1 5

Solstizio d'Estate 2019: data, cos'è, festa del solstizio e ore di luce della notte più corta dell'anno

/pictures/2017/06/12/la-notte-piu-corta-dell-anno-tra-il-20-e-il-21-giugno-il-solstizio-d-estate-2807626902[973]x[407]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-notizie
La notte più corta dell’anno: tra il 20 e il 21 giugno il solstizio d'estate 2019. Festeggiamola insieme e scopriamo perchè il il solstizio d’estate è ricco di rituali propiziatori

Solstizio d'Estate 2019

La notte più corta dell’anno e il solstizio d’estate: magia, festeggiamenti  e decorazioni a tema per vivere momenti indimenticabili. E’ una giornata particolare, carica di significati simbolici. Uomo, natura e terra celebrano insieme questa data. È una notte magica, con riti e tradizioni che la rendono speciale per simboleggiare l'inizio dell'estate e del caldo in arrivo.

Scopriamo tutto su questo fenomeno astronomico che insieme a all'Equinozio d'Autunno e al Solstizio d'Inverno, e all'Equinozio di Primavera è uno dei momenti più importanti dell'anno.

Come organizzare un party estivo

Cos'è il solstizio e cosa significa?

Questo termine deriva dal latino e significa “il sole si ferma”, questo perché sembra che il sole fermi la sua attività e si blocchi. Il sole in questa data raggiunge il punto più alto rispetto all’equatore e i suoi raggi sono allo zenit, cioè cadono perpendicolari sopra il tropico del Cancro.

gpt native-middle-foglia-notizie

Questa festa è davvero molto antica e carica di significati simbolici e di magia: secondo gli antichi pagani le fate in questo giorno vagano libere per i campi, per dare modo agli agricoltori di ringraziare il sole per le ore in più di luce, per l’estate ed il raccolto generoso che sarebbe arrivato. Il legame della fecondità della terra all’uomo veniva enfatizzato nei tipici festeggiamenti come fuochi e riti, veglie e tutto ciò che significava rinnovamento e purificazione.

10 cose cool da fare nella notte di San Lorenzo

Solstizio d'Estate 2019: data

Come esiste un giorno più corto dell'anno, un tempo si credeva fosse il giorno della festa di Santa Lucia, le stesse caratteristiche valgono in modo speculare per quello più lungo. Il giorno con la durata maggiore di luce è il solstizio d'estate tra il 20 e il 21 giugno.

Quest'anno, la festa del solstizio d’estate decideremo noi come festeggiarla: decori, cibi particolari e rituali tutti nostri per un’estate calda e piacevole!

Solstizio d'Estate 2019 Tradizioni

  • CENA IN FESTA - Innanzitutto mangeremo all’aperto, in un giardino arredato e addobbato a tema. Un tavolo di grosse dimensioni è al centro della scena per una festa tutta speciale. Tovaglia nei colori caldi come rosso, giallo o arancione che richiamino la stagione in arrivo e rievochino il festeggiato principale: il sole. Proprio così, il tema della festa sarà questo, quindi piatti, bicchieri, tovaglioli dai colori caldi riempiranno il più possibile di allegria.
  • DECORI E ADDOBBI - fiori freschi adorneranno la nostra tavola, nastri e fiocchi dai colori caldi segneranno il posto di ogni commensale, accuratamente legati allo schienale della sedia. La brezza li agiterà gradevolmente creando particolari effetti decorativi creando magiche atmosfere. Candele ad alto fusto verranno accese al crepuscolo, disposte a spazi regolari sulla tavolata in modo da ricreare suggestive ombre.
  • PIATTI A TEMA -  in questa occasione dobbiamo preparare cibi a tema “sole”. E’ lui che dobbiamo ringraziare per le tante ore di lavoro! Antipasti perfetti potrebbero essere piccoli finger food su un letto di tuorlo cotto e sbriciolato, dal colore pieno e forte. Ben accetto ogni cibo che renda tinte allegre. Palline di risotto allo zafferano, dal colore intenso, oppure ancora, mousse di prosciutto o ricomposizioni di verdure tutto rigorosamente da mangiare a temperatura ambiente.

Ricette per un buffet estivo perfetto con il finger food

  • BEVANDE NATURALI possono accompagnare la serata, come centrifugati di carota, di lattuga o cetriolo, che alleggeriranno con un tocco di naturalezza la nostra cena. Il dessert non può mancare: fragole frullate e ricomposte in gradevole mousse, decorata con foglia di basilico in coppetta dal colore della notte per concludere in bellezza.
  • MUSICA - non deve mancare in assoluto, faremo un piccolo festival canoro tutto nostro! E’ proprio lei uno dei rituali del solstizio d’estate, in moltissime piazze.
  • RITO DEL SOLSTIZIO -  allo spegnimento del sole, accenderemo un piccolo falò. Dopo la nostra cena ci stringeremo tutti intorno alle fiamme ardenti con sottofondo musicale, per esprimere un desiderio per la stagione avvenire: ognuno avrà un pezzetto di carta su cui segnare la propria richiesta, dopo di che dovrà a turno gettarlo nel fuoco e rivelare ciò che vi era scritto, con la speranza che si avveri e ci porti ciò che più desideriamo!

Dopo il nostro rituale, non resta che ballare a piedi nudi sentendo appieno il contatto con la terra, divertirsi per il resto della nottata, in attesa di un tiepido risveglio

Solstizio d'Estate 2019: quante ore di luce?

Si dice sempre che il giorno del solstizio d'Estate sia il più lungo dell'anno, ma quante ore di luce ci sono davvero? In tutto il 21 giugno conta 15 ore di luce (anche qualcosa di più) quindi per oltre metà della giornata il sole illumina la Terra con i suoi raggi.

Differenza fra Solstizio ed Equinozio

 

Qual è la differenza fra solstizio e equinozio? Parliamo di equinozio nel momento in cui i raggi solari cadono perpendicolarmente all'asse terrestre, mentre il Solstizio d'Estate o d'Inverno è il momento in cui il sole presenta la distanza angolare maggiore rispetto al piano dell'Equatore sulla Terra. Questa immagine lo spiega molto chiaramente.

gpt skin_mobile-notizie-0