1 5

Giorgio Armani AI 2016-2017: le profondità del velluto nero

/pictures/2016/02/29/milano-fashion-week-la-sfilata-giorgio-armani-ai-2016-2017-4239190661[4854]x[2022]1200x500.jpeg
Foto, commenti e tendenze direttamente dalla passerella di Giorgio Armani alla Settimana della Moda di Milano dove ha sfilato la collezione per l'Autunno Inverno 2016-2017

Sfilata Giorgio Armani Milano Fashion Week AI 2016-2017

E come sempre, l'ultimo giorno di Milano Fashion Week arriva lui con le sue collezioni perfette. Stiamo parlando di Giorgio Armani che ha sfilato stamani in doppia copia (troppo pubblico per un solo show) e ha fatto dell'eleganza, della morbidezza, dell'opulenza e della lucentezza del velluto nero, il fil rouge della sua collezione a Milano Moda Donna, insieme alle note di colori pastello date da stampe e ricami che ricordano le carte da parati e i disegni Art Nouveau di primo Novecento.

Abiti Giorgio Armani AI 2016-2017

La sfilata si apre con il solito florilegio di tailleur ed ensemble da giorni, in tutti i toni del grigio e del taupe fino alle profondità del nero, velluto nero appunto, velluto di seta, morbido e fluido, tanto elegante quanto confortevole da indossare.

Velluto declinato poi in bluse, boleri, fasce sul seno per abiti impero, incrostato di pizzo nero, sfrangiato, oppure reso capospalla imbottito per l'uomo, fino alle stupende uscite per la sera: abiti monospalla intarsiati di ricami e stampe floreali Liberty, spalle nude coperte da morbide cappe quasi medievali o da bozzoli di chiffon, sempre rigorosamente nero.

Accessori Giorgio Armani AI 2016-2017

Tra gli accessori scarpe per il giorno: polacchine in velluto nero tacco basso tanto eleganti quanto comode e perfette anche se abbinate al grigio. E poi tante borse: bauletti rigidi con fibbie nei colori neutri tipici Armani che le rendono senza tempo e poi vezzose ed eleganti tracolline colorate con catenella per impreziosire ancora di più le uscite da gran sera.

Segui PianetaDonna sui social

Link utili

gpt