gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Abiti sul red carpet a Cannes 2018: le meglio e peggio vestite del Festival

gpt native-top-foglia-ros-0
/pictures/2018/05/08/abiti-sul-red-carpet-a-cannes-2018-le-meglio-e-peggio-vestite-del-festival-137878394[4285]x[1786]1200x500.jpeg Getty Images
Al Festival di Cannes 2018 edizione numero 71 tantissimi ospiti calcano ogni giorno il celebre tappeto rosso, scopriamo tutti i look e gli abiti promossi e bocciati

Abiti sul Red Carpet al Festival di Cannes 2018

Il 2018 sarà un anno ricco di glamour ed eventi speciali, il mese di maggio in particolare si è già tinto di azzurro con la nascita del terzo Royal Baby e ben presto tutti gli occhi saranno puntanti sul matrimonio tra il Principe Harry e Meghan Markle, sembra ormai confermata - inoltre - la scelta dell'abito da sposa firmato Ralph&Russo dal valore di 100,000 sterline. Intanto, a New York il Met Gala ha visto protagonista il Sacro e il Profano con il tema Heavenly Bodies: fashion and the catholic Imagination, nella sua annuale mostra ricca di celebrities, ed ora tocca a Parigi continuare a navigare l'onda chic con lo spiatissimo red carpet del Festival del cinema di Cannes, che giunge alla sua 71esima edizione.
gpt native-middle-foglia-ros-0

Top 10 meglio e peggio Vestite 

Tantissime le celebrities attese, chi saranno le meglio e le peggio vestite di questa edizione del Festival di Cannes? Inutile dire che l'errore è sempre dietro l'angolo ed è lunga la lista tanto delle celebrities che hanno lasciato il segno sul tappeto rosso di Cannes per la loro bellezza e avvenenza, tanto quelle che hanno decisamente toppato il look, finendo nella temutissima black list delle peggio vestite.  Tra le ospiti super attese del Festival Penelope Cruz con Javier Bardem, Valeria Golino, Kristen Stewart e Lea Seydoux, Cate Blanchett - Presidente della Giuria del Festival - Emilia Clarke e tantissimi altre che vi sveleremo nel corso delle giornte.

Intanto, in attesa del primo red carpet sono sbarcate in laguna le giurate. Kristen Stewart, da sempre musa di Karl Lagerfeld, ha scelto di indossare un tailleur azzurrino con giacca e pantalone Chanel, mentre Cate Blanchett ha scelto sempre un tailleur ma in un bellissimo rosa pesca. Tailleur pantalone classico anche per la bellissima Lea Seydoux che sceglie una tonalità di verde molto intensa, abbinata ad una blusa bianca e scarpe slingback con tacco e silhouette moderna.

Durante la prima serata e quindi il primo red carpet, troviamo tra le meglio vestite sicuramente la divina Julianne Moore in un abito rosso firmato Givenchy Couture e Lea Seydoux con il vestito dall'effetto nude ricoperto di cristalli, firmato Louis Vuitton.

  1. Penelope Cruz in Chanel
  2. Cate Blanchett in Mary Katrantzou
  3. Chiara Ferragni in Alberta Ferretti
  4. Lea Seydoux in Louis Vuitton
  5. Bella Hadid in Dior Haute Couture
  6. Julianne Moore in Givenchy Haute Couture
  7. Winnie Harlow in Ralph&Russo
  8. Irina Shayk in Atelier Versace
  9. Elsa Hosk in Alberta Ferretti
  10. Camilla Coelho in Ralph&Russo

Penelope Cruz a Cannes 2018 in Chanel

Al braccio del bellissimo marito Javier Bardem, Penelope Cruz ha dimostrato ancora una volta che sul red carpet non ha rivali. Tanto semplice, quanto raffinata in un meraviglioso abito con maxi gonna impreziosito da piume e ricami firmato Chanel. I capelli sciolti ad aggiungere sensualità alla sua naturale bellezza mediterranea, e il giusto modello di orecchini preziosi per dare ancora più luce al viso, esaltato da un make-up dai toni naturali, con focus sullo sguardo.

