1 1

Agent Provocateur intimo donna AI 2015-2016, ritorno alle origini

/pictures/2015/08/27/agent-provocateur-intimo-donna-ai-2015-2016-ritorno-alle-origini-3543892312[1021]x[426]780x325.jpeg
L'intimo ad alto tasso di seduzione di Agent Provocateur ritorna ai classici per l'autunno inverno, dimenticate i fronzoli ad ispirare c'è Sophia Loren

Agent Provocateur AI2015-2016

Il brand di lingerie Agent Provocateur non ha bisogno di presentazioni. Si è guadagnato i consensi delle donne e degli uomini in questi anni grazie alla sua filosofia "mostrare ma lasciare qualcosa all'immaginazione".

Un'idea che coniugata alla cura per i dettagli, alla qualità dei tessuti e all'originale piglio creativo di Sarah Shotton creative director di Agent Provocateur, crea un mix perfetto per un risultato sexy e glamour.

Intimo donna autunno inverno 2015 2016

Durante un'intervista a Vogue Paris la Shotton ha dichiarato: "Prima di comprare biancheria intima sexy devi avere una mente aperta. Con il desiderio di sorprendere te stessa e la persona per cui la stai indossando".

Couture Lingerie

Per l'autunno inverno 2015-2016 il brand punta sui suoi cavalli di battaglia, con la linea Lazy, Maddy e Mercy Corset. I colori predominanti sono il nude, il blu, senza dimenticare il classico nero. 

Il brand sottolinea, sul suo blog ufficiale, come la sua idea di lingerie couture interpreti e s'ispiri alla donna contemporanea. Quest'anno, ad esempio, c'è il desiderio di un ritorno alla semplicità dell'intimo basato sulle seduzioni all'antica, senza fronzoli, borchie o altro. Un ritorno alle origini, con i modelli iconici.

Lingerie che si ispira alla Sophia Loren di Matrimonio all'italiana, ai suoi corsetti, ma anche alla sottoveste di seta di Kim Basinger in 9 settimane e mezzo, ma anche alla icona delle top anni '90 Cindy Crawford, o alla bellezza contemporanea della modella giunonica Lara Stone.

Link utili

Tutte le nuove collezioni di intimo

gpt