gpt skin_web-notizie-0
gpt strip1_generica-notizie
gpt strip1_gpt-notizie-0
1 5

Film Natale 2018 in uscita al cinema da vedere con tutta la famiglia durante le feste

I film in uscita per Natale 2018, ecco le novità al cinema da vedere in sala in compagnia della famiglia e dei nostri amici per passare le feste in allegria

Film in uscita a Natale 2018

Il Natale è il periodo più bello dell’anno per rifugiarsi nel calduccio di una sala, comprare caramelle gommose e immergersi completamente nella magia del cinema. In compagnia di un amico, un nipote o un fidanzato potrete spaziare tra diversi generi: avventura, fantasy e amore. Ecco tutti i film imperdibili da vedere sotto la neve (forse?) per chiudere al meglio l’anno 2018. E chissà che uno di questi non diventi un classico dei film di Natale! Noi vi consigliamo sicuramente di vedere La donna elettrica, un film per un Natale diverso e originale.

Amici come prima di Christian De Sica - Uscita: 19 dicembre

Dopo 13 anni si ricompone la storica coppia comica, formata da Christian De Sica e Massimo Boldi, in un film di Natale, lontano però dal classico cinepanettone. Tra gag, battute esilaranti e situazioni equivoche il film ricorda molto da vicino un cult della cinematografia mondiale: Tootsie di Sydney Pollack, storia di un attore disoccupato costretto ad adottare l’identità di una donna per ottenere la parte in una serie televisiva. De Sica è Cesare, uno stimato direttore di un hotel di lusso di Milano, che viene improvvisamente licenziato. Quando scopre che la figlia del suo ex capo, interpretato da Boldi, sta cercando per suo padre una badante ed è disposta a spendere 5000 euro al mese, decide di trasformarsi nella seducente Lisa che colpisce l’imprevedibile Massimo al primo incontro e viene assunta. Mente così alla moglie Carla (Lunetta Savino) e al figlio Matteo (Francesco Bruni), nascondendo a tutti la sua doppia identità, ma fino a quando potrà riuscirci’

Bumblebee di Trevis Knight - Uscita 20 dicembre

Per la gioia dei ragazzi degli anni ‘80 arriva al cinema l’attesissimo prequel/spin-off della saga cinematografica dei Transformers firmato Travis Knight, già autore di Kubo e la spada magica. Una giovane liceale, Charlie Watson (Hailee Steinfeld) è alla ricerca di un regalo per i suoi prossimi 18 anni. Appassionata di motori da una discarica della sua città recupera un Maggiolino giallo che non è altro che Bumblebee distrutto dalle battaglie. Lo rimette a nuovo e capisce subito che non si tratta di un normale macchina ma di qualcosa di più potente. Inizia così per l’improbabile coppia una nuova avventura per proteggere la Terra dai nemici: Shatter (Angela Bassett), Dropkick (Justin Theroux) e altri Decepticon. Nel cast di Bumblebee figurano anche Jorge Lendeborg Jr., Jason Drucker, Kenneth Choi, Gracie Dzienny e Rachel Crow.

7 uomini a mollo di Gilles Lellouche – Uscita 20 dicembre

Gilles Lellouche firma una commedia, tutta al maschile, originale e ironica. Protagonisti del film Bertrand Laurent, Marcus, Simon e Thierry, una squadra di quasi cinquantenni alle prese con il nuoto sincronizzato in una piscina comunale. Dai fisici poco atletici, hanno alle spalle frustrazioni famigliari, depressioni, rabbia repressa e insoddisfazioni quotidiani varie. Ma immersi nell’acqua, tra il cloro e coreografie, si sentono vivi e parte di qualcosa di importante al punto di partecipare ad una gara di nuoto sincronizzato in Norvegia. Allenati da Delphine, ex campionessa di nuoto, proveranno a centrare il loro obiettivo: vincere, sfidando soprattutto se stessi. Nel cast del film gli attori: Guillaume Canet, Leïla Bekhti, Mathieu Amalric,  Jean-Hugues Anglade e Virginie Efira.

