1 5

Mirabilia Romae: Valentino riporta il sogno dell'Haute Couture nella Capitale

/pictures/2015/07/10/mirabilia-romae-valentino-riporta-il-sogno-dell-haute-couture-nella-capitale-964738044[4825]x[2013]1200x500.jpeg
Il 9 luglio Valentino ha sfilato a Roma in piazza Mignanelli con una collezione da sogno firmata Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli. Inaugurato anche il flagship store in Piazza di Spagna, in un tripudio di ospiti super vip

Valentino a Roma, la sfilata evento Mirabilia Romae

Valentino ha sfilato a Roma il 9 luglio in via del tutto eccezionale. Alle 19:30 Piazza Mignanelli, sede storica della Maison, si è trasformata nel palco di risonanza mondiale, dal quale una selezionatissima cerchia di fortunati da tutto il mondo ha potuto ammirare l'attesissima collezione Valentino Haute Couture AI 2016.

Un evento blindatissimo e top secret, pochissimi gli invitati, persino i fashion blogger più agguerriti e prezzemolini hanno demorso di fronte all'impassibile ufficio stampa. Un giorno prima dell'inizio di Alta Roma, nella città che ancora oggi ospita il quartier generale della Casa di Moda più amata del panorama italiano, Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli hanno mandato in scena la loro collezione Haute Couture, tra gli applausi commossi dell'uomo il cui nome ieri sera ha riportato il sogno dell'Haute couture sul Tevere.

Alta Roma 2015, il calendario delle sfilate di Luglio

Assieme all'alta moda anche una collezione in edizione limitata chiamata Mirabilia Romae, già disponibile sul sito con alcuni capi pre-selezionati da acquistare comodamente on line. Sempre sul sito, è possibile fare anche un tour del mega-store, tra marmi bianchi, arcate e arredamento minimal, dove sono solo gli abiti a parlare. 

L'ultimo defilé romano risale al 2007, e coincide con gli eventi di addio di Valentino alla Maison dopo 45 anni di onorata carriera. Tre giorni di feste e una mostra dedicata, oltre alla sfilata a Borgo Santo Spirito in Sassia.

La collezione che ha sfilato ieri sera sotto il cielo romano davanti a vip hollywodiani, fashion incon e addetti ai lavori, è un chiaro omaggio alle linee degli abiti medievali, agli ori dei mosaici bizantini, ai monili preziosi, il tutto spruzzato di quel rosso che nessun'altro rosso potrà mai imitare, il rosso Valentino.

I vip nel front row di Mirabilia Romae

Alla sfilata di Valentino c'erano davvero tutti, da Gwyneth Paltrow in rosso fiammante seduta proprio accanto a Valentino Garavani, al Gotha del cinema romano: Pierfrancesco Favino, Ambra Angiolini, Alba Rochwarcher, Isabella Ferrari, Alessandra Mastronardi ma anche le socialities Olivia Palermo, Bianca Brandolini d'Adda etc.
Non sono mancate le personalità del mondo della moda come l'onnipresente Franca Sozzani,  le sorelle Fendi e Delfina Delettrez, Afef.

Il flagship store

Sarà poco elegante in questo caso parlare di denaro, ma la curiosità è tanta. Quanto sarà costato il palazzo che ospita il nuovo flagship store e la sfilata-evento al sovrano del Qatar proprietario della Maison? Secondo quanto dichiarato dall'Ad di Valentino a Parigi, Stefano Sassi, l'investimento per il solo store si aggira intorno ai 100 milioni di euro. Lo store concept del restyling di tutti i flagship store di Valentino è stato affidato a David Chipperfield e secondo indiscrezioni, a dicembre, per festeggiare l'apertura del nuovo flagship store sulla Fifth Avenue di New York, verrà replicata la sfilata-evento, ma con abiti nuovi. Quindi i due stilisti dovranno realizzare ben quattro collezioni in due mesi, considerando che ci saranno anche quella PE 2016 alle porte e le pre-collezioni.

Insomma, avere la responsabilità di un marchio che ha fatto la storia e vuole continuare a farla è un impegno considerevole per tutto l'entourage e siamo curiosissimi di vedere come si evolverà la parabola di questa storica maison. Bentornato a Roma, Valentino!

gpt skin_mobile-moda-0