gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Saldi invernali 2018, quando iniziano? Ecco tutto quello che c'è da sapere

gpt native-top-foglia-moda
/pictures/2017/09/27/saldi-invernali-2018-quando-iniziano-223795461[6370]x[2653]1200x500.jpeg Shutterstock

La data che tutti vogliamo sapere per organizzare lo shopping e comprare senza (troppi) sensi di colpa

Saldi invernali 2018

L'autunno sta per finire e stiamo già pensando a come ottimizzare le varie spese e per cosa aspettare eventualmente l'inizio dei saldi invernali. Mentre, infatti, per alcune cose agiamo d'impulso, acquistandole a prezzo pieno, oppure per necessità siamo costretti ad affrontare una spesa senza poter aspettare il periodo degli sconti, per altre tendiamo a procrastinare e aspettare il famoso e amatissimo saldo al 50% e persino 70%. Sempre più spesso infatti, è possibile comprare abbigliamento, borse, ma anche tecnologia, o altri oggetti, comodamente on line a prezzi leggermente scontati, ma solitamente mai sopra il 20%. Quando inizia il periodo dei saldi veri e propri, invece, possiamo aggiudicarci l'oggetto dei nostri desideri - e non solo quelli delle collezioni passate - ad un prezzo dimezzato, per questo, in alcuni casi è meglio aspettare, oppure provare con il Cyber Monday, il lunedì cibernetico dello shopping on line, che non riguarda solo la tecnologia. Se siete riusciti a portare a casa qualcosa a buon prezzo, in quel periodo, siete sicuramente avvantaggiati anche con i regali di Natale.

Borse firmate in saldo: ecco dove acquistarle

Quando iniziano i saldi invernali 2018

La data di inizio dei saldi è da diversi anni, qualche giorno prima dell'Epifania. Anche quest'anno inizieranno il 5 gennaio, con qualche piccola variazione per alcune regioni. Il problema di un calendario non unificato, in passato, creava spesso dei disagi - sia ai commercianti che agli acquirenti - perché ovviamente, in una situazione già di stallo degli acquisti - stando agli ultimi dati - i piccoli negozi e le botteghe, venivano ulteriormente penalizzate. Anche quest'anno il 5 gennaio, visto che è un venerdì, ci sarà la possibilità di sfruttare il weekend appena finite le vacanze di Natale e soprattutto il fatto che molte persone sono in vacanza e possono godersi un po' di shopping. Ecco tutte le date di inizio e fine dei saldi invernali 2018 regione per regione:

  • Abruzzo: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018
  • Basilicata: dal 2 gennaio 2018 all’1 marzo 2018
  • Calabria: dal 5 gennaio 2018 al 28 febbraio 2018
  • Campania: dal 5 gennaio 2018 al 2 aprile 2018
  • Emilia Romagna: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018
  • Friuli Venezia Giulia: dal 5 gennaio 2018 al 31 marzo 2018
  • Lazio: dal 5 gennaio 2018 al 28 febbraio 2018
  • Liguria: dal 5 gennaio 2018 al 18 febbraio 2018
  • Lombardia: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018
  • Marche: dal 5 gennaio 2017 all’1 marzo 2018
  • Molise: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018
  • Piemonte: dal 5 gennaio 2018 al 28 febbraio 2018
  • Puglia: dal 5 gennaio 2018 al 28 febbraio 2018
  • Sardegna: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018
  • Sicilia: dal 6 gennaio 2018 al 15 marzo 2018
  • Toscana: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018
  • Umbria: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018
  • Valle D’Aosta: dal 3 gennaio 2018 al 31 marzo 2018
  • Veneto: dal 5 gennaio 2018 al 31 marzo 2018
  • Trentino-Alto Adige: dal 5 gennaio 2018 al 16 febbraio 2018

Date Saldi invernali 2018: info e consigli utili

 

Cosa comprare

È ottima abitudine, per arrivare preparati ai saldi, monitorare le cose che ci  interessano: abbigliamento, accessori, make-up, oggettistica, tecnologia per segnare i prezzi e riconoscere poi, le offerte migliori una volta che i saldi saranno iniziati. Se amate fare shopping su Internet iscrivetevi alla newsletter del sito di fiducia, per essere avvisati subito degli sconti e aver ampia scelta su taglie o altro. A tal proposito, se avete la possibilità provate prima i capi che vi interessano, ad esempio se li avvistate in negozio e poi cercateli anche on line - ovviamente su siti riconosciuti o ufficiali - per ammortizzare oltremodo i costi. Stesso discorso vale per scarpe e make-up. Fate una lista delle cose di cui avete bisogno e ovviamente segnate anche il budget massimo da spendere, si sa che con i saldi farsi prendere la mano è un attimo.