Il ritorno di Mary Poppins di Rob Marshall  - Uscita: 20 dicembre

La magica tata canterina tornerà a far capolino dai tetti di una Londra fumosa. Esattamente 25 anni dopo la prima uscita del film, arriva sempre targato Disney Il ritorno di Mary Poppins di Rob Marshall (Chicago), il sequel del classico Mary Poppins vincitore di un Oscar e diretto nel 1964 da Robert Stevenson. Dopo una grave perdita Mary Poppins, interpretata Emily Blunt che ha ereditato l’iconico ruolo di Julie Andrews, fa ritorno nella vita della famiglia Banks e grazie all'aiuto Jack (Lin-Manuel Miranda), l’apprendista lampionaio di Bert (Dick Van Dyke), aiuterà la famiglia a ritrovare il sorriso. Tra gli interpreti anche Meryl Streep, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Colin Firth e Christian Dixon.

The Old Man & The Gun di David Lowery - Uscita: 20 dicembre

E’ un criminale gentiluomo, l’inossidabile Robert Redford in quella che dovrebbe essere la sua ultima interpretazione prima dell’addio alle scene. Il protagonista di pellicole cult come Tutti gli uomini del presidente, Corvo rosso non avrai il mio scalpo, Butch Cassidy, La stangata e La mia Africa (solo per citarne alcune) ci regala una performance romantica e divertente nei panni di Forrest Tucker, 70enne rapinatore di banche. Tratta da un articolo del New Yorker firmato da David Grann, il film racconta le vicende realmente accadute di Tucker e della sua band di arzilli vecchietti d’assalto, ovvero Danny Glover e Tom Waits, mentre svaligia con il sorriso e la pistola le banche di mezza America, sognando il colpo perfetto. Appassionato del rischio fino all’ultimo inseguimento, neanche l’amore per Jewel (Sissy Spacek) riuscirà a fermarlo.

Capri Revolution di Mario Martone  - Uscita: 20 dicembre

Dopo Noi credevamo e Il giovane favoloso il regista completa la trilogia con un film autentico grazie soprattutto all’interpretazione di Marianna Fontana, nei panni della capraia Lucia. Ambientata sull’isola di Capri, all’inizio del Novecento quando l'Italia sta per entrare in guerra, il film narra l'incontro tra Lucia, il giovane medico del paese (Antonio Folletto) e la comune di giovani nordeuropei, guidata da Seybu (Reinout Scholten van Aschat), che si è insidiata sull’isola luogo ideale e magico di ricerca. Vegetariani ante-litteram sono spinti da ideali di libertà, pace, amore e natura che esprimono attraverso diverse forme d’arte.  Martone riesce a mettere  in luce soprattutto le contraddizioni di questo paradiso terrestre. Presentato allo scorso Festival del Cinema di Venezia.

Ben is Back  di Peter Hedges - Uscita: 20 dicembre

Una madre che non si arrende e un figlio consapevole dei suoi errori sono al centro di Ben is back. Holly, interpretata da una sorprendente Julia Roberts, è la mamma di Ben, un ragazzo che si è perso, caduto nell’inarrestabile tunnel della tossicodipendenza. Il ragazzo fugge dal centro di riabilitazione per tornare  a  casa e trascorrere il Natale con tutta la sua famiglia. Holly, divisa tra la speranza di un recupero sicuro per suo figlio, e la paura di ripiombare nel baratro assieme a lui, acconsente a farlo restare. Iniziano così 24 ore tra incidenti, flashback di un doloroso passato che ritorna prepotentemente. Madre e figlio intraprendono un complicato viaggio insieme, fatto di confronti, sensi di colpa, recriminazioni e avvicinamenti.

