1 5

Sci-fi mania: il trend contagia anche la moda, non solo le serie tv e i film del 2018

gpt native-top-foglia-moda
/pictures/2017/07/31/sci-fi-mania-il-trend-contagia-anche-la-moda-non-solo-le-serie-tv-e-i-film-del-2018-2485050773[4078]x[1698]1200x500.jpeg Shutterstock
Tutti ne hanno parlato in questi giorni, la campagna Sci-fi di Gucci per il prossimo Autunno Inverno ci conferma che il trend del momento non è solo protagonista delle serie tv

Sci-fi mania

Partiamo dal principio: cosa significa sci-fi? Sci-fi sta per Science Fiction o i modi di intendere la fantascienza applicata ai mass media, dal cinema ai videogiochi. Un trend che negli ultimi tempi ha vissuto un vero e proprio boom grazie anche alle serie tv di ultima generazione e all'avvento di Netflix, fino ad arrivare a creare nuove incredibili forme di comunicazione anche nella moda. Il tema al centro della fantascienza è l'impatta della scienza o delle tecnologia - che sia reale o immaginaria - sulla società e gli individui che la compongono. La storia che può prendere forma nel passato, nel presente, ma anche nel futuro, è spesso corredata, oltre alla presenza di essere umani, da quella di presenze "altre" come cyborg, alieni, mostri o mutanti

Film e serie tratti dai libri di Stephen King: quali merita davvero vedere?

Gucci la campagna Sci-Fi Autunno Inverno 2017-2018 

Si fa un gran parlare, infatti, in questi giorni della nuova campagna Autunno Inverno 2017-2018 di Gucci. Il motivo è presto detto, ancora una volta con la sua estetica Alessandro Michele è uscito dal tracciato e affidando l'immagine del nuovo Adv all'obiettivo di Glen Luchford - sotto la direzione creativa di Cristopher Simmonds - ha messo a segno un nuovo incredibile obiettivo: rendere accattivante e alla moda uno scenario che per definizione non lo è. Jurassic Park, Star Trek, sono solo alcuni dei film cult a cui la campagna s'ispira per presentare capi e accessori delle collezioni uomo 2017-2018. 

Stranger Things 2

Dopo il successo della prima stagione della serie, Netflix ha annunciato una seconda attesissima stagione e che uscirà il 27 ottobre. È stata sicuramente una delle serie rivelazione del 2017. Quelle atmosfere anni '80 che ci hanno riportato indietro ai tempi di Stand By Me, E.T., War Games e i Goonies, impossibile non lasciarsi contagiare dalla mania Stranger Things. Per la seconda stagione, i creatori della serie Matt e Ross Duffer, hanno pensato ad un vero e proprio sequel cinematografico ispirato a Terminator 2, Indiana Jones e Il tempio maledetto, L'Impero colpisce ancora e Aliens. Sebbene sia un sequel, il cast è stato quasi tutto confermato, restano dei dubbi sulla presenza di Millie Bobby Brown, personaggio centrale della prima stagione con la sua Eleven. Se siete dei fans della serie non potete perdere questo video con tutti i riferimenti della prima stagione

Blade Runner 2049

A noi bastano Harrison Ford e Ryan Gosling, per convincerci ad andare al cinema. Eppure, il sequel del cult movie Blade Runner del 1982 diretto da Ridley Scott e ora riproposto da Dennis Villeneuve nella versione del 2017 è attesissimo (uscirà il 6 ottobre). In questo caso, la storia verte su un segreto che potrebbe cambiare le sorti della società - in uno scenario ovvviamente distopico - e per cui il personaggio di Ryan Gosling diventa unico possibile depositario della salvezza, assieme all'ex Blade Runner (interpretato da Harrison Ford) che lo aiuterà.

Non solo Netflix

Il genere Sci-fi sta vivendo un nuovo periodo d'oro, grazie anche all'accelerazione tecnologica che rende scenari prima inavvicinabili, sempre meno ipotetici e in cui, soprattutto i giovani, sembrano identificarsi in misura maggiore. Non è solo Netflix, infatti, a proporre serie su serie ispirate a questo filone, o il cinema, anche la competitor americana HBO - con ha cavalcato l'onda proponendo un ricco carnet di titoli -Westworld, Perversions of Science, True Blood - per citarne alcuni, ma anche la tv, con i canali tematici, offre numerosi spunti, a partire dal canale digitale Focus che sempre più spesso parla di spazio, ufo e vita su altri Pianeti. Insomma, il trend continuerà a far parlare di se, anche nel 2018.

Il ritorno della t-shirt fandom

Abbiamo visto come le t-shirt siano tornate prepotentemente di moda, da quelle con frasi femministe, proposte da Maria Grazia Chiuri per Dior fino a quelle fandom, ovvero che si riferiscono ad un genere che ingloba attorna a sé una comunità di appassionati. Può trattarsi di un genere vero e proprio, come quello Sci-fi, passando per un autore o musicista specifico, un attore o una band. Proprio in questi giorni Gigi Hadid ha sfoggiato una t-shirt di Star Wars, a quanto pare la modella è appassionata di film di fantascienza o comunque esserlo è super cool in questo momento. 

gpt native-middle-foglia-moda

gpt skin_mobile-moda-0