1 5

Abiti Oscar 2018: altro che nero, è il bianco della rinascita il protagonista degli abiti

/pictures/2018/03/04/abiti-oscar-2018-le-donne-non-indosseranno-abiti-neri-a-meno-che-non-vogliano-2410623152[1966]x[821]1200x500.jpeg Getty Images
Abiti Oscar 2018: i vestiti e i look belli e brutti sul red carpet | La Notte degli Oscar e tutti gli abiti scenografici sul tappeto rosso, abiti che al contrario di quanto pronosticato non sono tutti neri

Abiti Oscar 2018: i vestiti e i look belli e brutti sul red carpet

Gli Oscar sono un appuntamento immancabile per tutti gli amanti del cinema e non solo. Essere fra i vincitori degli Oscar una equivale a coronare un sogno, il riconoscimento di un'intera carriera. Come sempre già da mesi si parla di nomination e probabili vincitori nelle varie categorie. Si tirano un po' le somme anche dai Festival precendenti come i celebri Cannes, Berlino e Venezia, per schiarirsi le idee sui papabili vincitori dell'ambita statuetta degli Academy Awards a Los Angeles. Sono tantissimi gli stilisti che amano vestire le celebrities durante i red carpet e in quest'occasione la scelta dell'abito giusto è davvero fondamentale per la riuscita della serata stessa, sebbene gli imprevisti non manchino mai. Vi ricordate quando Jennifer Lawrence inciampò nel suo fiabesco abito Christian Dior per ritirare il premio Oscar come Migliore attrice protagonista o quando, attrici del calibro di Angelina Jolie e Nicole Kidman si sono presentate con un eccesso di cipria sul viso che non era stato ben sfumato. La tecnica del baking make-up, tanto amato dalle sorelle Kardashian ha fatto parecchi danni negli ultimi tempi. Cosa ci aspettiamo dal red carpet degli Oscar 2018 e soprattutto chi saranno le protagoniste di questa edizione? Senza dubbio tutti gli occhi saranno puntati sulle cinque attrici protagoniste che si contendono la statuetta , in particolare sulla bellissima Margot Robbie protagonista di I, Tonya e Saoirse Ronan in gara con Lady bird di Greta Gerwing, giovane e talentuosa. Ma come sempre non mancheranno alcuni dei nomi più glam del cinema come Rooney Mara e Natalie Portman e anche gli uomini più affascinanti, tra questi Armie Hammer, Gael Garcia Bernal, Gary Oldman fra i possibili vincitori degli Oscar 2018, per citarne alcuni.

Oscar Gift Bag, la borsa regalo per gli attori dal valore di 100.000 dollari: ecco cosa contiene

Tendenze capelli autunno inverno 2019, dalle sfilate

Vestiti e look belli e brutti alla Notte degli Oscar

  • Alle 22.50 ora italiana già pare chiaro che il red carpet degli Oscar non ha optato per il total black che tanti avevano pronosticato, lo testimonia ad esempio Sofia Carson in un abito rosso fuoco (scaccia malocchio?) o Wendi McLendon-Covey in verde scollata
  • Ogni anno che passa sempre divina Paz Vega, nel 2018 fasciata in un abito bianco a grandi fiori rossi d'ispirazione orientale di Kenzo
  • Candidata come miglior attrice non protagonista per Io, Tonia Allison Janney si è presentata in rosso firmato Reem Acra, un abito perfetto per il suo fisico alto e slanciato 
  • Due visioni in bianco sono due leggendarie attrici di età diverse ma dal medesimo carisma ed entrambe hanno scelto abiti candidi pennellati sui loro fisici alti e magri: Laura Dern e Jane Fonda in due splendidi modelli a sirena. Di Oliver Rounsteing quello della Fonda, di Calvin Klein quello di Laura 
  • Non ci convice l'abito lilla con cascate di strass sul seno e sulle braccia di Salma Hayek. Troppo, davvero troppo, mentre bellissima Ashley Judd in un abito a sirena viola semplice ma efficace, nonostante si dica che il viola non piaccia nel mondo dello spettacolo
  • Un'altra che ha scelto il bianco e un bianco firmato Versace è la divina Mary J. Blidge candidata sia come attrice che per aver cantato la colonna sonora
  • La giovane ed eterea Saoirse Ronan si è presentata sul red carpet con un fresco caschetto liscio che le valorizzava lo splendido collo ma l'abito sartoriale rosa pallido Calvin Klein era forse un po' troppo poco per il potenziale dell'attrice che a molti ricorda una giovane Grace Kelly
  • L'altra rivelazione di Lady Bird è Greta Gerwig e si è presentata sul red carpet in un abito in un insolito giallo firmato Rodarte
  • Dopo tante scelte candide ci ha pensato la bravissima Viola Davis a compiere il 'delitto perfetto" con un Michael Kors rosa-rosa-rosa di paillettes e una pettinatura super afro. Sorriso smagliante contagioso, Viola rimane una delle nostre preferite 
  • Menzione particolare per una non candidata: Jennifer Garner era una visione in un abito blu elettrico che pareva gridare il suo orgoglio e la sua rinascita (e Ben Affleck sta a guardare) 
  • Margot Robbie con i capelli più corti sopra le spalle bellissima con un abito dritto bianchissimo firmato Chanel con decorazioni trasparenti su spalle e seno: fresco, elegante
  • Jennifer Lawrence in abito Dior oro firmato Dior, capelli sciolti ad onde e bicchiere di vino in mano ha fatto impazzire i paparazzi cercando di raggiungere la sua poltrona, scavalcando le altre. Molto spontanea ma l'abito simil armatura non ci convince
  • Dopo essersi vestita di nero per protesta, per la cerimonia degli Oscar, Meryl Streep ha scelto un bell'abito rosso lineare, morbido ed elegante mentre Frances McDormand non ha nemmeno sfilato sul red carpet ma abbiamo visto lo stesso la sua scelta verso un abito che vira sul verde
  • Assolutamente no per Emma Stone in Louis Vuitton in un elegante completo pantaoni con giacca a vestaglia assolutamente non adatto ad una cerimonia tanto elegante e formale. Dopo i fasti di La La land dello scorso anno da Emma ci aspettavamo decisamente di più
  • Ardita, per non dire di più, la scelta dell'abito di Nicole Kidman, blu, con coppe esagerate e un grosso fiocco posto nella parte anteriore dell'abito

Molti gli uomini degni di nota sul tappeto rosso degli Oscar ma tra i nostri preferiti sicuramente i due affascinanti protagonisti di Chiamami col tuo nome: Armie Hammer e Timothée Chalamet, il primo in completo di velluto bordeaux e il secondo (il più giovane candidato come miglior attore) in bianco, colore scelto da tantissime attrici quest'anno 

Red Carpet Story: outfit top e flop

Una cosa è certa, se sfogliamo la gallery dei look degli Oscar sfoggiati sul red carpet, più andremo indietro nel tempo, prendendo ad esempio come riferimento lo stile anni '80 e '90 e più gli abiti ci sembreranno "out", perché le tendenze di quelle decadi erano diverse da quelle attuali. Ad esempio anche guardando il make-up o le acconciature potremmo inorridire di fronte all'ombretto azzurro o alle sopracciglia striminzite, passando per i boccoli o per le teste cotonate. È tutta una questione di punti di vista. Oggi lo stile è decisamente più minimal e moderno, ma diremo lo stesso guardando indietro, ad esempio, tra dieci anni o anche questi look ci sembreranno stravaganti e le sopracciglia folte saranno diventate nel frattempo Out?

 

gpt skin_mobile-moda-0