1 5

Moglie e Marito: la recensione del film con la coppia Smutniak-Favino l'una nel corpo dell'altro!

/pictures/2017/04/05/moglie-e-marito-la-recensione-del-film-con-la-coppia-smutniak-favino-alle-prese-con-uno-scambio-di-ruoli-4153230020[3437]x[1429]780x325.jpeg Ufficio Stampa
Nell’opera prima di Simone Godano, Kasia Smutniak e Pierfrancesco Favino sono i protagonisti di una esilarante commedia degli equivoci e si ritrovano l’una nel corpo (e quindi nella vita) dell’altro. La nostra recensione e una clip del film in esclusiva

Moglie e Marito Film

E se un giorno ti svegliassi nel corpo dell'altro e, più precisamente nel corpo di tuo marito o di tua moglie? Cosa potrebbe accadere nella tua vita di coppia? Ce lo racconta al cinema - dal prossimo 12 aprile - il regista Simone Godano, alla sua prima esperienza alla regia, nel film Moglie e Marito. Una commedia esilarante e surreale per certi versi, che permette di analizzare la vita di una coppia nella quale molte coppie di spettatori potranno rivedersi. Protagonisti Kasia Smutniak (Sofia) e Pierfrancesco Favino (Andrea), i quali si ritroveranno, inaspettatamente, l'una nel corpo (e dunque nella vita) dell'altro.

Piccoli crimini coniugali, la recensione del film con Margherita Buy e Sergio Castellitto

Moglie e Marito, la trama

Sofia e Andrea sono sposati da 10 anni e, dopo essere stati una coppia affiatata e innamorata, sono ad un punto di crisi e iniziano a pensare al divorzio. Sofia è una conduttrice televisiva in ascesa, Andrea un geniale neurochirurgo che sta tentando con tutte le forze (anche economiche) di portare avanti una sperimentazione sul cervello umano. Hanno due figli, una bella casa, ma non si capiscono più, non si ascoltano più. Quando ormai la loro storia sembra essere arrivata al capolinea, però, un esperimento fatto con "Charlie", la macchina protagonista della ricerca di Andrea, scambierà le loro memorie, facendoli ritrovare l'uno nel corpo dell'altra. Andrea nel corpo di Sofia a tentare di condurre una trasmissione sulle donne, con trucco, gonne a tubino e tacchi a spillo. Sofia nel corpo di Andrea a vedersela con pazienti, sale operatorie e medici arrivisti. Una situazione surreale, l’unica in grado di farli rincontrare.

Moglie e Marito: la nostra intervista al cast

Moglie e Marito, la recensione

Con Moglie e marito Simone Godano porta al cinema la storia di una coppia come tante, sposata da tempo, che ha perso l'entusiasmo dei primi anni, che non sembra capirsi più, che quasi non sa più come sia potuto succedere di aver scelto quella persona per tutta la vita. Ma a volte basta ritrovare quell'empatia perduta per ricominciare da dove ci si era lasciati e Simone Godano lo spiega bene al pubblico italiano con un film esilarante e con un esperimento che, avendo la garanzia di poter tornare indietro, forse molte coppie sarebbero disposte a fare. "L'idea, dopo aver letto la sceneggiatura, era quella di non chiudere il film in dei paletti, ma di dargli una libertà senza costruire a tavolino tutti i punti e senza chiuderlo in un genere prestabilito. Come il film sia venuto spero piaccia e diverta, perché anche la chiave di commedia è molto importante. Volevamo che il film divertisse ed emozionasse", ha sottolineato il regista alla sua opera prima.

Moglie e marito, monologo sulle donne

Nell’opera prima di Simone Godano non si parla soltanto di vita di coppia, però, e un intero monologo, fatto da Andrea nel corpo di Sofia apre una finestra su come le donne si sentono, su quello che spesso sono costrette a fare perché è la società che glielo impone. Un monologo del genere, libero e vero, è stato possibile grazie alle due sceneggiatrici Giulia Steigerwalt e Carmen Danza: “Quel monologo viene da quello che ogni donna pensa della realtà – ha sottolineato la Steigerwalt abbiamo pensato: ‘cosa direbbe un uomo se fosse nei panni di una donna’, per far emergere come spesso una donna non riesca ad essere libera al cento per cento, ma piuttosto rincorra un’immagine che è costretta a rispecchiare”. Ed è singolare come a dire tutto questo non sia una donna, che non né ha il coraggio o che, forse non ne è consapevole, ma un uomo nei panni di una donna.

Moglie e marito, Kasia Smutniak e Pierfrancesco Favino

Protagonisti dello scambio tra Sofia e Andrea sono Kasia Smutniak e Pierfrancesco Favino, i quali, come hanno spiegato in conferenza stampa, si sono a lungo studiati e osservati per entrare l'uno nei panni dell'altra, o meglio, Pierfrancesco nei panni di Sofia e Kasia nei panni di Andrea. "C'è un doppio carpiato perché non interpretiamo l'uno l'altra – ha detto Favino - ma io interpreto Sofia e viceversa. È una commedia degli equivoci, un'idea del doppio che ha uno sviluppo. Ultimamente ci sono idee che ristagnano, mentre questo film, partendo da qualcosa di fantastico, racconta una situazione reale che può capitare a tante coppie".

"Sicuramente trovare la misura è stata la cosa più difficile - ha raccontato Kasia Smutniak in conferenza - quando non c'era Pierfrancesco sul set, quando non potevo confrontarmi con lui, avevo molte più difficoltà. Un esperimento del genere nella realtà - ha proseguito l'attrice - lo farei per pura curiosità”.
Moglie e marito, come gli stessi attori protagonisti hanno dichiarato è una sorta di istruzioni per l'uso alla vita di coppia: "Se veramente ci mettessimo nei panni dell'altro, anche quello che non diremmo mai potrebbe essere detto - ha detto Favino - Sofia e Andrea hanno bisogno l'uno dell'altra per essere  una coppia e quindi per essere più completi. A mio modo questa cosa è molto emozionante. Questo fil è una chiave per capire perché l’altro è stanco", ha concluso l'attore.

Moglie e marito, il cast

Fondamentale in Moglie e marito è anche il ruolo interpretato da Valerio Aprea (Michele), amico di Andrea, compagno di ricerca, all'inizio detestato da Sofia, il quale del film ha detto: "È stato divertente e a tratti irresistibile a volte è stato difficile rimanere serio e sono sbalordito dal risultato". Nel cast, in piccoli ma tutti significativi ruoli, anche Sebastian Dimulescu, Gaetano Bruno, Francesca Agostini, Paola Calliari, Marta Gastini e Flavio Furno.

Moglie e Marito, la clip esclusiva

 

Moglie e Marito, il trailer

 

Moglie e Marito, tutte le informazioni

gpt skin_mobile-notizie-0