1 5

Mondiali Calcio Femminile 2019: calendario match della Nazionale Italiana di calcio, le squadre favorite e come vedere i Mondiali di calcio di Francia 2019 in tv

/pictures/2019/06/11/mondiali-calcio-femminile-2019-calendario-match-della-nazionale-italiana-di-calcio-le-squadre-favorite-e-come-vedere-i-mondiali-di-calcio-di-francia-2019-in-tv-3087741956[5822]x[2424]780x325.jpeg Ansa
gpt native-top-foglia-notizie
I Mondiali di Calcio Femminile di Francia 2019 si svolgono dal 7 giugno al 7 luglio, 24 sono le nazionali impegnate nel torneo e tra queste c'è anche l'Italia!

Mondiali Calcio Femminile 2019

Stessa competizione, stessa squadra avversaria, stesso minuto e stessa esultanza. Bonansea e Totti, l’Australia, un gol al 95esimo e la corsa col pollice in bocca. Inizia così l’avventura delle azzurre ai Mondiali di Calcio Femminile 2019 che si tengono in Francia. Una vittoria per nulla scontata e per questo sorprendente. Una vittoria che forse – definitivamente – toglie i dubbi nella testa di chi nutriva ancora riserve sul calcio femminile e sulla sua bellezza. 

Ho iniziato a giocare a calcio grazie alle bambole. Da ragazzina mi regalavano le bambole, ma io amavo il calcio. L’unico modo per giocare era staccare le loro la teste e utilizzarle come palloni.

Sono parole di Valentina Giacinti. "Non cambiare i tuoi sogni, cambia il mondo piuttosto". Lo spot (quasi un cortometraggio) della Nike per il Fifa Women’s World Cup recita proprio così. E la Giacinti, attaccante azzurra, in una frase d’altri tempi sembra proprio una predestinata.

Chissà quante teste di bambola avrà piazzato all’angolo in alto a destra tra il davanzale e il termosifone in attesa della cena. L’angolo più difficile. Quello del “… appena piazzo la palla lì smetto e vengo a mangiare, te lo prometto papà”.

Mondiale di Calcio Femminile 2019: il momento di brillare

Venerdì 7 giugno è iniziato il mondiale di Francia. Si tratta dell’ottava rassegna iridata dedicata alle donne che segna un passaggio fondamentale nella storia di questo sport. Mai come questa edizione c’è tanta attenzione da parte di media, tifosi e opinione pubblica sul calcio femminile.

E non è un caso se lo slogan che accompagnerà le atlete fino alla finale è Le Moment de Briller: è il momento di brillare!

Potremmo elencare una serie di motivi per cui seguire il mondiale in Francia. Sarebbero tutti giusti e a modo loro esaustivi.

Ma in realtà il motivo è uno soltanto. Questo è finalmente il mondiale della consapevolezza e del riconoscimento. Sembrerà un mondiale identico a quelli che già conosciamo (quelli degli uomini) e per questo sarà un evento incredibilmente politico. Senza retorica e senza attenzione voyeuristica. Sarà semplicemente sport. 

Mondiali di Calcio Francia 2019, 3 cose da sapere sul mondiale

  • Il team campione in carica è quello degli USA (ha vinto tre volte il titolo e il calcio è lo sport più praticato nelle scuole dalle ragazze)
  • Le calciatrici italiane sono ancora oggi dilettanti. Sta nascendo una lega calcio femminile ma, per ora, le iscritte afferiscono alla Lega Nazionale Dilettanti. Questo non è un dettaglio da poco. Pesa infatti nell’arretratezza del sistema e nella possibilità di ottenere l’emancipazione economica dell’atleta che così non riesce a vivere di solo sport.
  • Per la prima volta le calciatrici di quasi tutte le nazionali indosseranno delle divise realizzate appositamente per loro dai rispettivi sponsor tecnici. Non si tratta quindi di un riadattamento alle esigenze femminili… delle divise maschili.

