile lo poggeremo su un cerchietto di carta da alimenti bianca fustellata e lo faremo su avvolgendolo con carta trasparente, legandone le estremità con un nastro di tessuto rigorosamente rosso e oro, che troveremo nei negozi di passamaneria o nelle bancarelle al mercato: tutto questo lo faremo qualche ora prima della cena

La tovaglia per la tavola di Capodanno

Partiamo dalla tovaglia per Capodanno: questa volta dovremo trovare una grande stoffa o se gia ce l’abbiamo, una tovaglia rossa tinta unita. Stiriamola benissimo e stendiamola senza far grinze o stropicciamenti. Deve essere perfetta. In centro, lungo tutta la lunghezza della tavola, stendiamo una striscia di tessuto dorato, decorato o meno a vostro piacere, che occupi un terzo della larghezza del tavolo. Questo spazio sarà dedicato alle portate e al centro tavola mentre i piatti dei commensali saranno posti lungo i lati, sul rosso

I piatti per la tavola di Capodanno

Prendiamo dei piatti bianchi se li abbiamo, o comunque preferibilmente tinta unita: piano e antipasto, lasciando sempre da parte il fondo che verrà portato in tavola nel momento in cui sarà servito il primo. Tra i due piatti andremo a inserire in posizione “rombo” un tovagliolo di carta rosso.

Le posate per la tavola di Capodanno

Le posate ,forchetta e coltello, se necessario cucchiaio, saranno avvolte in un grande tovagliolo di stoffa rosso, o nel caso non lo abbiate, di carta, comunque del medesimo colore, e poi legate ad esso da un nastro di tessuto color oro, possibilmente cesellato. Inseriamo nel fiocco un piccolo rametto di pungitopo che donerà un tocco di colore in più alla nostra opera. A questo punto le poseremo al di sopra del piattino da antipasto leggermente inclinate verso destra.  Al di sotto del calice da degustazione, tra di esso e il piatto andremo a sistemare in posizione orizzontale un cucchiaino per il dolce o la forchettina da frutta, o se necessario, entrambi

I bicchieri per la tavola di Capodanno


Il bicchiere da vino sarà come sempre uno splendido e scintillante calice da degustazione; al suo fianco destro poniamo un calice da acqua o se preferite un bicchiere basso sempre in vetro o cristallo, senza decori. L’acqua verrà servita in una caraffa dalle linee essenziali, e il vino in un decanter rigorosamente in vetro trasparente, a boccia. A questo punto, andiamo a mettere al fianco sinistro del nostro calice da vino il pensiero creato da noi, per ogni ospite. Inseriamo nel fiocco un piccolo foglio di pergamena arrotolato su cui avremo annotato un breve pensiero e un augurio personale per l’anno che sta per arrivare

Il centrotavola per la tavola di Capodanno

Il posto tavola è pronto, manca solo un centro: in questo caso direi che un centro tavola migliore di un bell’antipasto scenografico, non c’è. Potremo prendere un panettone gastronomico, farlo a fette, farcirlo e decorarlo in questo caso, esagerate pure, questa è una cena speciale! Colori e trionfo di varietà gastronomiche devono avere la meglio.

Possiamo puntarvi intorno degli stuzzicadenti con olive, cubetti di pomodoro, frutta esotica, o tutto ciò che può dare un tocco di colore e vita. Renderà al nostro centro tavola gastronomico un tocco di movimento! Possiamo inoltre creare dei piccoli punti luce riempiendo dei bicchierini in vetro trasparente- come quelli da liquore- di lenticchie crude, inserendovi all’interno una candelina rossa dalla linea snella: posizioniamone una ogni due commensali, renderà magica la vostra atmosfera!

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0