I saldi invernali a Roma

Roma è una delle città preferite per lo shopping, tantissimi i negozi infatti che si apprestano a ribassare i prezzi e che potranno finalmente godere (si spera) degli acquisti, in questi ultimi tempi decisamente calati. Le vie dello shopping si snodano dal centro della Capitale, con Via Del Corso e tutte le stradine limitrofe, dove è possibile trovare dal negozio vintage, alla catena fast fashion, passando per il monomarca di famose griffe italiane e internazionali. Si difendono bene con i numerosi negozi anche Via Appia e Via Tuscolana, senza dimenticare i numerosi centri commerciali Porte di Roma, EurRoma, Roma Est che saranno letteralmente presi d'assalto con i saldi. Sul sito ufficiale del Comune di Roma, confermata la data di inizio saldi per il 5 gennaio 2018.

I saldi invernali a Milano

Milano, si sa, è la capitale dello shopping e i milanesi sono molto attenti a quello che indossano. I giovani si fanno sicuramente corteggiare dai brand delle catene lowcost, ma gli adulti molto spesso hanno dei negozi di fiducia, spesso vere e proprie sartorie di una volta. Ad ogni modo, sarà impossibile resistere alle vetrine di Via Montenapoleone e di tutto il quadrilatero della moda, senza dimenticare a pochi chilometri il maxi centro commerciale di Arese

I saldi invernali di Zara

Zara viene letteralmente preso d'assalto quando ci sono i saldi. Ormai sappiamo che se non ci muoviamo d'anticipo non troveremo niente nel negozio, pertanto, il consiglio è provare i capi che ci piacciono nei giorni precedenti ai saldi e poi acquistarli direttamente on line, sul sito ufficiali, saremo sicure di non dover fare file lunghissime al camerino, di trovare la nostra camicia preferita nell'ultima taglia ma sporca di rossetto o fondotinta, tra l'altro sul sito si riesce ad avere anche una migliore panoramica dei capi che ci sono in negozio, senza contare gli accessori che spesso ci sfuggono.

I saldi invernali di Zalando

È sempre più diffuso, ormai, lo shopping on line con acquisti su siti sicuri e che hanno una buona reputazione. Zalando, ad esempio, negli ultimi anni si è guadagnato una buona credibilità e sempre più persone acquistano stabilmente sul sito. In molti si chiedono anche quando iniziano i saldi invernali su Zalando. Per sapere precisamente la data, la cosa migliore da fare è iscriversi alla newsletter e aspettare la comunicazione ufficiale, in modo da poter approfittare con perfetto tempismo anche delle offerte migliori. Inoltre, durante l'anno, Zalando propone anche dei Flash Sales - dei saldi lampo - che possono darci la chance di acquistare a prezzi ribassati, senza aspettare i saldi ufficiali.

Come evitare le truffe

Prima di decidere se acquistare o meno, in quel determinato negozio, o quel determinato capo, fate attenzione ai prezzi. Verificate che siano effettivamente ribassati e soprattutto che la merce messa in saldo non corrisponda in realtà a collezioni di anni passati e giacenze di magazino. Per essere sicuri di non cadere in qualche truffa, inoltre, informatevi bene dei vostri diritti di consumatori, quando e come potete cambiare la merce e in quanto tempo, potete trovare tutte queste info sul sito Federconsumatori

Le App per i saldi 

Lo smartphone e le App vengono in aiuto ormai per svariati argomenti, ma anche quando si tratta di acquisti possono dare facilmente una mano. Ecco quelle che non devono mancare sul vostro telefono e che, in generale, possono aiutare ad effettuare acquisti più oculati. La possibilità di visualizzare tutti i prezzi più convenienti in un solo clic, non solo dà la possibilità di evitare eccessivi giri per la città o per i centri commerciali, ma permette di andare a colpo sicuro anche acquistando semplicemente on line. Ecco le App per i saldi che vi consigliamo:

  • ScontiCalculator Donna: per effettuare rapidamente il calcolo sullo sconto
  • ApertoDomenica: per verificare dove fare shopping
  • iBilancio: per calcolare le uscite e tenerle sott'occhio
  • Google Shopper: per confrontare i prezzi
  • ShopSavvy: fotografando il codice a barre del prodotto sapremo dove lo vendono al prezzo migliore
  • Foursquare: per  geolocalizzare le offerte
gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0