Kristen Stewart in Chanel e acconciatura rockabilly

Immancabile con il suo broncio, anche Kristen Stewart è tra le giurate di questa edizione del Festival e il primo red carpet l'ha vista protagonista con un abito nero lungo firmato Chanel, con scollo americano e silhouette a sirena, ad impreziosirlo una spilla che ricorda il premio del Leone d'Oro, ma in diamanti, sulla parte alta dello scollo. Capelli leggermente più lunghi, visto che l'ultima volta li aveva rasati a zero, con un taglio rockabilly e un acconciatura vaporossa con riccioli leggermente schiariti sulle punte. Per il make-up come sempre non ha rinunciato ad un intenso smokey eyes, quindi sguardo in primo piano.

Camilla Coelho in Ralph&Russo

Un abito nero meraviglioso che porta la riconoscibile firma dei due stilisti australiani Ralph&Russo, e che l'attrice Camilla Coelho ha indossato divinamente sul red carpet, abbinandolo a meravigliosi gioielli in diamanti. La stessa firma che molto probabilmente porterà l'abito che Meghan Markle indosserà il 19 maggio in occasione del Royal Wedding con il Principe Harry. Gonna con strascico e chili di tulle, mentre davanti le lunghe gambe scoperte e la scollatura a cuore mettono in risalto il décolleté mozzafiato di Camilla.

Julianne Moore in rosso super sexy

Julianne Moore in rosso strega tutti sul red carpet. L'attrice testimonial L'Oréal tra gli sponsor del Festival, ha calcato il tappeto rosso con un abito dalle linee minimal e la silhouette moderna firmato Givenchy Couture, reso ancora più prezioso dal mantello con piume all'interno. A completare il look, l'acconciatura slim con top knot, che conferiva al tutto un mood orientaleggiante e fresco. Che dire, resta sempre regina di stile di bellezza, non il conosce tempo che passa.

Lea Seydoux in Louis Vuitton

Decisamente sexy e super protagonista del red carpet, l'attrice francese Lea Seydoux che ha giocato con un nude look davvero sofisticato, indossando un abito firmato Louis Vuitton, di cui è testimonial per la linea di borse. Ricoperto di cristalli e dalla silhouette vagamente retrò, l'abito è stato una delle scelte più vincenti, perché sposa l'eleganza del vestito prezioso con la leziosità dei ricami e delle trasparenze. E poi, con la naturale avvenenza di Lea, è difficile sbagliare.

Marica Pellegrinelli in Alberta Ferretti

La bellissima modella e moglie di Eros Ramazzotti ha indossato  un bellissimo abito rosa cipria in tulle a micro balze con ricamo in paillettes di Alberta Ferretti durante il red carpet di  Yomeddine. I capelli tenuti lisci in una lunga coda slim per dare risalto alla scollatura e dare un twist più moderno all'hairstyle, in contrasto con l'abito romantico. Per il trucco, anche per Marica, il focus è sugli occhi con uno smokey eyes intenso e labbra nude.

Irina Shayk in TWINSET

La bellissima attrice ha indossato un abito nero in doucet di seta doppiato, con lungo strascico e profonda scollatura a V davanti e dietro. Un modello che mette in evidenza il suo fisico statuario e il florido décolleté. La bella Irina è arrivata a Cannes assieme al suo compagno Bradley Cooper, da cui ha avuto una figlia - Lea Seine - che ha appena 14 mesi. La Shayk è già in splendida forma e raggiante, questo amore che va a gonfie vele l'ha resa ancora più bella.

