gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Tutorial, come realizzare la sciarpa da uomo

Non c'è regalo più gradito di una bella sciarpa calda quando fa freddo, per fortuna la nostra Giusi Flamini di Knittingcakes sa come realizzarne una fantastica!

A cura di Giuseppina Flamini di Knittingcakes

Se Volete fare un regalo bellissimo al vostro lui o ad un caro amico, Giuseppina Flamini di Knittingcakes ci insegna a creare una splendida sciarpa da uomo per un inverno caldo caldo!

LEGGI ANCHE: IL TUTORIAL PER IL BASCO ALLA FRANCESE

 

Occorrente:

-        almeno 4 gomitoli di lana dal filato di medio spessore, gr 200.

-        ferri da 6 mm.

-        un ferro ausiliario per trecce (va bene anche una graffetta per fermare i fogli)

-        un ago da lana

 

Abbreviazioni e punti usati:

-        m = maglia

-        m a dir = maglia a diritto

-        m a rov = maglia a rovescio

-        4 m incr a dx = mettere due maglie in sospeso sul dietro del lavoro, lav a dir le due m successive, lav a dir le due m in sospeso.

-        3 m incr a sx: mettere due maglie in sospeso sul davanti del lavoro, lav a rov la m successiva, lav a dir le due m in sospeso.

-        3 m incr a dx: mettere una maglia in sospeso sul dietro del lavoro, lav due m a dir, lav a rov la m in sospeso.

LEGGI ANCHE: COME REALIZZARE UN BELLISSIMO PONCHO CON LA LAVORAZIONE IN TONDO

 

Questa sciarpa può essere facilmente adattata a dimensioni e filati avviando un numero diverso di maglie, avendo però sempre cura che siano in multiplo di 16 in modo da poter eseguire il punto a losanghe.

Per la particolarità degli intrecci, il bordo laterale della sciarpa non è perfettamente lineare.

 

Procedimento: Avviate 64 m. e lavorate a punto losanghe come segue:

 

            ferro 1: *2 m a dir, 4 m a rov, 4 m a dir, 4 m a rov, 2 m a dir*, rip da * a *

            ferro 2 e tutti i ferri pari: lavorare le maglie come si presentano.

            ferro 3: *2 m a dir, 4 m a rov, 4 m incr a dx, 4 m a rov, 2 m a dir*, rip da * a *     

            ferro 5: *3 m incr a sx, 2 m a rov, 3 m incr a dx, 3 m incr a sx, 2 m a rov, 3 m incr a dx*, rip da * a *

            ferro 7: *1 m a rov,  3 m incr a sx,  3 m incr a dx, 2 m a rov,  3 m incr a sx,  3 m incr a dx, 1 m a rov*,     rip da * a *

            ferro 9: * 2 m a rov, 4 m incr a dx, 4 m a rov, 4 m incr a dx, 2 m a rov*, rip da * a *

            ferro 11: *2 m a rov, 4 m a dir, 4 m a rov, 4 m a dir, 2 m a rov*, rip da * a *

            ferro 13: * 2 m a rov, 4 m incr a dx, 4 m a rov, 4 m incr a dx, 2 m a rov*, rip da * a *

            ferro 15: * 1 m a rov, 3 m incr a dx, 3 m incr a sx, 2 m a rov, 3 m incr a dx, 3 m incr a sx, 1 m a rov*,      rip da * a *

            ferro 17: * 3 m incr a dx, 2 m a rov, 3 m incr a sx, 3 m incr a dx, 2 m a rov, 3 m incr a sx*, rip da * a *

            ferro 19: * 2 m a dir, 4 m a rov, 4 m incr a dx, 4 m a rov, 2 m a dir*, rip da * a *

            ferro 21: ripetere dal ferro 1.

 

Proseguire a punto losanghe ripetendo dal ferro 1 al ferro 20, per tutta la lunghezza desiderata della sciarpa.

LEGGI ANCHE: I GUANTI SENZA DITA LAVORATI CON I FERRI DRITTI

 

Chiudere infine tutte le maglie e con un ago da lana fissare i fili dell'avvio e della chiusura.
gpt native-middle-foglia-ros


 

gpt native-bottom-foglia-ros
gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0