1 5

Mamma o Papà?, la recensione della commedia con Paola Cortellesi e Antonio Albanese

/pictures/2017/02/03/mamma-o-papa-la-recensione-della-commedia-con-paola-cortellesi-e-antonio-albanese-1758421543[998]x[415]780x325.jpeg Ufficio Stampa
Riccardo Milani torna al cinema il film Mamma o Papà?, una divertente commedia interpretata dal duo Cortellesi - Albanese nel ruolo di due genitori in lotta per chi dovrà tenere i figli dopo il divorzio. O meglio per chi non dovrà tenere i figli!

Mamma o papà?, il film

Mamma o papà? è il film che riporta sul grande schermo due giganti della risata, Paola Cortellesi e Antonio Albanese per la regia di Riccardo Milani. Nel film Mamma o papà? i due mattatori interpretano Valeria e Nicola, una coppia che sta per divorziare e che è pronta ad ingaggiare una dura lotta per la custodia dei figli, ma non per i motivi che vi aspettereste!

Mamma o papà?, la trama

Il matrimonio di Valeria e Nicola è giunto al capolinea. La coppia ha deciso di separarsi, ma senza drammi visto che entrambi sembrano essere d'accordo. L'unica questione che resta da stabilire è chi avrà la custodia dei tre figli, perché sebbene i due siano per l'affidamento congiunto un imprevisto rischia di far saltare questo accordo precedentemente raggiunto. Sia Nicola che Valeria ricevono infatti la proposta di lavoro della vita, naturalmente all'estero, in due luoghi che non potrebbero essere più lontani: Nicola in Mali e Valeria in Svezia. Inizialmente è Valeria dire a Nicola di approfittare di questa occasione, è disposta a rinunciare alla Svezia e a occuparsi dei bambini, ma una scoperta abbastanza sorprendente (che non vi sveliamo!) le fa cambiare idea.

Ora Valeria è più determinata che mai a partire e vuole che sia Nicola a tenere i figli, il quale però non ne vuole sapere. Il giudice stabilisce allora che saranno i tre ragazzi a decidere con chi vivere. La guerra è aperta: a Valeria e Nicola non resta che fare di tutto per convinere i figli che andare a vivere con l'altro genitore sia la scelta migliore e ogni colpo basso in questa paradossale sfida è ammesso!

Mamma o papà?, la recensione

Riccardo Milani confeziona ancora una volta una commedia esilarante, merito ovviamente anche di Albanese e Cortellesi, credibilissimi sullo schermo nei ruoli dei due vendicativi ex coniugi. Con leggerezza e intelligenza il film Mamma o papà? tocca una serie di temi delicati come il divorzio, l'affidamento, il rancore che spesso purtroppo si crea in queste situazioni, lo spaesamento dei figli, la consuetudine che vuole che sia la donna a rinunciare alla carriera per garantire la stabilità emotiva ai figli. Tanti ingredienti quindi, che mescolati sapientemente da Milani ci regalano un film davvero divertente, in cui si ride sin dal primo istante.

Albanese e Cortellesi sono due attori di razza e lo dimostrano una volta di più, riuscendo a regalare un ritratto della coppia che si separa che evita i soliti stereotipi, diverte e conquista. L'alchimia fra i due, fatta di botta e risposta, di confronto, ma anche di attrazione, funziona alla perfezione. Dopo aver visto Mamma o papà? e aver riso tanto, davvero tanto, non possiamo che augurarci di rivederli presto al cinema.

La ciliegina sulla torta sono i tre figli della coppia, che affrontano prima con stoica sopportazione e poi sempre più allibiti, il delirio dei due genitori, ormai completamente fuori controllo. Luca Marino, Marianna Cogo e Alvise Marascalchi (nel film Matteo, Viola e Giulietto) sono bravissimi nella parte dei due adolescenti annoiati e svampiti e del piccolo genio con il bernoccolo degli scacchi. Forse vedremo il film ai David di Donatello?

Mamma o papà? il cast

Ecco l'elenco di attori che troviamo nel cast di Mamma o papà? oltre ad Albanese e Cortellesi ci sono tanti altri nomi importanti del cinema italiano

  • Paola Cortellesi - Valeria
  • Antonio Albanese - Nicola
  • Luca Marino - Matteo
  • Marianna Cogo - Viola
  • Alvise Marascalchi - Giulietto
  • Claudio Gioé
  • Anna Boniauto
  • Matilde Gioli
  • Claudio Buccirosso
  • Stefania Rocca

Mamma o papà?, il grande ritorno di Paola Cortellesi

Paola Cortellesi regala alla sua Valeria un'anima complessa, lontana dalla mamma/moglie perfettina, ma piuttosto una donna che come molte cerca di fare di tutto per far quadrare la routine della famiglia. Non è la madre educatrice repressa, è una donna che lavora, beve e fuma (ok, con moderazione) e che si interroga su chi è e sul suo futuro. Non è una che molla Valeria, non è un angelo del focolare, ma ama profondamente la sua famiglia. Il visto di Paola Cortellesi conosce mille sfumature, passa dal sorriso alla tristezza in meno di un secondo, dall'arrendevolezza alla determinazione più assoluta in un battito di ciglia ed è veramente incredibile vederla recitare.

Mamma o papà?, Riccardo Milani torna alla regia

Per il suo ritorno alla regia Riccardo Milani ha scelto una commedia che aveva in realtà già debuttato in Francia e si parla quindi di un vero e proprio remake. Del resto il tema dell'affidamento e delle famiglie scomposte, ricomposte, allargate e così via è più che mai al centro del dibattito pubblico. Scegliere Paola Cortellesi e Antonio Albanese per il ruolo dei due protagonisti è un vero colpo di genio, perché il risultato è una commedia di classe malgrado le carognate, come lo stesso Milani le ha definite, che i due coniugi si fanno a vicenda.

Mamma o papà? Il trailer

 

Mamma o papà? Tutte le informazioni

  • Durata: 98 minuti
  • Data di uscita: 14 febbraio
  • Distributore: Medusa

Film in Uscita Cinema Inverno 2017

gpt skin_mobile-notizie-0