1 5

Benetton: tutti i look e i colori della primavera estate 2017

/pictures/2016/11/17/benetton-tutti-i-look-e-i-colori-della-primavera-estate-2017-3844384564[2343]x[975]780x325.jpeg Alice Zampa / Redazione
Le righe e i colori di United Colors of Benetton tornano nella collezione primavera estate 2017, con tante proposte e nuove ispirazioni (dai seventies al safari) per tutte le occasioni

Benetton collezione Primavera Estate 2017

Jumpsuite comode e trendy, maxi salopette con gonna, capi sportivi da usare anche nel quotidiano, ballerine-sandalo super colorate, eco chiodi molto rock, ispirazioni africane, proposte denim, maglieria di qualità e abbinamenti chic in lurex e seta. Sono solo alcuni degli spunti che abbiamo trovato nella collezione primavera estate 2017 di United Colors of Benetton, che abbiamo potuto vedere per voi in anteprima! Tante le proposte di stile per tutte le occasioni, da mixare tra loro per personalizzare il proprio guardaroba e creare il proprio stile. Punti fermi del brand veneto restano i colori e la passione per il knitwear (stile lavorazione a ferri), declinato qui su capi spalla, maglieria, tute e maxi dress.

Benetton: una primavera a righe e costine

Per la primavera i capi si fanno fluidi e i colori spaziano dal ruggine al panna, dall’arancio al blu e dal giallo ocra al rosso. Immancabili le righe, con cui si gioca su maglioni e abiti, sperimentando con le geometrie e le forme astratte e irregolari. Tante costine sui mini pullover, gli abiti e le jumpsuit con coulisse e colletti, perfette per i momenti casual. Ci sono le giacchine morbide, le maxi gonne plissé, gli abiti a righe, i mini caban (cappottini coi baveri), gli spolverini senza collo, i blazer, i pants fluidi e le cappe kimono con fantasie seventies. Le stampe richiamano anche le oribe giapponesi (le ceramiche dipinte con ossido di ferro) e i fiorellini in stile liberty. Elemento chiave della collezione è il richiamo all’artigianalità delle lavorazioni e dei materiali, che si esprime al meglio nei capi realizzati in jacquard, in crochet e nel knitwear, che sceglie fibre naturali. I materiali sono quelli adatti alla stagione: filati leggeri, lino e seta usati con effetti metallici e hi-tech, abbinati anche ai capi sporty per i patiti dell’athleisure (la moda di usare i capi sportivi nella vita di tutti i giorni).

Benetton: le proposte athleisure e denim

Per questi ultimi Benetton mixa le texture: cerate, neoprene, knitwear e tessuti tecnici, usando effetti 3D o spray e patch, con richiami al mondo hip hop. Ci sono i wind breaker gialli e neri, i panta running, i gilet trapuntati, le t-shirt aderenti e gli short con coulisse. Traspiranti, leggeri, stretch e performanti tutti i capi della linea sporty di Benetton hanno rifiniture seamless (senza cuciture) e scelgono colori vivaci, come il glicine e il rosa candy, perfetti per trovare la giusta carica durante l’attività fisica. Verso l’estate arrivano le sneakers leggerissime, le hoodie jacket color block (felpe con cappuccio a tinta unita), tank top da pugile (le classiche canotte), i bomber di nylon a stampe floreali e le tute da allenamento in grigio perla. Per chi fa sul serio ci sono anche i top tecnici e i panta running antitraspiranti. Del concetto athleisure fanno parte le gonne in neoprene e i pantaloni leggeri con bande laterali, così come le borse-secchiello in neoprene. Non manca anche una sezione dedicata alla proposta denim, che include completini di top e shorts della linea di intimo Undercolors, ma anche gonnelline con tasche e maxi salopette.

Benetton: tema safari e linea chic

Molto bella la linea ispirata all’Africa e al safari, con tante proposte per il tempo libero, perfette per i viaggi e le vacanze. Ci sono i pantaloni color kaki con stampa felci e coulisse, le gonne comode con tascone laterali, e i maxi dress con gonna stampata e top in crochet. Il tema safari si ritrova poi nei costumi del beach wear con stampe di animali e la ripresa delle felci nei modelli classici interi. Bello anche il trikini tinta unita con trafori etnico-geometrici. La moda si fa green sia per la scelta di tessuti e filati in cotone organico, che per i colori ispirati alla terra. La palette include il corda, il cammello, il melograno, l’albicocca e il miltary blu. Per le occasioni più formali o chic ci sono tante proposte in nero e bianco, con cardigan in lurex e vestiti spezzati in maglina comoda, giacchine e pantaloni gessati, maglieria a costine, camicie e gonne in misto seta, che riprendono il tema delle righe e dei pattern grafici. Gli accessori includono scarpe silver che richiamano i luccichii del lurex, insieme a tracolline e pochette en pendant. Da abbinare ai look casual ci sono le ballerine-sandalo bicolore, in fuxia-arancio o a fantasie check bianche e nere. Per l’estate foulard da usare come turbanti e sandali-infradito completano il look safari, a cui si aggiungono borse e accessori a tema, come maxi bangles con motivi etnici e collane a più giri.

Benetton e Stella Jean insieme per una capsule collection

gpt skin_mobile-moda-0