gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Come vestirsi per un colloquio di lavoro, cosa indossare e cosa assolutamente no

gpt native-top-foglia-moda
/pictures/2018/11/28/come-vestirsi-per-un-colloquio-di-lavoro-1828625180[3859]x[1608]1200x500.jpeg Getty Images
La prima impressione è importante, soprattutto quando si cerca lavoro. E il look giusto può darci una mano

Come vestirsi per un colloquio di lavoro

Hai un colloquio importante, ti stai preparando da giorni interrogandoti su cosa potrebbero chiederti ed hai anche un ottimo discorso di presentazione, ma c'è ancora qualcosa che ti manca: l'outfit. La scelta dell'abbigliamento per un colloquio di lavoro può essere piuttosto ardua, soprattutto per chi è alle prime armi. Solitamente durante i colloqui è assolutamente sconsigliato un outfit eccessivamente stravagante, vistoso o di cattivo gusto. Opta, quindi, per un look sobrio, ma che riesca allo stesso tempo a distinguerti dagli altri candidati. Cerca inoltre di trovare un abbigliamento in linea con le esigenze dell'azienda o del tuo capo. Se, ad esempio, stai cercando lavoro nel campo della moda o in quello artistico non aver paura di osare con un look un po' più originale o trendy.

Pantaloni o gonna per un colloquio di lavoro

I pantaloni sono sicuramente un capo d'abbigliamento adatto ai colloqui di lavoro, ma anche le gonne hanno il loro fascino. Sono quindi entrambi dei capi adatti durante i colloqui di lavoro, con determinati accorgimenti. Evitate i jeans, a meno che non si tratti di un paio con il colore uniforme e scuro. Non indossate quindi jeans strappati, sbiaditi o pieni di tasche. Preferite piuttosto un paio di pantaloni sartoriali a tinta unita o dalla trama elegante. Anche le gonne vanno benissimo, l'importante è evitare di sceglierne una troppo corta ed attillata. Dimenticate quindi le minigonne scegliendo quelle lunghe fino ai piedi, oppure quelle a tre quarti. Evitate anche fantasie eccessivamente colorate o eccentriche.

Come vestirsi ad un colloquio di lavoro: giacca, camicia e canottiera

La giacca è il must have per eccellenza durante i colloqui di lavoro e può essere utilizzata per coprire le spalle o per avere un aspetto più professionale. La giacca nera è quella più indossata in assoluto, ma nulla vi vieta di scegliere un altro colore a tinta unita o una giacca a fantasia, come quella a quadri. La camicia è un altro dei capi più gettonati durante i colloqui e viene consigliata in particolare per i lavori più formali. Se volete un aspetto davvero professionale abbinate una giacca nera con una camicia rosa o bianca, ma indossate sotto una canottiera anche leggera che non lasci intravedere reggiseno o altro, se la camicia è molto sottile o trasparente. 

I capi d'abbigliamento ed il make-up da evitare durante un colloquio di lavoro

Quali sono invece i capi d'abbigliamento da evitare assolutamente durante i colloqui di lavoro? Come abbiamo già detto, l'outfit più indicato in questi casi è quello sobrio e di classe, quindi i capi d'abbigliamento da lasciare a casa sono i jeans strappati, quelli con le borchie e quelli sbiaditi. Anche le scarpe con il tacco a spillo, le mini-gonne succinte ed i crop top sono assolutamente vietati. I capi animalier possono invece essere indossati con altri indumenti a tinta unita. Evitate anche le scarpe da ginnastica e gli stivali con tante borchie e brillantini. Banditi anche i top con le paillettes e le magliette con le scritte provocatorie. Per quanto riguarda il make-up, evitate anche in questo caso un trucco troppo provocante o stravagante. Preferite quindi un ombretto dai colori naturali, un velo di mascara ed un rossetto nude.

gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0