1 5

Il mio cappotto Max&Co. le novità per l'autunno inverno 2016-2017

/pictures/2016/10/18/il-mio-cappotto-max-co-le-novita-per-l-autunno-inverno-2017-358897243[2314]x[965]780x325.jpeg Ufficio Stampa
Impossibile non innamorarsi dei cappotti Max&Co., ecco tutte le novità

Cappotti Max&Co. Autunno Inverno 2016 2017

Caldo, avvolgente, morbido, quando pensiamo al cappotto ideale entriamo subito nell'ordine di idee che debba essere una sorta di coperta di Linus multitasking: deve essere alla moda, facilmente adattabile a look e situazioni diverse e che ci faccia sentire bellissime. Mission impossible? Non per Max&Co. che, da sempre, ha nei cappotti uno dei suoi item di punta delle collezioni autunno inverno.

Il cappotto più caldo e amato dalle celebrities, ecco qual è

Cappotti autunno inverno 2017, le tendenze

Il mio cappotto Max&Co. AI 2016-2017

Per la stagione fredda tante novità a partire dalla capsule collection "Il mio cappotto" con sei capispalla ispirati a sei città diverse, sei grandi metropoli mondiali: Milano, Londra, Tokyo, Hong Kong, Parigi e Mosca. Tutto il know-how dell'azienda, i tessuti raffinati e preziosi Made in Italy con la maestria che contraddistingue da sempre l'artigianalità del brand, assieme alla ricercatezza dei modelli e dei trend in cui declinare i sei cappotti (i prezzi vanno dai 260 ai 600 euro e potete consultarli sul sito ufficiale). Pensati, appunto, per sei donne cosmpolite diverse, ognuna "con il suo inverno" da vivere. 

Tutta la moda dell'autunno inverno 2017

Cappotto Max&Co. Tokyo

Tradizione e futuro in rapido divenire, quello che contraddistingue il design giapponese e che racconta anche la capacità di giocare con il proprio look. Max&Co. rivisita il kimono rendendolo un pratico cappotto in feltro di lana e cashmere con maniche ampie a tre quarti e collo alto.

Vestirsi come una parigina, i consigli e gli errori da evitare

Cappotto Max&Co. Moscow

S'ispira allo stile delle grandi eroine della letteratura russa con la sua silhouette romantica, le linee lunghe e rigorose dai richiami militari, perfetto anche per proteggersi con stile dalle giornate fredde. Con disegno chevron che conferisce tridimensionalità al morbido mix di lana e alpaca con cui è confezionato.

 

Come scegliere il cappotto giusto per il nostro fisico

Come indossare il blazer per la stagione fredda

Cappotto Max&Co. Milano

Un modello che rende omaggio all'abilità delle donne milanesi di impreziosire, con ricercata eleganza, il proprio look quotidiano: l'intramontabile cappotto sartoriale in tessuto beaver di lana vergine, dalle linee pulite e classiche offre la base ideale per poter arricchire l'outfit con dettagli e accessori personali.

 

Sweater girls, i maglioni di tendenza e sexy per la stagione fredda

Cappotto Max&Co. Parigi

Qual è il segreto dell'eleganza delle parigine? Se l'è chiesto Max&Co. quando ha scelto di dedicare alle raffinitissime donne della capitale francese un modello dal fascino tomboy. Uno stile ricercato, attillato nella parte superiore e svasato in fondo, impreziosito dalla martingala sul retro. Realizzato in doppio di lana con fodera pied-de-poule, per un look che strizza l'occhio agli anni '70.

 

Pantaloni larghi eleganti, super trendy e comodi

Cappotto Max&Co. Londra

Sicuramente affascinante e decisamente creativa, la donna londinese non manca di originalità e ha un profondo senso dello stile. S'ispira infatti allo stile della Swinging London degli anni Sessanta, il cappotto Max&Co. dedicato alla città inglese, il taglio è preppy fino alla coscia e il colletto semplice, ravvivato dal motivo tartan sul mohair spazzolato che conferisce un tocco punk al design essenziale del capospalla.

 

Cappotto Max&Co. Hong Kong

La metropoli cosmopolita, culla di influenze e codici estetici in continua evoluzione, un luogo in cui si mixa Oriente ed Occidente. Max&Co. ne interpreta un elegante cappotto con cintura in vita e maniche a tre quarti in doppio di lana con rinforzi diagonali. Da indossare sia aperto che chiuso, ha una vestibilità pratica che si presta perfettamente alla vita delle donne di Hong Kong. 

 

 

gpt skin_mobile-moda-0