gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Settimana della Moda di Milano: come partecipare alle sfilate

/pictures/2015/09/08/settimana-della-moda-di-milano-pe-2016-come-partecipare-alle-sfilate-2978495359[4248]x[1774]780x325.jpeg Getty Images
gpt
Le informazioni utili per richiedere gli inviti alle sfilate della Milano Fashion Week per l'Autunno Inverno 2019 2020: la procedura per ottenere gli accrediti buyer e gli accrediti stampa per vedere tutte le collezioni in passerella dal 19 al 25 Febbraio 2019

Come partecipare alle sfilate della Milano Fashion Week

Essere fra il pubblico delle sfilate della Milano Fashion Week è un desiderio che si può realizzare unicamente riuscendo ad entrare in possesso di un invito personale, messo a disposizione per i propri invitati dai brand di moda che portano le collezioni in passerella, un accredito buyer o un accredito stampa che vanno invece richiesti direttamente sul sito ufficiale della Camera della Moda di Milano, l'ente che si incarica dell'organizzazione di ogni edizione della Fashion Week. Per avere gli accrediti per Milano Moda Donna ci si deve muovere davvero in anticipo e stando bene attenti a rimanere entro le deadline indicate, perché sono in molti a voler veder sfilare le collezioni per l'Autunno Inverno in calendario e se si supera la data ultima per la richiesta dell'accredito non c'è poi modo di recuperare. In una prima fase è necessario fare una selezione delle sfilate, delle presentazioni e degli eventi che interessano maggiormente e poi iniziate la procedura per la richiesta dell'accredito o cominciate a muovervi con gli uffici stampa dei brand. Bisogna considerare che l'invito alla Milano Fashion Week è sempre personale, pertanto solo gli accrediti (buyer e stampa) possono essere l'altro modo per entrare alle sfilate.

Come ottenere un invito per la Settimana della Moda di Milano

L'invito personale a una sfilata in calendario alla Settimana della Moda di Milano è un bene prezioso perché non è affatto facile da ottenere. La ragione si intuisce facilmente: gli inviti per le sfilate sono destinati ad una singola persona e sono le case di moda e gli stilisti a scegliere chi desiderano avere nel proprio front row, segnalando agli uffici stampa i nomi dei fortunati eletti, generalmente addetti ai lavori o testimonial. Principalmente si tratta di vip, volti del brand, personalità del mondo della moda (come giornalisti importanti) e dello spettacolo che a vario titolo hanno un legame con la maison.

Milano Moda Donna: copia il look dallo street style

E' naturale quindi che ottenere un invito personale per le sfilate in calendario è una soddisfazione doppia, perché significa essere preso in particolare considerazione dal brand in questeione, senza contare che l'invito in sé ha spesso un valore artistico, alcuni di essi sono vere e proprie opere d'arte, che contengono a volte anche delle anticipazioni sulla sfilata che si vedrà in passerella. Del resto nessuna casa di moda lascia le cose al caso quando si parla di Milano Moda Donna.

Dove e come comprare i biglietti per la Settimana della Moda

I biglietti per le sfilate della Settimana della Moda di Milano non si possono acquistare, la kermesse fashion più ambita dell'anno è solo su invito. Per assistere alla sfilate non si può quindi aspettare la messa in vendita dei biglietti, ma si deve contattare l'ufficio stampa della maison che ci interessa. C'è chi consiglia anche di recarsi molto presto all'ingresso di una sfilata, sperando che qualche fortunato con l'accredito rinunci al suo posto e l'organizzazione lasci quindi entrare anche chi l'invito non lo ha ricevuto. Bisogna tenere conto però, che è molto difficile riuscire in questa impresa, il front row delle passerelle è generalmente sempre pienissimo. In alternativa, quando si avvicinano le date della Settimana della Moda di Milano, si possono controllare siti che si occupano di eventi charity e che mettono magari in vendita accrediti per le sfilate il cui ricavato andrà quindi in beneficienza.

Come funzionano le sfilate di moda e come stanno cambiando

Accrediti stampa per la Settimana della Moda di Milano

I giornalisti specializzati, i blogger, e gli esperti di moda di diverse testate che si occupano della settimana della moda e le danno visibilità anche grazie alle foto, sono coloro ai quali è riservato l'accredito stampa per le sfilate della Milano Fashion Week. Se siete quindi giornalisti o blogger vi basterà andare sul sito ufficiale della Camera Nazionale della moda Italiana nell'area "stampa" e poi scaricare il modulo per richiedere l'accredito.

gpt

Bisogna tenere presente che presentare la richiesta per l'accredito stampa è solo una parte della questione, è poi a discrezione dell'ufficio stampa della Camera Nazionale della moda Italiana operare una selezione fra le domande pervenute. L'accredito stampa per Milano Moda Donna dà diritto a diversi vantaggi, li riportiamo di seguito così come sono indicati sul sito ufficiale:

  • far parte della lista che verrà inviata a tutti gli Uffici Stampa delle case di moda in calendario
  • ricevere in anticipo l'elenco dei contatti stampa personalizzati dei marchi presenti in calendario, comprese eventuali foto o video della sfilata subito dopo il defilé
  • usufruire gratuitamente delle attrezzature (PC, telefoni, accesso a internet) e dei servizi offerti durante la manifestazione nella Sala Stampa
  • usufruire gratuitamente del servizio navette per gli spostamenti tra una sfilata e l’altra
  • accedere gratuitamente al catering in sala stampa

Accrediti buyer per la Milano Fashion Week

Per richiedere l'accredito buyer bisogna seguire una procedura in 3 step entrando nell'area servizi del sito ufficiale della CNMI. La procedura è interamente online e richiede informazioni sulla propria attività, sulle date di partecipazione alla Milano Fashion Week e sul nome dei compratori. In questo modo l'ufficio stampa della settimana della moda di Milano potrà valutare tutte le richieste e decidere a chi attribuire l'accredito di buyer

Segui PianetaDonna sui social

Link utili Milano Moda Donna

gpt