1 5

Ermanno Scervino AI 2017-2018: fra romanticismo e seduzioni rock

/pictures/2017/02/25/ermanno-scervino-ai-2017-2018-fra-romanticismo-e-seduzioni-rock-4137261185[2324]x[970]1200x500.jpeg Ufficio Stampa
Ermanno Scervino AI 2017-2018 | Foto, commenti e tendenze dalla sfilata di Ermanno Scervino per l'autunno inverno 2017-2018 che ha fatto sfilare modelle a metà fra il ribelle e l'angelico

Sfilata Ermanno Scervino AI 2017-2018

La Milano Fashion Week ci mostra tantissimi volti dell'animo femminile che emergono giorno dopo giorno nel corso delle sfilate in calendario. Quella che incontriamo sulla passerella di Ermanno Scervino è una donna sicura di sé, desiderosa di tirare fuori tutta la sua creatività e di vivere in maniera piena il suo contemporaneo. Come già su altre passerelle, anche su quella di Ermanno Scervino si vivono forti contrasti, contrasti che ben interpretano la filosofia delle donne di oggi, sempre in dialogo e in contatto con la parte più vera (e talvolta più oscura e segreta) di loro stesse. Non c'è dubbio infatti che sul catwalk di Ermanno Scervino ci sia una continua comunicazione e un continuo scambio fra quella che è l'anima più femminile e il lato più maschile che ogni donna ha. In cosa si traduce tutto questo?

Tendenze moda Autunno Inverno 2018, il meglio dalle passerelle

Gli abiti di Ermanno Scervino per l'autunno inverno 2017-2018

La collezione autunno inverno di Ermanno Scervino ci propone un aramdio che vive di contrasti, in cui le linee e i modelli più maschili vengono ingentiliti da colori leggeri e più tipici della più classica idea della femminilità. Ad esempio il parka, che è uno degli elementi chiave di questa sfilata, e più in generale il richiamo allo stile militare, si contamina con inserti di pelliccia. La cintura, sebbene non sia mai sottile, è l'accessorio perfetto per sottolineare il punto vita, elemento classico della sensualità femminile. Ma il contrasto non è solo fra texture e accessori tipicamente maschili e colori e usi invece più adeguati ad una riscoperta femminilità, no, il contrasto si gioca anche su una giustapposizione fra colori leggerissimi, abiti svolazzanti e capispalla dal taglio decisamente mannish.

A rendere ancora più sfizioso questo gioco di rimandi sono gli accessori, anch'essi usati per dare un tocco più duro e ribelle agli outfit più romantici o al contrario per aggiungere delicatezza ad un look altrimenti più deciso. Il tailleur è il capo must have della collezione, imperdibile in tutti i suoi abinamenti.

Guarda il video della sfilata di Ermanno Scervino AI 2017-2018

 

Ma Ermanno Scervino non si dimentica che per una donna l'outfit da sera giusto è assolutamente fondamentale e la chiave per intepretare questo bisogno abbraccia due opposte tendenze: il desiderio di trasgressione e di libertà e la voglia di esprimere al meglio la femminilità. Bustier e i biker si sposano quindi magnificamente.

  • Gli accessori più belli della collezione: i cuissard flat, piatti e molto pratici; le francesine in una versione decisamente più rock che comprende anche piccole borchie e le immancabili scarpe con il tacco a stiletto.
  • I tessuti e le lavorazioni che caratterizzano questa collezione di Ermanno Scervino sono invece il pizzo, il plumetis, i ricami valenciennes e il filo di lino utilizzato per non appesantire troppo la lavorazione dei cappotti

Guarda il video dei vip intervistati alla sfilata di Ermanno Scervino: Martina Colombari e Giorgia Surina

 

Segui con PianetaDonna tutti gli eventi e le sfilate della Milano Fashion Week: scopri con i nostri articoli come ci si vestirà durante l'autunno inverno 2017-18 e goditi sui social video e foto dalla settimana della moda di Milano!

Segui PianetaDonna sui social

Link utili

gpt