1 5

Lo Schiaccianoci e i quattro regni: la favola di Halloween targata Disney ispirata al celebre balletto

/pictures/2018/10/30/lo-schiaccianoci-e-i-quattro-regni-la-favola-di-halloween-targata-disney-ispirata-al-celebre-balletto-41703730[5665]x[2358]780x325.jpeg Ufficio Stampa
gpt native-top-foglia-notizie
Lo Schiaccianoci e i quattro regni è un film Disney in uscita ad Halloween, ecco tutto quello che c'è da sapere su questa pellicola fantasy

Lo Schiaccianoci e i quattro regni Film

Lo schiaccianoci e i quattro regni è un film del 2018 diretto da Lasse Hallström, il regista svedese che in passato ci ha fatto sognare con la golosa favola Chocolat. La pellicola è un adattamento Disney della versione classica de Lo schiaccianoci, cioè quella messa in musica da Čajkovskij e raccontata da Hoffmann, una favola tradizionale rivisitata e resa attuale da questa nuova versione. Lo schiaccianoci e i quattro regni è un film ci trasporta in un regno di magia e mistero, in cui bizzarri personaggi si aggirano sulle note di una musica celestiale, pronti a farci vivere mille avventure. La protagonista de Lo schiaccianoci e i quattro regni è la piccola Clara che, nel giorno di Natale si reca con i fratelli Frizt e e Louise e il padre a festeggiare la vigilia a casa di Drosselmeyer. L'atmosfera in famiglia non è delle più allegre, la mamma di Clara è morta e tutti, a cominciare dal papà sentono la sua mancancza. Prima di morire la mamma ha messo da parte un dono destinato a Clara, un uomo misterioso che si apre solo con una chiave particolare di cui però non vi è traccia. Clara spera che sia proprio Drosselmeyer a dargliela, ma il suo padrino la mette solo sulle sue tracce, perché la chiave viene subito portata via da un topolastro. Andando al suo inseguimento Clara si ritrova però in un mondo sconosciuto, il paese degli alberi di Natale, al confine con il tetro quarto regno. Fortunatamente al suo ingresso si trova anche il leale Schiaccianoci che la guiderà in questo universo sconosciuto e l'accompagnerà nell'avventura più grande che Clara abbia mai vissuto. Sulla sua strada si preparano tantissime prove difficili, ma Clara grazie alla sua intelligenza, alla sua conoscenza delle leggi della fisica e alla sua passione per l'ingegneria riuscirà a superarle tutte, una dopo l'altra.

Video Intervista al Cast

La nostra inviata speciale ha intervistato parte del cast del nuovo film Disney. Ad aprire il sipario la bellissima protagonista della pellicola fantasy: MacKenzie Foy!

Lo Schiaccianoci e i quattro regni trailer

Lo schiaccianoci e i quattro regni Cast

  • MacKenzie Foy - Clara Stahlbaum
  • Keira Knightley - Fata Confetto
  • Zio Drosselmeyer - Morgan Freeman
  • Helen Mirren - Madre Cicogna
  • Misty Copeland - Principessa Ballerina
  • Sergey Polunin - Cavaliere dei dolci
  • Matthew Macfadyen - signor Stahlbaum

Lo Schiaccianoci e i quattro regni recensione

Lo Schiaccianoci e i quattro regni è una favola contemporanea, nel senso che aggiorna e riscrive il classico schema a cui eravamo abituati. Che significa questo? Che Clara è sì una principessa, ma è anche una ragazza geniale, che studia fisica ed è un talento della meccanica e che la sua riuscita nelle imprese che deve affrontare non è solo dovuta a un coraggio cieco (che pure c'è) ma soprattutto alle sue abilità, alle sue capacità sviluppate grazie allo studio. Non a caso non c'è nessun principe a salvare Clara, ma piuttosto un buon amico ad aiutarla ed assecondarla. Decisamente un bel messaggio di empowerment femminile. Ma Lo Schiaccianoci e i quattro regni fa molto più di questo, i personaggi femminili dominano letteralmente questa avventura Disney: è donna l'antagonista principale, la Fata Confetto (Keira Knightley), è donna l'alleata di Clara, Madre Cicogna (Helen Mirren), gli uomini sono dei comprimari. Molto femminista, dunque, questa favola contemporanea? Sì, e anche molto intelligente. In questa rottura dello schema tradizionale, il papà di Clara non è il burbero e severo genitore, ma un uomo capace di commuoversi, di essere triste e vulnerabile per la perdita della moglie. Oltre a questo impianto svecchiato e attualizzato, Lo Schiaccianoci e i quattro regni ha anche il pregio di essere un film delizioso che piacerà soprattutto ai bambini più piccoli. Non è infatti nel solco dei film per bambini che strizzano gli occhi anche agli adulti, come ad esempio alcuni titoli degli anni passati, è proprio una pellicola dedicata solo all'infanzia, gentile, ingenua (ma neanche troppo) e delicata. Forse l'unica cosa che un po' dispiace è che le bellissime musiche e i pezzi danzati da Misty Copeland sono unicamente nella prima parte del film, mentre nella seconda sono quasi assenti. L'iconografia del film è invece un continuo omaggio non tanto allo Schiaccianoci, quanto alla tradizione dei balletti russi, basti pensare al continuo apparire di cigni e al fatto che il castello di Clara è una riproduzione di San Basilio a Mosca.

Lo Schiaccianoci e i quattro regni uscita

Lo schiaccianoci e i quattro regni esce in Italia il 31 ottobre ed è quindi un film di Halloween a tutti gli effetti. La pellicola dura 99 minuti e viene distribuita da Disney Italia. Non perdete l'occasione di immergervi in una favola fantasy!

Lo Schiaccianoci e i quattro regni differenze con il balletto e il racconto

Lo Schiaccianoci e i quattro regni mescola elementi del balletto, soprattutto le musiche, con altri elementi presi dalla favola di Hoffmann. E' soprattutto quest'ultima, in realtà, a dare lo spunto principale al film, sebbene il nome della protagonista sia invece mutuato dal balletto, perché segue più da vicino le avventure della bambina e dello schiaccianoci. Tuttavia il re dei topi gioca un ruolo completamente diverso, in Lo Schiaccianoci e i quattro regni si può praticamente dire che non c'è proprio, così come la storia dello schiaccianoci stesso è completamente differente.

gpt skin_mobile-notizie-0