1 5

Ad ogni età il suo costume da bagno, ecco come scegliere quello più adatto a noi

/pictures/2018/07/18/ad-ogni-eta-il-suo-costume-da-bagno-ecco-come-scegliere-quello-piu-adatto-a-noi-3472420207[4706]x[1957]1200x500.jpeg Shutterstock
Cosa rende perfetto un costume da bagno? Dipende dall'età, ma anche dal tipo di donna che lo indossa, per ognuna c'è uno o più modelli, mai fermarsi alle apparenze, il costume perfetto esiste per tutte

Ad ogni età il suo costume da bagno

C'è chi lo cerca senza mai trovarlo, chi ha difficoltà a separarsene dopo averlo trovato sebbene sia ormai liso e scolorito: è il costume da bagno perfetto, croce e delizia dell'estate di ogni donna, che ogni anno si ritrova alla fatidica prova costume e non è soddisfatta dei costumi acquistati l'anno precedente. Non c'è una formula unica che ci accontenti tutte, per ciascuna c'è un solo bikini o costume intero da sogno che cambia poi in base all'età e alle svolte della vita, questi sono i nostri suggerimenti glamour. Ovviamente, non ci sono degli schemi, ognuno è libero di indossare il costume che preferisce a qualsiasi età anche perché abbiamo visto come ultimamente - ad esempio - il costume intero sia amatissimo dalle giovanissime e il bikini non sia una scelta sbagliata neanche a 70 anni, se si può vantare un fisico tonico e che regge il tempo che passa: perché nasconderlo! La scelta del costume giusto infatti, è basata solo sulla percezione del nostro corpo, su quello che ci piace, che ci fa sentire bene. Eppure se ripensiamo ai costumi che abbiamo indossato potremmo quasi trovarci un po' delle ragazze che eravamo e delle donne che siamo diventate. 

Per i 20 anni, il costume della libertà

A vent'anni si scopre la bellezza della libertà, ancora per qualche anno faremo piccole follie senza pensare troppo alle conseguenze. Il costume da bagno perfetto per quest'atà deve essere un inno alla spensieratezza. L'ideale? Certamente un bikini all'uncinetto che ricorda gli anni '60 e quei venti di ribellione ben incarnati dai primi twenties. Il triangolo liscio semplice con gli slip con i laccetti che si chiudono sui fianchi. Delizioso stile Lolita che sono da giovanissime si può apprezzare, a quell'età non si pensa tanto ai fronzoli, un bikini nello zaino e l'unico pensiero è divertirsi con gli amici.

Per i 30 anni, la scelta della femminilità

Ci scopriamo più donne e più sensuali, acquistiamo sicurezza e vogliamo mettere in risalto la nostra femminilità. Tutto questo si può condensare in un bikini a fascia, super trendy, con una fantasia particolare. Può essere animalier, ma se l'idea non ci solletica si può anche virare su fantasie meno decise e compromettenti. Scegliamo con cura il materiale del costume, morbido che accompagni le curve ormai da donna e che abbiamo imparato a valorizzare. Stiamo attente alle tendenze ma non ci facciamo contagiare più di tanto dai trend del momento, abbiamo ormai un nostro stile, un gusto personale che ci rende meno "fashion victim" e più consapevoli di noi stesse.

Per una coppia, il momento della contaminazione

Sembra ridicola l'idea di un costume di coppia? Un po' lo è, ma visto che non siamo a Carnevale non devono essere necessariamente abbinati, ma possiamo cercare un particolare per renderli armonici. E se invece del solito bikini abbinassimo un paio di shorts al top? Sarebbe un modo per dire: siamo pronti a tutto, dal riposo sulla spiaggia agli sport estremi. Il trend dei costumi abbinati si sta diffondendo soprattutto tra mamma e figlia, o papà e figlio, tutta colpa di Instagram che crea questi "trend" fotografici e non possiamo che prenderne atto, c'è a chi piace. E chi siamo noi per giudicare!

Materassini Instagrammabili, ecco quelli più belli dell'estate

Per i 40 anni, uno sguardo retrò

La parola d'ordine è vintage. Andiamo a ricercare nei costumi della mamma o in qualche mercato un costume dal taglio particolare. Sono tornati ad esempio i bikini a vita alta ed è quindi un ottimo motivo per cercare qualche bel modello anni '50, magari nei classici colori navy blu e rosso e con dei bottoncini dorati, da Pin Up, ma anche a pois, super trend di stagione, Oysho ne propone ad esempio un modello giallo senape con pois bianchi. Il costume a vita alta sta bene a chi ha un po' di pancia? Dipende ovviamente, in alcuni casi può aiutare a contenerla e magari a schiacchiarla un pochino, in altri casi invece, proprio perché l'elastico dello slip stringe nella parte alta dell'addome, potreste ottenere il risultato contrario, ovvero metterla più in evidenza. Ad ogni modo potete anche optare per il costume intero dallo stile retrò, ce ne sono tantissimi e per tutti i gusti, se volete snellire sceglietelo a tinta unita e con decolletté in evidenza. Vi aiuterà a evitare l'attenzione sui punti che ritenete più critici.

Per i 50 anni, gioiello è bello

A 50 anni si acquisisce una consapevolezza forte e in spiaggia non si ha nessuna paura di mostrarsi, anzi il costume diviene una celebrazione di un corpo felice. Festeggiamo questo momento regalandoci un costume gioiello, impreziosito con perline o pietre, ideale nelle versioni total black, per chi ama essere chic e eleganti anche in spiaggia. Se invece siete super abbronzate optate per il bianco, un colore che negli ultimi anni è tornato decisamente in auge e va bene a tutte le età.

Per i 60 anni, l'eleganza in spiaggia

A 60 anni il costume da bagno è un affare molto serio, possiamo infatti permetterci di tutto (è la nostra età che ce lo consente) ma ci sembra sciocco sfidare le ventenni al loro stesso gioco. Coprire per diventare più intriganti può essere la soluzione: un due pezzi con delle rouches si trasforma nel cosume perfetto.

La nonna al mare per definizione deve essere comoda: o come può correre dietro ai nipoti qua e là sulla spiaggia? Il costume intero è un must, ma scegliamolo con qualche arricciatura sul decolleté o sul ventre per renderlo più particolare e se non temiamo pericolose fuoriuscite orientiamoci su un modello strapless

Per i 70 anni, black is back!

Torniamo a un'eleganza essenziale, quella di un costume intero nero con delle semplici spalline. Troppo scialbo? Assolutamente no, è anzi di grande effetto! Possiamo poi spezzare con un pareo e delle ciabatte colorate, senza temere di risultare troppo banali. 

gpt skin_mobile-moda-0