1 5

Vestiti romantici, i modelli perfetti per San Valentino

gpt native-top-foglia-moda
/pictures/2016/01/21/vestiti-romantici-i-modelli-perfetti-per-san-valentino-2496656903[3201]x[1335]1200x500.jpeg Getty Images
Vestiti romantici San Valentino, state cercando proprio loro? Siete nel post giusto. Ecco i modelli da non lasciarvi scappare per la serata più smielata dell'anno

Vestiti romantici San Valentino

Se siamo in coppia, quasi sicuramente, nonostante il nostro scetticismo di fronte alla festa più romanticamente-consumista dell'anno, San Valentino, ci capiterà di sentirci anche un po' in dovere di festeggiare, magari con una cenetta tranquilla a lume di candela, che non preveda per forza un ristorante; la location può essere anche la nostra casetta, luogo neutrale, ma all'occorrenza nido d'amore

Sposarsi con un abito rosso

Mentre la location non è di fondamentale importanza per decidere di festeggiare, l'importante è farlo, no? (Certo, se poi ci porta in un ristorante super chic e per una volta tanto non laviamo i piatti, ringraziamo), sicuramente non possiamo rinunciare ad essere carine.

Le scuse non reggono e, il fatto di rimanere a casa, non ci autorizza a rimanere con la tuta di pile con cui di solito sbrighiamo le faccende di casa. Meglio quindi farsi un'idea su cosa indossare a San Valentino, magari dei vestiti romantici, non troppo impegnativi che ci aiutino ad essere sexy per lui.

gpt native-middle-foglia-moda

Abiti per la sera di San Valentino: corto o lungo?

Se passeremo una serata super chic, in un posto molto elegante, magari lui vuole approfittare dell'occasione per dichiararsi, potremmo anche osare un abito lungo. È chiaro, non saremo sulla scalinata dell'Ariston, quindi banditi spacchi inguinali o paillettes. Asos e Zalando o Yoox , ad esempio, propongono vestiti da sera lunghi eleganti (e sobri), dovremo scegliere solo in base ai nostri gusti personali; quindi modello più classico o dalla linea più moderna, e optare per il colore che meglio faccia risaltare la nostra carnagione, in generale, per non sbagliare meglio sempre i colori scuri per poi dare un tocco di colore con gli accessori.

Abito per San Valentino: romantico o sexy?

Per essere sensuali occorre innanzitutto sentirsi a proprio agio, quindi scegliere un vestito che metta in risalto i nostri pregi ma non ci costringa per esempio a rimanere incollate alla sedia del ristorante per paura di quella gonna troppo corta o quello spacco troppo profondo. Seguiamo il nostro gusto, con stile, magari facendoci consigliare da un'amica e optando sempre per la scelta più vicina al nostro modo di essere e alla nostra personalità.

Del resto se il nostro fidanzato ci conosce come delle tipe da jeans e maglietta, o ancora, non ci vede mai con la gonna, non si aspetterà di certo che lo faremo solo perché è San Valentino, stupiamolo senza snaturarci troppo.

L'importanza dei tessuti

Siamo abituate a comprare senza troppi sensi di colpa nelle catene lowcost, è chiaro che i tessuti non sono i più preziosi in commercio e al tatto si sente la differenza. Se riuscitamo ad approfittare di qualche sconto, magari in outlet anche online, optate per preziosi satin, morbidi rasi o dettagli in pizzo. Si noterà di certo la differenza, soprattutto quando saremo molto vicini.

Vestiti rossi San Valentino

Ci sono poche occasioni durante l'anno in cui possiamo vestirci di rosso senza sentirci a disagio o essere un tantino troppo appariscenti: Natale con Capodanno e San Valentino. Tralasciando il fatto che vestirsi totalmente di rosso è sempre rischioso, in queste occasioni però, optare per un vestitino rosso o un cappotto, ma anche un accessorio, può essere tutt'altro che sbagliato.

Certo, se siamo insicure del nostro aspetto o vogliamo nascondere i nostri difetti, non sarà facile osare con il rosso (anche se alla fine dell'articolo vi daremo qualche consiglio). Ma ci sono tanti modelli che spesso ignoriamo e possono fare al caso nostro, anche se siamo delle tipe da look total black, quasi 365 giorni all'anno.

Non è detto, infatti, che il vestito debba essere totalmente rosso, può avere anche dei dettagli, una stampa, delle rifiniture di questo colore per essere diverso dal solito.

Intimo lingerie San Valentino, le proposte per lei

Vestiti rossi per le bassine

Se non siamo tanto alte ma abbiamo un fisico snello, possiamo optare per il classico tubino e farlo capitolare al primo sguardo. La sensualità di questo colore, assieme alle nostre curve, saranno il lasciapassare per il suo cuore (e non solo). Se invece siamo bassine ma formosette, non dobbiamo necessariamente rinunciare ai vestiti stretch, ma meglio se ad essere messa in evidenza è una parte del nostro corpo  burroso: ad esempio, decoletté o gambe, non tutte e due insieme. Less is more!

Vestiti rossi per le alte

Essere alte viene spesso considerato un vantaggio nella scelta dei vestiti, ed effettivamente lo è, soprattutto quando vogliamo optare per un vestito-tuta o jumpsuit (avrete notato che spesso la lunghezza dei pantaloni è tarata su gambe chilometriche alla Gisele Bundchen) e non dobbiamo portarlo ad accorciare. La scelta della tuta è chic e decisamente meno scontata dell'abito corto, perfetta per  le ragazze che amano seguire le tendenze e sanno osare anche abiti meno convenzionali con disinvoltura.

Accessori e scarpe

Se decidiamo di indossare un abito di rosso, abbandoniamo totalmente l'idea di abbinare scarpe e borsa nella stessa tinta. L'effetto Gabibbo è dietro l'angolo e Babbo Natale è ormai passato da un pezzo con la sua slitta, tantopiù il Capodanno, quindi rimettete apposto anche lustrini e paillettes dorate. In questo caso la soluzione migliore è il nero, scarpe e borse sobrie, perché tutta l'attenzione sarà sull'abito. Se non volete risultare troppo costruite e volete dare un tocco più casual al vostro outfit, potete scegliere di indossare biker boots o stringate, dipende dalla location della vostra cena o incontro tete-a-tete.

 

gpt skin_mobile-moda-0