Spider - man – un nuovo Universo di Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman – Uscita: 25 dicembre

Mentre la Sony è già al lavoro su un sequel e uno spin-off tutto al femminile, sotto l’albero di Natale troverete una leggenda, l’Uomo Ragno ovvero Mister Spiderman in una versione animata moderna e originale. Il film, mix perfetto di divertimento e scene spettacolari con un cameo di Stan Lee (il fumettista recentemente scomparso), racconta le vicende del teenager di Brooklyn Miles Morales. Perfetto per tutte le età, il nostro protagonista si lancia in nuove frenetiche peripezie regalando agli spettatori nuovo Universo Spider-Man innovativo e ancora più impressionante. Vederlo è come salire su una giostra che non si ferma mai. Nel cast Liev Schreiber, Mahershala Ali, Brian Tyree Henry, Shameik Moore, Hailee Steinfeld, Nicolas Cage, Jake Johnson, Lily Tomlin.

La Befana vien di Notte di Michele Soavi - Uscita: 27 dicembre

Di notte si aggira per le case a cavallo della sua scopa riempiendo di dolci le calze dei bambini, mentre di giorno è una maestra di scuola elementare. Lei è la Befana, interpretata da Paola Cortellesi. Ma quando sta per avvicinarsi l’Epifania, viene rapita dal misterioso Mr Johnny (Stefano Fresi), un produttore di giocattoli che vuole vendicarsi perché vent’anni prima si è dimenticata di portargli un regalo, rovinandogli l’infanzia. Fortunatamente ad aiutarla ci saranno i suoi alunni, che dopo aver scoperto la doppia identità della Befana e del suo rapitore, decidono di liberarla. Inizia così una straordinaria avventura per salvare la “vecchina”. Michele Soavi firma un film fantastico, sceneggiato da Nicola Guaglianone reinterpretando in chiave moderna una leggendaria favola.

Moschietteri del Re di Giovanni Veronesi – Uscita 27 dicembre

Giovanni Veronesi firma una commedia con protagonisti i quattro moschettieri del Re che, non più giovani ma sempre animati dal coraggio, combatteranno per la libertà. Ad interpretare gli eroi creati da Alexandre Dumas troviamo un cast italiano stellare: D'Artagnan (Pierfrancesco Favino), Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini) e Porthos (Valerio Mastandrea). Tra azione e comicità, il regista mette in scena i nobili ideali di una volta anche se i moderni supereroi sono più cinici e disillusi, ma sempre abili nell’impugnare spade e moschetti. Chiamati dalla Regina Anna (interpretata da Margherita Buy) tutti insieme affronteranno nuove avventure per salvare la Francia dagli intrighi di corte arditi dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber) insieme alla sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua). Ovviamente sempre al grido di battaglia: “Uno per tutti e tutti per uno”.

Cold War di Pawel Pawlikowski – Uscita 27 dicembre

Ispirandosi alla vera storia dei suoi genitori, il regista polacco Pawlikowski (premio Oscar 2015 per Ida) racconta, in un elegante bianco e nero, un amore tormentato e impossibile. Ambientata negli anni ’50, sullo sfondo della guerra fredda della Polonia staliniana, si snoda la storia romantica e disperata tra il pianista Wictor (Tomsz Kot) e la cantante Zula (Joanna Kulig). I due si incontrano, si lasciano, stanno lontani, si inseguono per poi ritrovarsi tra Varsavia, Berlino, Parigi e la Jugoslavia. Entrambi spinti dal loro spirito di libertà. Premio per la Miglior Regia al Festival di Cannes e candidato della Polonia per la corsa agli Oscar, il film si avvale anche di una musica ricercata che accompagna la messa in scena: dai canti popolari della tradizione polacca al jazz, dagli inni sovietici al rock ‘n roll, con un pezzo tutto italiano: 24 mila baci.

gpt inread-notizie-0
gpt skin_mobile-notizie-0