1 5

Merletti e centrini da riciclare per accessori e gioielli in pizzo

/pictures/2017/05/10/merletti-e-centrini-da-riciclare-per-accessori-e-gioielli-in-pizzo-1599859711[3497]x[1458]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros
Il pizzo continua a far tendenza e si può utilizzare in maniera creativa: ecco tante idee su come riciclare merletti e centrini in pizzo per realizzare decorazioni e bijoux

Come riciclare vecchi merletti

Romantico e bon ton, il pizzo è tornato a far tendenza non solo sulle passerelle, ma anche in casa e giardino, dove è perfetto per donare un tocco shabby agli ambienti. E’ quindi finalmente giunto il momento di rispolverare i vecchi centrini della nonna che per anni sono rimasti ad ingiallire nei cassetti. Grazie al riciclo creativo saranno infatti loro i protagonisti dei nostri progetti fai da te per l’estate, tornando finalmente a nuova vita, anche se declinati in nuove forme e destinazioni.

Che disponiate di un bel giardino, o semplicemente di un terrazzo, se desiderate un angolino romantico, ma di carattere, dove organizzare cene con gli amici o rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro, l’abbinamento di pizzi, barattoli in vetro e vasi di zinco sarà il dettaglio in grado di fare la differenza. Per creare un’atmosfera calda ed accogliente, partiamo dunque con l’illuminazione: procuratevi alcuni barattoli in vetro di differenti dimensioni e, aiutandovi con la colla spray o della semplice colla vinilica diluita con acqua, decorateli con pizzi, centrini e spago; posizionate infine al loro interno delle candele e il gioco è fatto.

Come creare gioielli con le cerniere

Se disponete invece di un punto luce vero e proprio, con i vecchi centrini è possibile realizzare un romanticissimo lampadario utilizzando la tecnica del palloncino. Si tratta di un progetto semplicissimo, ma di grande effetto decorativo: gonfiate un palloncino e, aiutandovi con la colla vinilica, rivestitene l’intera superficie con i centrini; lasciate asciugare bene e bucate il palloncino. Per dare un tocco di charme in più al vostro angolino romantico, appendete qua e là qualche dreamcatcher (naturalmente anch’esso realizzato riciclando vecchi centrini) e decorate dei cuscini con pizzi e merletti.

gpt native-middle-foglia-ros

Il tutorial per l'angelo decorato con i centrini di pizzo

Se invece volete stupire con un incartamento originale o un biglietto d’auguri fai da te, ecco che pizzi e centrini possono essere riutilizzati in maniera ancora più originale: posizionateli su buste, carte regalo o sacchettini anonimi, quindi spruzzate il tutto con del colore spray; lasciate asciugare bene, poi rimuovete i pizzi. Le trame e i decori così creati saranno sempre diversi e meravigliosi.

Parlando di riciclo creativo, non si possono infine non citare le infinite possibilità di giocare con pizzi e merletti e centrini per creare favolosi accessori e bijoux fai da te. Per prendere confidenza con i materiali, consigliamo di iniziare ad esempio decorando qualche cerchietto o fermaglio per capelli: sarà sufficiente creare un piccolo fiocco o una coccardina in pizzo o con dei centrini, decorare con perline e fissare il tutto con la colla a caldo. Una volta acquisita un po’ di pratica, si potrà passare poi a bracciali, orecchini e collane. Se ne possono creare di tutte le forme e dimensioni, alternando legno, perle, nastri, metalli e fiocchetti: non c’è davvero limite alla fantasia.

Si può iniziare rivestendo con il pizzo alcuni vecchi braccialetti che ormai non utilizziamo più, per poi passare a progetti più complessi, che prevedono di realizzare interamente con le nostre mani tanti bijoux da indossare o regalare alle amiche. Un piccolo segreto? Se i pizzi e merletti che avete a disposizione sono troppo morbidi, provate a conferirgli maggiore resistenza con acqua e amido di mais. Così facendo manterranno la piega desiderata anziché tendere ad ‘afflosciarsi’ su se stessi.

gpt skin_mobile-ros-0