1 5

Settimana della moda di Milano AI 2017-2018: tutte le sfilate della prima giornata

/pictures/2017/02/22/settimana-della-moda-di-milano-ai-2017-2018-tutte-le-sfilate-della-prima-giornata-4004051175[2971]x[1239]1200x500.jpeg Getty Images
Sfilate Milano Fashion Week AI 2017-2018. Le foto, i video e i commenti del primo giorno della Settimana della Moda, mercoledì 22 febbraio, in passerella le collezioni di Grinko, Gucci e Fay

Milano Fashion Week AI 2017-2018: tutte le sfilate del 22 febbraio 2017

La Milano Fashion Week apre i battenti con una prima giornata all'insegna del glamour. In passerella mercoledì 22 febbraio alcuni dei grandi nomi della moda italiana, da Grinko a Gucci, quest'ultimo davvero attesissimo dopo le recenti prove di Alessandro Michele. Le sfilate in calendario a Milano Moda Donna sono del resto un vero e proprio spettacolo, un modo per scoprire la stagione che verrà dal bordo del catwalk. Proprio le foto e i video che arrivano dalle passerelle milanesi ci consentono di individuare quali saranno i nuovi trend per la prossima stagione, quali colori andranno di moda e quali accessori diventeranno must have. La Fashion Week di Febbraio del resto serve proprio a sognare la futura stagione fashion!

Tendenze moda Autunno Inverno 2018, il meglio dalle passerelle

Tutte le foto di street style, vip e fashion blogger alla Milano Fashion Week AI 2017-18

Le collezioni dell'Autunno Inverno 2017-2018 sono certamente ricche di sorprese e se anche non possiamo partecipare direttamente alla settimana più glamour che ci sia, foto e video ci aiutano a ricostruire cosa è accaduto in questa prima giornata dedicata alla moda. Il calendario è ancora lungo e ricco di eventi, teniamoci al passo

Emily Ratajkowski a Milano per la PE 2017 di Twin Set by Simona Barbieri

La Sfilata della Collezione AI 2017-2018 di Grinko

Grinko inaugura la passarella della Milano Fashion Week, sua è infatti la sfilata di apertura dell'edizione invernale. Come sarà l'Autunno Inverno 2017-2018 secondo il designer Sergei Grinko? Decisamente dark. Tre colori dominano infatti il catwalk: blu, nero e grigio, ma è soprattutto il nero a contraddistinguere molti dei look presentati nel corso della sfilata. Alcuni outfit sono decisamente goth, torniamo a rivedere lunghi trench con tanto di cinghie e fibbie, pantaloni in pelle sempre rigorosamente total black. Il taglio dei look firmati Grinko è decisamente sportivo, molti sono i maxi pull, gli shorts, le camicie, ma a rendere speciale questa sfilata sono indubbiamente i tessuti. La giustapposizione di trasparenze realizzate con il tulle e di texture più compatte funziona e smitizza anche l'outfit più austero. L'accessorio must è il basco, mentre quello da interpretare è la cartella che si indossa come un top, mettendo la parte che fa da contenitore sul petto. Tanti i modelli uomini in passerella, ma ormai da qualche stagione a questa parte non è più una novità, a Milano come altrove. Un piccolo momento di dolcezza: Sergei Grinko e Filippo Cocchetti, compagni di lavoro e nella vita, hanno chiuso la loro sfilata portando in passerelle le due modelle più belle, le gemelline Emma e Sophia che li hanno resi papà alla fine del 2016!

