gpt skin_web-notizie-0
gpt strip1_generica-notizie
gpt strip1_gpt-notizie-0
1 5

Domenica di Pentecoste 2019: data, significato e liturgia della festa dello Spirito Santo

La Domenica di Pentecoste si lega alle festività della Pasqua, in che giorno cade nel 2019? Vediamo la data esatta della Domenica di Pentecoste 2019, il suo significato e la liturgia della messa ad essa collegata

Domenica di Pentecoste 2019

La Domenica di Pentecoste è una festa strettamente legata agli eventi celebrati in occasione della Pasqua, si può dire che ne è la diretta conseguenza. La Domenica di Pentecoste è una ricorrenza gioiosa, perché segna un passaggio fondamentale nella vita degli apostoli e per la verità di tutti i credenti. La Domenica di Pentecoste 2019 cade il 9 giugno. Si tratta di una riccorrenza mobile proprio perché cambia di anno in anno in base alla data della Pasqua che, come sapete, si calcola in maniera particolare, tuttavia la Pentecoste  si celebra 50 giorni dopo Pasqua, esattamente 7 settimane dopo.

Significato della Domenica di Pentecoste

La parola Pentecoste viene dal greco e significa "cinquanta", richiamando così la posizione temporale della ricorrenza che, come detto in precedenza, cade 50 giorni dopo la Pasqua. Ma come mai la Pentecoste è così importante? L'episodio è raccontato negli Atti degli Apostoli 2, 1-12, 25 e narra di come lo Spirito Santo discenda sugli apostoli di Gesù e su Maria Vergine, tutti riuniti nel cenacolo, sotto forma di lingue di fuoco:

2,1 Mentre il giorno di Pentecoste stava per finire, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. 2 Venne all'improvviso dal cielo un rombo, come di vento che si abbatte gagliardo, e riempì tutta la casa dove si trovavano. 3 Apparvero loro lingue come di fuoco che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro; 4 ed essi furono tutti pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue come lo Spirito dava loro il potere d'esprimersi. 5 Si trovavano allora in Gerusalemme Giudei osservanti di ogni nazione che è sotto il cielo. 6 Venuto quel fragore, la folla si radunò e rimase sbigottita perché ciascuno li sentiva parlare la propria lingua. 7

E proprio questo è il significato della Pentecoste Cristiana: la discesa dello Spirito Santo, essenza emanata da Dio che accompagna gli apostoli nel loro predicare e gli infonde sapienza e coraggio. E' un momento chiave che simboleggia la nascita della Chiesa e una volta di più celebra la Resurrezione del Cristo. La festa della Pentecoste ha radici molto antiche e già nel IV secolo veniva celebrata dalla comunità cristiana come momento dedicato al Battesimo. Forse oggi sembra strano a sentirlo dire così, ma per darvi un'idea sappiate che prima erano previsti ben 4 giorni di festa per la Pentecoste, poi ci si limitò al solo Lunedì di Pentecoste e poi si abbandonò totalmente questa usanza. Due settimane dopo la Pentecoste è invece il giorno del Corpus Domini, che teoricamente andrebbe festeggiato di giovedì, ma che per comodità è stato posposto alla domenica, a cui segue la festa del Sacro Cuore di Gesù.

Liturgia della Domenica di Pentecoste

Per quanto riguarda la liturgia della Domenica di Pentecoste, questa festa è una solennità ed è celebrata secondo precisi canoni e tradizioni. Durante la messa di Pentescoste c'è una vera e propria invocazione nei confronti dello Spirito Santo, chiamata Veni Sancte Spiritus:

Vieni, Santo Spirito,
mandaci dal cielo
un raggio della tua luce.

Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell'anima,
soave refrigerio.

Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nel profondo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza il tuo soccorso,
nulla è nell'uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
raddrizza ciò ch'è sviato.

Dona ai tuoi fedeli
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Il colore dei paramenti del sacerdote e della chiesa è il rosso, a riprendere quello delle lingue di fuoco che rappresentano lo Spirito Santo negli Atti degli Apostoli. Inoltre, la discesa dello Spirito Santo su Maria e gli Apostoli rappresenta la stazione numero 14 della Via Lucis.

Festa della Pentecoste nella religione ebraica

La festa della Pentecoste cattolica è ricalcata sulla festa della Pentecoste ebraica, ricorrenza antichissima che era legata alla bella stagione e in particolare al raccolto ed era chiamata anche festa delle Settimane o "festa della mietitura e dei primi frutti". Proprio per questa ragione negli Atti degli Apostoli si fa già riferimento alla "pentecoste" con questo termine preciso, perché la festa esisteva già nella cultura ebraica. Si trattava però di una ricorrenza che invitava a celebrare e ringraziare Dio per i frutti della terra, inoltre in occasione della Pentecoste occorreva che tutti gli uomini si recassero a Gerusalemme per espletare i rituali previsti.

Lunedì di Pentecoste 2019

Il Lunedì di Pentecoste è il giorno che segue la domenica di Pentecoste e quindi nel 2019 cade il 9 giugno. Come spiegato precedentemente in Italia ormai non si festeggia più questa ricorrenza e scuole e uffici sono regolarmente aperti. Tuttavia in Francia e nei paesi di fede protestante il Lunedì di Pentecoste è ancora molto sentito ed è vacanza a tutti gli effetti.

gpt inread-notizie-0
gpt skin_mobile-notizie-0