Amber Heard in Valentino

La modella, a Cannes per L'Oréal, ha calcato il tappeto rosso con un meraviglioso abito firmato Valentino. Maxi gonna a stampa e corpetto dalla scollatura vertiginosa, per nulla volgare sul fisico asciutto di Amber. Anche lei ha scelto di raccogliere i capelli in un top knot semplice, che ha conferito maggiore freschezza al look. Per il make-up, invece, focus sulle labbra con un rossetto rosso acceso che riprendeva le tonalità della borsa.

Thylane Blondeau in Alberta Ferretti

L'ex modella bambina prodigio è cresciuta, ed è sempre bellissima. Per il tappeto rosso di Cannes ha scelto un abito speciale strapless in organza nera con gonna maxi volume di Alberta Ferretti durante il red carpet di 'Sorry Angel (Plaire, Aimer Et Courir Vite)'.

Cate Blanchett in Mary Katrantzou

Stupisce tutti cambiando totalmente registro Cate Blanchett, Presidente di giuria, che sceglie - dopo l'abito Armani Privé nero in pizzo - un look diamentralmente opposto per stile e forma, un coloratissimo vestito della stilista greca Mary Katrantzou, inutile dire che le stava benissimo anche questo. 

Bella Hadid in Dior Haute Couture

Senza dubbio la 71esima edizione del Festival di Cannes verrà ricordata anche per la presenza della top Bella Hadid che, sera dopo sera, ci sta facendo scoprire look semplicemente pazzeschi. Sul red carpet di Ash is purest white la Hadid ha sfilato con un meraviglioso abito firmato Dior Haute Couture dalla stoffa lucida che conferisce al color cipria dei riflessi metallici. Il corpetto ha uno scollo dritto e segna la vita esile della modella in maniera perfetta, la gonna scende dritta davanti e poi si allarga in uno strascico tondo e lungo: divina!

Eva Herzigova in Dior Haute Couture

Ma c'era un'altra top che, proprio come la Hadid, ha scelto un abito Dior Haute Couture: Eva Herzigova. Gli anni passano, ma Eva Herzigova non perde un colpo ed è sempre splendida in queste occasioni da tappeto rosso. Il vestito ha un bel corpetto senza spalline ma con un seducente taglio verticale, una cinta sottile ed elegante illumina il punto vita e la figura tutta, la gonna è ampia e a ruota e il tessuto è un morbido velluto dai riflessi viola. Che dire? Promossa a pieni voti!

Deepika Padukone in Ashi Studio Couture

A Deepika Padukone va riconosciuto un merito: fornire una argomento di discussione anche sul più noioso dei red carpet! L'attrice si è presentata sul tappeto rosso con un eccentrico abito firmato Ashi Studio Couture, un tripudio di volant e rouches che levati, che quasi sovrastano la bella Deepika. L'abito, inutile dirlo, è uno show in sé, ma a parte questo non ci sentiamo proprio di promuoverlo!

Cate Blanchett in Armani Privé

Poco importa se Cate Blanchett porta sul red carpet abiti riciclati, il punto è che la presidente di giuria è sempre elegantissima e si distingue ogni sera come una delle più belle sul red carpet. Un abito nero monospalla, ben accostato al corpo e con un ampio fiocco sul fianco è ciò che ha scelto per il red carpet de Les Filles du Soleil di Eva Husson, al quale hanno partecipato ben 82 fra registe e attrici per chiedere a gran voce la parità e dimostrare che nemmeno a Cannes lo scandalo Weinstein è passato in vano.

Elsa Hosk in Alberta Ferretti

E' l'abito che fa la diva o il contrario? Di certo il modello indossato sul red carpet dalla splendida Elsa Hosk è di quelli che immediatamente rimandano alla vecchia Hollywood dei tempi d'oro: rosa satinato, gonna dritta a tubino accompagnata da un pesante strascico e ben due fiocchi sul petto. Inutile dire che l'abito sembra una versione moderna e aggiornata del mitico vestito di Marilyn Monroe in Diamond are a girl best friend!