Calendario Mondiali di Calcio Femminile 2019: quando giocano le azzurre?

Le ragazze di Milena Bertolini (allenatrice che si ispira al gioco di Zeman e Guardiola) che domenica a pranzo hanno affrontato l’Australia torneranno in campo molto presto.

  • Secondo match venerdì 14 giugno a Reims contro la Giamaica (ore 18)
  • Terzo match martedì 18 giugno a Valenciennes contro il Brasile (ore 21)

Mondiali di Calcio Femminile 2019: il girone dell'Italia

Si tratta di un girone di ferro il C, la vittoria contro l’Australia ci dà un briciolo di serenità in più e considerato che passano anche le migliori terze, le chance di poter vivere le emozioni della fase a scontro diretto sono buone.

Come vedere i Mondiali di Calcio Femminile in tv e in streaming

Tutte le partite dell’Italia saranno visibili in chiaro sulle reti Rai (che trasmetteranno in totale 15 partite dell’evento) e su SKY e SKY Go dove saranno visibili tutti gli incontri, dal primo calcio al sollevamento al cielo della coppa.

Le calciatrici di Francia 2019 da tenere d'occhio: cinque nomi su cui puntiamo

Partiamo dalle azzurre. E non possiamo non iniziare dall’autrice della doppietta contro l’Australia. Barbara Bonansea, che compirà 28 anni durante il mondiale, gioca nella Juventus con Sara Gama dove quest’anno ha fatto il double (coppa Italia e scudetto), studia economia a Torino, ama i libri di Dan Brown e ha un profilo Instagram seguitissimo.

Tra le padrone di casa è da tenere d’occhio la capitana Amandine Henry. Gioca nel Lione (la squadra più forte di Francia e tra le più titolate d’Europa) ed è una delle centrocampiste difensive più forti al mondo. Sono in molti a scommettere che prenderà per mano le sue compagne di squadra e le guiderà parecchio in avanti nella competizione.

Non può mancare il Brasile. Marta Vieria Da Silva è considerata all’unanimità la calciatrice più forte del mondo. Pensando di farle un complimento qualcuno l’ha ribattezzata la Neymar in gonnellino; considerata l’ultima stagione del brasiliano sarebbe decisamente più appropriato ribaltare il paragone.

Dzsenifer Marozsan è riuscita nell’impresa di vincere la Champions League con due squadre differenti (Lione e Francoforte) e ora cercherà di guidare la Germania al titolo.  È tornata al pieno della forma proprio negli ultimi mesi dopo che la scorsa estate ha rischiato la vita per un’embolia polmonare.

Alex Morgan e l’attaccante degli Orlando Pride e con la nazionale ha segnato 81 reti in 135 partite. Una media da urlo. Sono in molti a pensare che saranno proprio i suoi gol a guidare gli USA verso il quarto – storico – titolo. A proposito di Stati Uniti d’America, ve la ricordate Brandi Chastain? Nel 1999 segnò il calcio di rigore decisivo per la vittoria del titolo e nell’esultanza si tolse la maglietta. Quell’immagine fece il giro del mondo destando curiosità e scalpore.

Oggi molti scogli sono superati e per parlare di calcio femminile non serve un reggiseno sportivo in vista o un fisico scolpito. Qualcosa sta cambiando, lo dice anche il motto di Francia 2019: ora è il momento di brillare.
Buon mondiale!

Dove comprare i biglietti per vedere i Mondiali di Calcio Femminile 2019

Avete improvvisamente riscoperto il desiderio di andare a vedere una partita dal vivo, in uno degli stadi francesi che ospitano i match dei Mondiali di Calcio Femminile 2019? Potete provare ad acquistarli sulla biglietteria ufficiale online creata per l'occasione, selezionando la squadra, la fase (gironi, ottavi, semifinali, finale) o direttamente il match che vi interessa vedere.

Tutti i link utili per seguire i Mondiali di Calcio Femminile

gpt skin_mobile-notizie-0