1 5

Rose e altri fiori in organza: come si fanno?

/pictures/2017/05/04/rose-e-altri-fiori-in-organza-come-si-fanno-1131945496[5102]x[2130]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros
L'organza è un tessuto stupendo per creare eleganti decorazioni floreali, scopriamo come realizzare delle rose e altri splendidi fiori usando questo materiale

Come fare rose e fiori in organza

L'organza è un tessuto trasparente, croccante, prezioso, il suo nome viene da Urghenz in Turkestan. Oggi molti organza sono tessuti con cotone e con fibre sintetiche come poliestere o nylon ma le organze più lussuose sono tessute ancora in seta.

L'organza oggi è prodotta in vari tipi tra cui stropicciato, liscio e cangiante, effetto ottico prodotto mediante l'utilizzo di filati di colori diversi per la trama e per l'ordito. E' molto usata negli abiti da cerimonia e negli abiti e accessori per la sposa. Ecco dei tutorial per realizzare rose e altri fiori in questo stupendo tessuto, che saranno poi adatti per i più svariati usi come ad esempio creare degli splendidi fiori per le decorazioni.

Rose in organza fai da te

Fiori da realizzare in poche mosse per decorare cappotti o cerchietti con i fiori. Per ottenere queste rose basta bruciarli, veramente un tutorial semplicissimo. Prendiamo degli scampoli di organza tondi più o meno della stessa grandezza e con un paio di forbici sagomiamo i petali di rosa in maniera molto approssimativa: non è necessario essere super precise. Poi per avere la caratteristica increspatura della rosa dobbiamo ricorrere all'accendino o a un fiammifero, ma stando davvero attente. L'orlo del petalo di organza deve appena toccare il fuoco, nulla più di questo. Quindi sovrapponiamoi vari scampoletti sagomati di organza e prendiamo una perlina, oppure una paillettes o anche semplicemente del filo colorato e cuciamolo al centro, così da fissare insieme tutti i petali della rosa di organza.

Margherite in organza fai da te

Le margherite in organza sono semplicissime da realizzare. Naturalmente in questo caso l'organza deve essere bianca, rigorosamente. Per creare il centro del fiore possiamo utilizzare del filo giallo, ma vanno bene anche tre o quattro perle ben sistemate nel centro, avremo in questo caso una margherita molto chic. Partiamo anche in questo caso da degli scampoli di organza, ma teniamo presente che per fare ciascun petalo sarà bene piegare il tessuto in due, in modo che il petalo della margherita sia doppio e quindi più resistente. Otterremo anche un secondo risultato, ovvero di avere i bordi del petalo perfettamente lisci senza bisogno di cucirli in alcun modo. L'unica parte che si deve cucire è il centro che, appunto, possiamo rifinire con il filo giallo o con delle deliziose perline bianche.

Papaveri in organza fai da te

Utilizzando un procedimento simile a quello visto per le rose in organza, possiamo realizzare anche i papaveri. Per la verità i papaveri in organza sono ancora più semplici delle rose, infatti non c'è bisogno di sovrapporre più strati del tessuto perché la corolla del papavero è ben più semplice. Al centro dell'organza rossa che avremo ritagliato a dovere possiamo mettere del filo cucito nero, oppure delle perline di questo colore e il gioco, o il papavero, è fatto.

gpt skin_mobile-ros-0