1 5

Podcast: come funzionano e quali sono i migliori podcast che non potete perdervi!

/pictures/2018/11/29/podcast-come-funzionano-e-quali-sono-i-migliori-podcast-che-non-potete-perdervi-1211356465[4386]x[1831]780x325.jpeg Shutterstock
Cosa sono i podcast e come funzionano? Ecco un'introduzione semplice all'universo dei podcast, i generi in cui sono suddividi e i migliori che può capitarci di ascoltare

Cos'è il podcast?

Iniziamo col dipanare ogni tipo di dubbio. Sì perché la domanda “Che cos’è un podcast?” rischia di generare tante risposte imprecise e parziali quante possono essere le sfumature che un podcast può effettivamente assumere. Diciamo che si considera un “Podcast” l'insieme delle tecnologie che consentono il download di file di differente natura (la maggior parte delle volte si tratta di audio) tramite un programma chiamato "aggregatore" o feed reader. In maniera meno tecnica potremmo più comodamente descrivere un podcast come una sorta trasmissione radio registrata e diffusa a cadenza più o meno periodica attraverso vari canali di distribuzione.

La vera definizione di Podcast tuttavia possiamo dire che è fornita dal contenuto stesso. Non esistono (o se esistono sono una minoranza) podcast di varia. Esistono invece prodotti settoriali che in base al tema trattato vengono cercati, ascoltati, giudicati, classificati e condivisi.

Come usare Wattpad: come scrivere e il tuo racconto e farlo leggere

Come funziona il podcast

Recuperare e ascoltare un podcast è qualcosa di molto semplice. Esistono delle piattaforme apposite di hosting dove andare a cercarli. Tra le più note ci sono Spreaker, SoundCloud o MixCloud o semplicemente basta utilizzare a mo’ di motore di ricerca l’app che di solito avete già a disposizione nel vostro smartphone. A quel punto basterà soltanto cercare il genere che più vi interessa o il titolo esatto del podcast che volete ascoltare per scaricarne una o più puntate e iniziare così l’ascolto. Recentemente anche Spotify ha iniziato ad accogliere podcast, rendendo ancora più semplice l’esperienza di ricerca, ascolto e fruizione.

La serialità nei podcast

Se c’è una parola chiave che regola il mondo della diffusione dei podcast questa è senza dubbio serialità. Quasi sempre si tende a catalogare i podcast in stagioni e a numerare le singole puntate in ordine crescente. Altro elemento importante è la consequenzialità dei temi. Molto spesso i podcast in un modo o nell’altro si ricollegano “alla puntata precedente” rendendo ogni singola puntata una parte di una narrazione più grande.

Cos'è Wattpad?

I 5 podcast migliori da ascoltare

In questa mini guida pensata per chi si avvicina per la prima volta a questo strumento (un po' come abbiamo fatto anche con gli audiolibri), abbiamo pensato di consigliare cinque podcast (ognuno specializzato in una particolare tematica) con cui iniziare ad “assaggiare” questo tipo di racconto e cominciare a spaziare in questo mondo, in attesa, magari di scoprire quello più adatto ai propri gusti.

  1. Iniziamo dagli amanti delle serie TV per i quali è consigliatissimo l’ascolto di Pilota. Podcast che promette di raccontare tutto, ma proprio tutto quello che c’è da sapere su telefilm e simili garantendo un’informazione a 360 gradi comprendente tutto lo scibile disponibile da Aaron Spelling ad Aaron Sorkin. 
  2. La parola d’ordine di questo podcast è “Scritto a voce”. Un controsenso? Non per Storielibere.fm, un progetto di narrazione, racconto e intrattenimento che si pone di mettere al centro dell’attenzione e dell’esperienza dell’ascoltatore la parola. Storielibere.fm raccoglie il meglio dello storytelling italiano e dà spazio ad alcune delle migliori voci. Non sapete da che parte iniziare? Noi vi consigliamo Ettore di Michele Dalai e Archivio Pacifico dello scrittore Francesco Pacifico.
  3. Ogni donna (o anche ogni uomo) alla lettura di questo articolo dovrebbe dare una chance a Senza Rossetto. Si tratta di un podcast dedicato al mondo femminile inaugurato nel 2016 in occasione del 70esimo anniversario dal primo voto politico delle donne italiane, il 2 giugno 1946. L’obiettivo di Senza Rossetto è una narrazione della figura femminile di ieri e di oggi. 
  4. Potremmo parlare di pop, lifestyle, cultura e arte per ore. Raccontandovi il meglio del meglio disponibile in podcast. Ma la verità è che ne esiste uno che raccoglie tutto questo e lo dispensa attraverso delle mini pillole quotidiane dalla durata di venti minuti. Sono prodotti da Radio Tre e si chiamano Wikiradio. I vostri ascolti spazieranno dalla storia del subbuteo, alla vita di Alberto Sordi o Mike Bongiorno, passeranno per l’allunaggio e la firma dell’armistizio. Piccole perle quotidiane per rilassarvi e farvi imparare sempre qualcosa di nuovo.
  5. Infine, chi vuole informarsi e vuole farlo in maniera intelligente prediligendo l’approfondimento dovrebbe ascoltarsi i podcast di Radio Bullets. Si tratta di una redazione diffusa in tutto il mondo composta da giornalisti freelance che dedicano al progetto un po’ del loro tempo per raccontare nel dettaglio la fetta di mondo in cui si trovano in quel momento. Raramente troverete in Radio Bullets le stesse notizie che potrete ascoltare nel tg delle 20. Un motivo in più per scaricarne a piene mani. 
gpt skin_mobile-notizie-0