Helen Mirren in Elie Saab Haute Couture

Un po' red carpet e un po' fiaba nera, l'abito scelto dalla splendida Helen Mirren per il tappeto rosso ce la fa apparire proprio come una regina delle favole. Non necessariamente buona. Sarà il colore, un viola intenso attraversato dall'oro, sarà la foggià, fatto sta che la Mirren sembra aver portato, forse inconsapevolmente, un tocco fantasy al Festival di Cannes 2018.

Chiara Ferragni in Alberta Ferretti

Primo red carpet dopo la maternità per Chiara Ferragni che al braccio del suo futuro marito - il rapper Fedez - ha calcato il red carpet del Festival di Cannes con un meraviglioso abito rosa firmato Alberta Ferretti, mentre Federico Lucia elegantissimo in uno smoking Moschino. Anche se era lontana dal piccolo Leone, Chiara lo ha omaggiato con la collana lettering con su scritto Leoncino. Capelli lisci con riga di lato e trucco smokey nei colori del bronzo e ancora più radiosa dopo la gravidanza. Impossibile non notare i tatuaggi, tra cui il leone e la leonessa che aveva fatto prima di aspettare il piccolo Leone, quasi come un presagio.

 

Naomi Campbell in Poiret

La Venere Nera non perde un briciolo del suo fascino, sembra proprio non conoscere il tempo che passa. Raggiante sul red carpet di Cannes ha scelto un vestito firmato Poiret in morbida seta verde petrolio e un drappeggio che lasciava scoperta parte del décolletté con un raffinato ricamo. Ad impreziosire il look, i gioielli con diamanti e smeraldi. Perfetta anche l'acconciatura, con una lunga coda bassa liscia e riga centrale.

Winnie Harlow in Ralph&Russo

Semplicemente perfetta la modella Winnie Harlow con abito dalla maxi gonna e spacco in verde firmato Ralph&Russo. Capelli lunghi con una morbida piega glamour a conferire la giusta dose di eleganza e freschezza per un abito piuttosto impegnativo, in un colore insolito che a Winnie donava incredibilmente.

Emilia Clarke in Christian Dior Haute Couture

Sfidando qualsiasi scaramanzia, Emilia Clarke ha scelto un abito viola scuro con tanto tulle firmato Christian Dior Couture. Nonostante l'abito fosse piuttosto impegnativo, la bella Emilia lo ha reso più fresco e moderno grazie al suo nuovo haircolor, un biondo quasi bianco che ricorda quello di Daenerys Targaryen, il personaggio che interpreta nella celebre serie di HBO Il trono di spade.

Winnie Harlow in Jean Louis Sabaji

La bella modella ha incantato e stupito tutti con questo abito cut-out e con spallo, dal lungo strascico, firmato Jean Louis Sabaji, stilista libanese celebre per i suoi abiti di demi-couture con cui ha debuttato nel 2014 a Dubai. Già amatissimi dalle celebrities e perfetti per il red carpet, come dimostra Winnie, tutti gli occhi erano su di lei

Adriana Lima in Elizabeth Sulcer

Alla proiezione di Burning il 16 maggio sotto una pioggia battente, hanno sfilato splendide top model come Cindy Bruna avvolta in un accecante abito bianco nude look ricoperto di piume che lasciava poco spazio all'immaginazione e un'immancabile Adriana Lima fasciata in un abito crema di Elizabeth Sulcer, famosissima stylist delle top e adesso quotata stilista

Nicoletta Braschi in rosso

Protagonista nei panni di cattiva dell'acclamato film Lazzaro felice di Alice Rohrwarcher, Nicoletta Braschi ha sfilato con il marito Roberto Benigni anche sul red carpet di Dogman, il film di Garrone basato sulla storia vera di "Er canaro". Elegante e longilinea, Nicoletta era perfetta in un abito rosso drappeggiato sul coperto e con intreccio posteriore ad incorniciare una schiena tonica. Chic con misura 

 

Link utili per seguire il Festival di Cannes 2018

gpt skin_mobile-ros-0-0