1 5

Settimana della moda di Milano PE 2017: tutte le sfilate della prima giornata

/pictures/2016/09/21/settimana-della-moda-di-milano-pe-2017-tutte-le-sfilate-della-prima-giornata-1135224997[4835]x[2013]1200x500.jpeg
Sfilate Milano Fashion Week PE 2017. Le foto, i video e i commenti del primo giorno della Settimana della Moda, mercoledì 21 settembre, in passerella le collezioni di Blugirl, Gucci e Cavalli

Milano Fashion Week PE 2017: tutte le sfilate del 21 settembre 2016

La Milano Fashion Week comincia alla grande, fin dalla prima giornata a sfilare in passerella ci sono i grandi nomi del Made in Italy. Le sfilate di Blugirl e Gucci sono fra le più attese a Milano Moda Donna, ma in calendario non mancano altri stilisti di richiamo come Roberto Cavalli e Philipp Plein, quest'ultimo in particolare ci ha abituato a sfilate che assomigliano a veri e propri show. Grazie a foto e video che arrivano direttamente dal front row della passerelle della Fashion Week di Settembre possiamo scoprire le collezioni per la Primavera Estate 2017 se non abbiamo la fortuna di partecipare live a questa manifestazione. Tantissimi anche gli eventi che avranno luogo oggi a Milano, presentazioni in atelier, mostre e molto altro e anche in questo caso ve li raccontiamo con video e foto, così sarà come esserci. Prepariamoci perché il calendario, come dicevamo, è ricco!

La sfilata della collezione PE di Blugirl

Anna Molinari sfida il grigiore del primo giorno di fashion week portando in passerella con Blugirl, all'interno di uno splendido chiostro, una processione di colorate ragazze 'spagnole' che di nero hanno soli i tipici cappelli da torero ma per il resto sono farfalle di chiffon colorato, pizzo Sangallo, frange e nappine, anche su ciabatte in pelle rasoterra che ci scommettiamo diventeranno it-accessories. La linea giovane di Anna Molinari parla alle ragazze cosmopolite che si vestono di pizzo per girare il mondo, un po' meno prom look da perfette fidanzatine e più look multitasking belli da mattina a sera. Gli elementi forti della stagione precedente paiono non voler morire: bianco, spalle scoperte, righe e volant la fanno ancora da padrone. 

La sfilata della collezione PE di Kristina Ti

Quella di Kristina Ti è una donna femminile che non ha paura di mostrarsi, sfuggendo però ad ogni volgarità. Il colore dominante della collezione è il rosa declinato in tantissime sfumature. Movimento e materia sembrano essere il fil rouge della collezione, si gioca con le sovrapposizione ma anche con le texture in una sfilata che pur ricorrendo alla chiffon non rinuncia a sfruttare anche il neoprene. La lingerie si intravede, le calze a rete ci stuzzicano e ci seducono.

La sfilata della collezione PE di Gucci

Gucci è un vero protagonista della Milano Fashion Week perchè non è una sfilata che rispetta la stagionalità. Non primavera estate, né autunno inverno, il giorno è mescolato con la sera e i graffiti stampati con gli abiti da sera in uno spettacolo che è vera rivoluzione della moda e che Alessandro Michele ha adottato come modus operandi sin dalla sua prima sfilata ormai diverse stagioni. Meravigliosi outfit e ancor più meravigliosi accessori, soprattutto borse stampate con messaggi che guardano al futuro e splendidi copricapi scultura o velette con preziose broche. Una sorta di Boheme moderna che è un vero spettacolo

La sfilata della collezione PE di Alberta Ferretti

Alberta Ferretti subisce il fascino delle influenze hippie e boho: nappine, volant, ma anche cinte alte e gonne gipsy rendono questa collezione per la Primavera Estate 2017 facile da portare. I colori della palette della Ferretti sono il turchese, con delle virate sul petrolio e sul polvere, il nero e il viola acceso. Le trasparenze dominano i capi per la bella stagione. Non mancano comunque abiti e completi monocromatici, che giocano proprio sui classici del bianco e del nero: semplici ma di grande effetto

La sfilata della collezione PE di Francesco Scognamiglio

Il bianco trionfa alla Fashion Week grazie alla sfilata di Francesco Scognamiglio. Gli abiti proposti per la Primavera Estate 2017 sono corti e pratici, c'è anche qualche tailleur estremanente semplice e regolare, dal taglio quasi maschile. Non mancano giacche e pull impreziositi da piccoli decori. E per i nostri momenti di frivolezza? Largo a camcie e minidress a righe bianche e mauve, abbinate alle immancabili decolleté con calzini bianchi alti fino al ginocchio!

La sfilata della collezione PE di Roberto Cavalli

Il patchwork e le ispirazioni etcniche sono il fil rouge della collezione Roberto Cavalli, disegnata da Peter Dundas. Gli abiti della collezione Primavera Estate 2017 propongono un ventaglio di colori pastello, pantaloni a zampa e a vita alta, zoccoli ai piedi, ruches e ricami di ispirazione navajo. Accessori puramente anni '70, lacci, ruches a gogo, ma anche tuniche e top ampi, leggeri e svolazzanti. E per finire non mancano i marchi di fabbrica di Cavalli: fantasie animalier rilette in chiave etnica e profonde e sensuali scollature.

La sfilata della collezione PE di Fausto Puglisi

Tanti fiori e fiocchi sulla passerella di Fausto Puglisi. La collezione si gioca su un'alternanza di minidress e abiti lunghi e scivolati, la nota comune è il bianco con splendide stampe. Molta attenzione anche agli accessori, in particolare alle scarpe: cuissard, ma anche scarpe con il tacco coperte di fiocchi in stile Louis XIV. Il fiocco è una decorazione che ritorna, la ritroviamo fra le altre cose sugli spacchi che vengono resi in questo modo ancora più preziosi e particolari. Non manca un tocco color block!

Cos'è successo nel primo giorno della MFW? Ve lo raccontiamo nel video

Con il nostro video diario vi raccontiamo cosa abbiamo visto il primo giorno di Milano Fashion Week. Tutti i look più belli visti fuori dalle passerelle, in attesa della sfilata di Gucci e di Roberto Cavalli, ma anche piccoli imprevisti: persino la meravigliosa Gigi Hadid può scivolare!

DA NON PERDERE

Segui PianetaDonna sui social

Link utili

gpt skin_mobile-ros-0-0