La Sfilata della Collezione AI 2017-2018 di Gucci

Ha sfilato oggi mercoledì 22 febbraio alle 15 nel fantastico Gucci Hub milanese di via Mecenate 77 trasformato nell'esoterico ed orientaleggiante Giardino dell’Alchimista da Alessandro Michele, la prima collezione unisex della maison fiorentina, anche se ormai da varie stagioni Michele mandava indistintamente in passerella uomini e donne, mescolando generi in totale libertà.
“What are we going to do with all these future?”, recitava l’invito alla sfilata, una frase dell’artista Coco Capitán, “Cosa faremo con tutto questo futuro”?
Ma Alessandro Michele sa benissimo cosa farci a quanto pare: in un tunnel di vetro con salmodianti preghiere in sottofondo ecco sfilare il futuro, ma un futuro che abbraccia a piene mani il passato, l'esoterismo, l'Oriente, tra ghirlande di fiori psichedelici e animali fantastici (lui sì che sa dove trovarli, come la Rowling).
Come in tutte le sultime sfilate Gucci non una sola ispirazioni ma almeno dieci che troviamo nella Cina degli ombrellini di carta o di seta, fino alle cotte di metallo finissimo portate sotto la canottiera rock, per arrivare a cappe talari e a scintillanti abiti da sera e tailleur dal mood anni '70 che Michele e la maison Gucci non abbandonano mai.
Tra i particolari più divertenti i piercing decorativi, i collant con logo, le fasce da tennista con la scritta Gucci e sempre tra i nostri preferiti gli splendidi abiti a fiori.

La Sfilata della Collezione AI 2017-2018 di Alberta Ferretti

Gli occhi sono tutti puntati su di Gigi Hadid mentre sfila in passerella mostrando le creazioni di Alberta Ferretti. La collezione Autunno Inverno 2017-2018 della stilista sembra uscita da una favola, sembra quasi di sentire l'eco delle favole che abbiamo amato da bambine, su tutte La Bella e la Bestia, vista anche l'imminente uscita del film con Emma Watson al cinema. Lunghi, lunghissimi mantelli con cappuccio e grandi fiocchi in tessuto, in nero, in giallo e in rosso con decorazioni misteriose e accattivanti.

Questi look di Alberta Ferretti ci fanno subito pensare al prossimo inverno, un inverno fatato in cui camineremo avvolte in questi ampi mantelli mentre il mondo intorno a noi è ammantato di neve. Giallo con sfumature senape, rosso, bianco e nero sono i tre colori della palette AI 2017-2018 di Alberta Ferretti: gli abiti sono lunghi e femminili, accarezzano le forme del corpo valorizzandole senza l'ombra di volgarità. L'accessorio imperdibile è il cappello a tesa larga. Chi desidera un look più sportivo troverà gli outfit a righe b/n assolutamente perfetti per ogni occasione.

La Sfilata della Collezione AI 2017-2018 di N°21

Un po' sportiva e un po' femme fatale, così è la donna dell'Autunno Inverno 2017-2018 disegnata da N°21. La collezione ha chiaramente degli accenti dark, anche in passerella le luci sono basse, i modelli severi. Pantalone addio, la gonna e il minidress rubano la scena sul catwalk. Minidress leggeri e scivolati dalle spalline sottili e dai colori brillanti si alternano ad abiti dalla struttura più formale. N°21 riprende le linee del fashion anni '70, con maniche a sbuffo, ampi colli e rouches. Per quel che riguarda i colori si gioca sui contrasti: al cipria si abbina il rosso, al nero un verde squillante. Alle scollature profonde si preferiscono le trasparenze totali, il corpo spesso coperto unicamente da ricami o da lavorazioni in pizzo.

Ampia anche la scelta dei completi: a gonne a tubino si abbinano giacche tipo bomber, impreziosite da cinte che sottolineano il punto vita e che danno un tocco particolare a tutto il look. L'Autunno Inverno 2017-2018 sarà una stagione fredda? Indubbiamente sì, almeno a giudicare dalle lavorazioni in pelliccia, vedi ad esempio i colletti dei pull, e da giacche e cappotti in cui pezzi diversi vengono combinati insieme in un patchwork perfetto ed elegante.

La Sfilata della Collezione AI 2017-2018 di Fay

La collezione Autunno Inverno 2017-2018 firmata Fay sceglie una palette fredda e misteriosa che mescola sapientemente i toni del blu, del grigio e del nero. I modelli sono pratici e sportivi, un vero prêt-à-porter curato nei minimi dettagli. Pantaloni aderenti, giacche corte che spesso riprendono suggestioni biker, ma anche shorts e minigonne. Applicazioni e ricami impreziosiscono le giacche che si alternano a cappotti decisamente over. Assistiamo a una sfilata di classici rivisitati, come ad esempio il trench o il montgomery, a cui viene dato un taglio più contemporaneo.

La femminilità è nei particolari, come ad esempio nel top di paillettes con bretelline blu elettrico che si abbina ad una gonna grigia con piccole borchie dorate

Segui PianetaDonna sui social

Link utili

gpt