1 5

Occhiali da vista, tendenze autunno inverno 2017 2018: ecco i modelli più belli

/pictures/2017/09/01/occhiali-da-vista-tendenze-autunno-inverno-2017-2018-ecco-i-modelli-piu-belli-466617312[942]x[392]1200x500.jpeg Shutterstock
Vuoi sapere quali saranno i modelli di occhiali da vista più trendy del 2018? Ecco quelli proposti dai marchi di eyewear più famosi

Occhiali da vista tendenze Autunno Inverno 2018

Gli occhiali da vista, non sono un semplice accessorio, oltre ad essere necessari ça va sans dire per vederci meglio, diventano - in molti casi - un vero e proprio prolungamento della nostra personalità. Scegliere la montatura giusta diventa spesso difficile, soprattutto quando abbiamo le idee confuse rispetto a quello che ci piace e a quello che ci sta effettivamente bene. La prima regola per scegliere gli occhiali da vista giusti è provare. Prima di acquistarli, recatevi presso un punto vendita che abbia diverse montature, tra novità e classici, in questo modo potrete valutare se, il modello che avevate visto on line o indossato dalla vostra amica, sia adatto anche a voi o se puntare su un altro, magari meno alla moda, ma che vi doni e metta in risalto i vostri lineamenti. Bisogna trovare il giusto compromesso!

Occhiali da sole Estate 2019: tendenze e modelli

Tendenze occhiali da vista, tutti i modelli più belli per l'autunno inverno 2018 2019

Come scegliere gli occhiali in base alla forma del viso

Occhiali da vista le tendenze

Se avete bisogno di portare gli occhiali tutto il giorno, la buona notizia è che continuano ad essere un accessorio di super tendenza, proposto dagli stilisti durante la fashion week come un indispensabile tocco personale da dare a qualsiasi look, da quelli casual fino a quelli più eleganti. Per quanto riguarda le montature, la scelta è davvero vastissima sebbene ci siano ancora due tendenze principali: la prima, vede come protagonisti indiscussi gli occhiali con lente rotonda alla "Harry Potter" e montatura sottile in metallo, quella spessa da nerd ha lasciato spazio, dunque, ad una proposta più "minimal" e dal tocco vintage. Nel secondo caso, infatti, è proprio vintage la parola d'ordine, continua il revival dei modelli anni '50 e la montatura "da gatta" torna ad essere protagonista, sia per quanto riguarda gli occhiali da sole che da vista. Altra new entry, sono i modelli con decorazioni, in passato più usati per gli occhiali da sole, ora motivi floreali o geometrie arrivano anche sulle montature classiche degli occhiali da vista, per conferirgli  un tocco decisamente modaiolo e particolare. Decisamente per i più modaioli, i modelli maxi con lenti squadrate o a goccia, tipo Rayban, amatissimi per i selfie su Instagram.

Tutte le campagne moda più belle dell'Autunno Inverno 2018

Occhiali da vista dalle passerelle al lowcost

Gucci, Prada, Versace, Valentino, le grandi case di moda puntano molto sul mondo degli accessori e ogni anno propongono modelli da far perdere la testa, soprattutto a chi è appassionata di occhiali e cambierebbe una montatura al giorno. Sebbene il consiglio sia quello di investire su un buon paio di occhiali, nel caso appunto indossarli sia una necessità e non un vezzo, ci sono anche tanti marchi, con prezzi più ragionevoli che propongono montature interessanti a prezzi ragionevoli, ad esempio il marchio Nau, che negli anni ha riscosso sempre più successo nel settore o l'ormai conosciutissimo Vogue eyewear. Senza dimenticare poi i marchi storici come Rayban e Persol, ritornati particolarmente in auge grazie proprio alla rivisitazione dei modelli più celebri delle loro linee. Se volete usare gli occhiali solo per "moda" e quindi per giocare con il vostro look, trovate tanti modelli interessanti anche presso le più note catene lowcost: Mango, H&M, Zara, solo per citarne alcune. Con poche decine di euro, avrete così a disposizione gli occhiali da vista dei vostri sogni, a prezzi mini.

Trucco e occhiali da vista, gli errori da evitare

Attenzione anche al make-up. Per mettere in risalto gli occhi con gli occhiali è necessario cambiare trucco o meglio, cercare di capire se quello che siamo soliti fare è adatto anche alla nostra nuova montatura. La scelta parte dal tipo di lente, in realtà, occorre modulare il make-up in base al fatto che ingrandisca o rimpicciolisca l'occhio. Meglio un trucco leggero e sfumato nel caso appunto l'occhio risulti più piccolo, ed evitare la matita nera all'interno della rima inferiore, che tende a rendere lo sguardo sicuramente più sexy, ma con conseguente effetto sulla percezione che l'occhio appunto sia più piccolo. Al contrario se le lenti tendono ad ingrandirlo possiamo usare eyeliner e matita nera, per rendere lo sguardo più malizioso.

 

gpt skin_mobile-moda-0