1 5

Lo stile di Brigitte Trogneux Macron e curiosità sulla moglie di Emmanuel Macron, probabile Premiere Dame di Francia

/pictures/2017/04/27/lo-stile-di-brigitte-trogneux-macron-curiosita-sulla-moglie-di-emmanuel-macron-nuova-premiere-dame-di-francia-623218782[4775]x[1993]1200x500.jpeg Getty Images
Brigitte Trogneux Macron, sarà lei la prossima Premiere Dame di Francia. Il 7 maggio l'elezione del nuovo Presidente con Emmanuel Macron già pronto a prendere il posto. Eppure, in questi giorni, non si è parlato che di lei

Brigitte Trogneux Macron

Dopo l'insediamento alla Casa Bianca di Melania e Donald Trump, l'attenzione si è velocemente spostata Oltralpe. Il 7 maggio sarà eletto ufficialmente il nuovo Presidente Francese - Emmanuel Macron è dato per vincente e, accanto a lui, la futura Premiere Dame, Brigitte Trogneux Macron.

C'è un'analogia, tra le due coppie, che è saltata subito all'occhio dei più: la differenza di età al contrario tra la moglie di Donald e la moglie di Emmanuel. 24 anni, in meno nel caso di Melania rispetto al marito e, invece, di più nel caso di Brigitte. È bastato questo a scatenare il gossip. In realtà, la storia d'amore tra Brigitte e Emmanuel è degna di un romanzo rosa, e ci siamo divertiti a scovare qualche curiosità sui due ed in particolare su Brigitte.

Melania e Ivanka dal Papa con veletta e abito nero

Melania Trump: curiosità sulla moglie dei Tycoon

Chi è Brigitte Trogneux Macron

Una storia nata sui banchi di scuola, solo che Brigitte era dietro la cattedra (aveva 39 anni) ed Emmanuel tra i banchi (aveva 15 anni). Altro "problema", quando i due si sono avvicinati, durante un corso la Prof. Trogneux era sposata e aveva tre figli. Eppure, quello che poteva essere un banale flirt si conferma, negli anni, molto di più. Brigitte divorzia dal marito e nel 2007 sposa Emmanuel che, intanto, è passato dai banchi del liceo a quelli del Parlamento francese diventando Ministro dell'Economia per il Presidente Hollande e ora ad un passo dall'insediamento all'Eliseo. Quando parla di Brigitte, Emmanuel racconta in poche battute molto della loro storia, ne sottolinea l'importanza, la solidità quando afferma: "Senza di lei non sarei quello che sono, non mi sta dietro, mi sta accanto". I due hanno insieme tre figli, più i tre precedenti di Brigitte; una vera famiglia allargata che, a quanto pare, Emmanuel ha vissuto con serenità e accoglienza: "Forse non siamo una coppia del tutto normale, un aggettivo che non mi piace molto, ma siamo una coppia reale". Lei, in un'intervista a Paris Match ha raccontato: "Alla fine l’amore vinse e ho divorziato da mio marito. Non sono riuscita ad evitarlo. I miei genitori, che erano molto grandi, non erano d’accordo, ma per me la differenza di età non era un problema. La cosa più importante era il giudizio dei miei figli, che lo accettarono, il resto non conta".

Michelle Obama e l'arte di comunicare con gli abiti

Il ruolo di Brigitte Trogneux Macron nell'ascesa all'Eliseo

La Prof. ha lasciato la cattedra da tempo. Il suo ruolo accanto al marito, nella sua ascesa al potere, negli ultimi anni, è stato tutt'altro che marginale. Lei è la sua "consigliera" e come lo stesso Emmanuel ha confermato: "Brigitte non sarà nascosta né dietro di me. Lei sarà al mio fianco". Mentre in Italia la coppia è appena conosciuta, in Francia l'attenzione era alta già da qualche tempo, per i più curiosi, ci sono anche un paio di libri che raccontano la storia biografica del giovane Emmanuel Macron e tratteggiano anche l'importanza della relazione con Brigitte, uno scritto da Anne Fulda e l'altro - Les Macron - da Caroline Derrien.

Lo stile di Hillary Clinton per provare a vivere le Presidenziali

Lo stile griffato di Brigitte Macron

Brigitte sfoggia un fisico asciutto e ama vestire alla moda, non disdegna infatti leggings in ecopelle e tacchi stiletto, abiti dalla silhouette ad A, possibilmente smanicati, il tutto accompagnato da borse di famose case di moda. Il suo rapporto con la famiglia Arnault, a quanto pare, è molto stretto e secondo i tabloid francesi, proprio Delphine, la figlia del milionario Bernald - proprietario dell'impero LVMH - Louis Vuitton Moet Hennessy - curerebbe i look e gli outfit della probabile prossima Première Dame di Francia. Già in passato Brigitte era stata vista in prima fila alle sfilate di Louis Vuitton o di altre case di moda del gruppo Arnault. A questo punto della "gara" staremo a vedere se la moglie di Macron cambierà stile, nel caso dovesse vincere il 7 maggio, optando per qualcosa di più formale, come succede spesso alla first lady, o continuerà a dimostrare di poter essere, anche a sessant'anni, una donna capace di scegliere cosa la rende felice e la fa stare bene, anche quando si tratta di semplici vestiti.

 

gpt skin_mobile-moda-0