gpt skin_web-notizie-0
gpt strip1_generica-notizie
gpt strip1_gpt-notizie-0
1 5

Guida al mondo degli audiolibri: come ascoltarli e dove trovarli in italiano e in inglese, anche gratis

/pictures/2018/03/16/guida-al-mondo-degli-audiolibri-come-ascoltarli-e-dove-trovarli-in-italiano-e-in-inglese-anche-gratis-1158060788[4481]x[1863]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-notizie
Ascoltare un libro invece di leggerlo, questo ci permettono di fare gli audiolibri che si stanno diffondendo sempre di più tanto in Italiano quanto in Inglese

Guida al mondo degli audiolibri

Leggere un bel libro è rilassante e salutare. A volte però dobbiamo riconoscere che trovare il tempo per dedicarci alla lettura non è la cosa più semplice del mondo. Gli impegni che incombono, la vita che scorre, il lavoro, gli amici da non trascurare e alla fine si rischia di arrivare al termine della giornata e ammettere che – parafrasando la nota pubblicità di una merendina – non ci si vede più dalla stanchezza.

Cosa fare allora? La risposta è più semplice di quanto possa apparire in partenza. C'è infatti un modo per poter leggere... senza dover leggere. O per dirla meglio: esiste un modo per fruire dei libri (o di un testo o di una narrazione) senza dover necessariamente trovare il tempo per  stare fermi, comodi e concentrati. Questa soluzione chiama audiolibro o audiobook, molto utile se siete alla ricerca di libri per addormentarsi e dormire bene.

Il libro di Elise Thiébaut Questo è il mio sangue

Che cos'è un audiolibro?

Non si tratta chiaramente di un'ultima novità. Se ne parla da tempo e siamo certi che in molti lo hanno già testato in qualche occasione. Un audiolibro non è altro che un libro letto da qualcun altro per noi. Il nostro impegno (oltre ad ascoltare) è soltanto quello di "lanciare" il file o il cd e poi abbandonarci alla narrazione. Magari mentre facciamo altro. Che sia un viaggio in macchina, una seduta di yoga o mentre svolgiamo un lavoro domestico o in ufficio. Spesso gli audiolibri sono letti da voci famose che conferiscono - magari a libri un po'complicati - un tocco pop o spesso per rendere l'esperienza ancora più inclusiva è lo stesso autore a cimentarsi anche nel ruolo del lettore. Una variante divertente, se abbiamo voglia di ascoltare, possono essere i podcast.

Cosa leggere su Wattpad

Audiolibro, un fenomeno in crescita

L'AIE – l'Associazione italiana editori in chiusura di 2017  ha confermato non solo la tenuta ma addirittura la crescita del mercato editoriale con un +5,8% sull’anno precedente. Si tratta di un aumento pari a 1,485 miliardi di euro, cifra che include anche il mercato dell'audiolibro (e che ne conferma la crescita). Gli audiolibri – insieme agli ebook – valgono più del 3% del mercato, vale a dire 64 milioni di euro. Sempre dalla ricerca AIE emerge che in Italia legge il 59,4% della popolazione e l'11% di questa utilizza con regolarità gli audiolibri.

Dove si trova un audiolibro?

Sono tanti i modi per poter acquistare o recuperare (legalmente si intende) un audiolibro. Prima di tutto vi consigliamo un approccio standard e di iniziare dunque a cercare gli audiolibri in libreria, dove iniziano a esserci delle sezioni dedicate. Acquistare in libreria significa di fatto acquistare un CD, spesso in mp3, quindi prima di passare alla cassa accertatevi che a casa o in macchina abbiate il supporto giusto per poter ascoltare quel libro (di solito sul retro della confezione ci sono tutte le specifiche tecniche necessarie). Un editore su tutti? Cercate Emons in libreria e troverete certamente qualcosa che incontrerà i vostri gusti.

La maledizione di Strangolagalli e Teresa Papavero, la Jessica Fletcher nostrana

Ovviamente parlando di mp3 la migliore vetrina possibile per cercare o comprare degli audiolibri è il web.  Non possiamo quindi non citare Audible, la piattaforma realizzata da Amazon che ha più di 2 mila audiolibri in lingua italiana e oltre 10 mila titoli in altre lingue letti da attori professionisti, alcuni dei quali anche molto noti. I nuovi iscritti possono provarlo gratis per un mese e poi pagarlo 9,99 euro al mese in abbonamento. Si tratta in poche parole di un abbonamento in stile Netflix che può essere utilizzato su tutti i principali supporti, da windows ad android passando per l'iOS.

Pur non avendo a disposizione una propria piattaformagli audiolibri sono acquistabili in formato mp3 anche sui canali ibs.it o direttamente sui siti delle case editrici.

Audiolibri gratis

Molti audiolibri sono recuperabili online anche gratuitamente. Basta fare una semplice ricerca in rete per trovare in maniera sicura e legale delle piattaforme di distribuzione. Consigliamo ad esempio di iniziare a navigare su spotify dove sono presenti diversi titoli anche in lingua straniera (pratica utile per tenere allenata la lingua) e poi Librivivi e LibroAudio dove si possono ascoltare fiabe o i grandi classici della letterature per ragazzi e Liber Liber che garantisce accesso libero e gratuito a grandi classici della letteratura mondiale.

Tra i tanti siti che ci sentiamo di consigliare c'è Libroparlato; si tratta in questo caso di un servizio a pagamento che mette in contatto donatori di voce con persone non vedenti. I donatori leggono (e registrano) libri nei loro momenti liberi seguendo delle semplici indicazioni tecniche che vengono fornite dai gestori del sito e vanno così a integrare una banca audio che potrà essere consultata da non vedenti, rendendo anche per loro la lettura un'esperienza più vicina e coinvolgente. Se qualcuno ha la passione per la lettura e sta tutto il giorno davanti al pc magari potrebbe cimentarsi in questa esperienza sicuramente importante e arricchente.

Insomma gli audiolibri fanno ormai parte della cultura editoriale e sono molto più diffusi di quanto si pensi; in un certo senso l'attitudine a leggere (e l'educazione a libro tout court) è nata con la radio e con la lettura dei radiodrammi. Per chi non avesse ancora provato un audiolibro suggeriamo di iniziare con un'opera che difficilmente leggerebbe in maniera tradizionale per il duplice gusto di fare qualcosa di nuovo e di mettere nello “scaffale delle cose lette” un libro che altrimenti non ci sarebbe mai finito.

Buoni ascolti e buone letture.

gpt inread-notizie-0
gpt skin_mobile-notizie-0