1 5

Tornare a casa per le vacanze di Natale: come trovare biglietti economici

Il rientro a casa per le vacanze di Natale rappresenta per molti una spesa consistente, ecco qualche consiglio per tornare a casa per le feste risparmiando

Tornare a casa Vacanze di Natale

Sei di quelle tradizionaliste che per Natale tornano al calore della famiglia oppure approfitti delle vacanze natalizie proprio per staccare da tutto e partire verso altri lidi? Sia in un caso che nell’altro, è difficile che tu rimanga incollata al tuo solito divano. E come te, tanti, tantissimi partiranno il prossimo Natale, che sia per tornare a casa da bravi fuori sede doc o che sia per viaggiare verso la Patagonia.

E visto che siamo, sei, sono, siete, saremo in tanti a partire, i posti scarseggiano e le tariffe aumentano.
Come fare dunque per cercare biglietti più economici per partire a Natale?

Come trovare biglietti economici per partire a Natale

Il primo consiglio è quello più ovvio: prenotare il prima possibile, ma non è sempre detto che ciò
corrisponda a risparmio (ma ad assicurazione del posto sì). Se hai un minimo di flessibilità nelle date, il compito è facilitato: talvolta, in fase di prenotazione, basta seguire i suggerimenti della compagnia a cui ti affidi, riguardo al risparmio in base alla scelta dei giorni e/o degli orari.

Se usi qualche sito di comparazione, come skyscanner, momondo o volagratis, un’idea potrebbe essere
quella di visualizzare i risultati sul calendario, dopo aver selezionato partenza e destinazione: così a colpo
d’occhio si possono vedere i prezzi migliori giorno per giorno e scegliere gli orari in base al costo. Se poi
utilizzi la ricerca combinata volo+hotel, potresti trovare delle super offerte.

Se non hai una meta precisa invece, e vuoi scegliere in base a cosa ti conviene di più, il segreto è inserire
sui siti di comparazione solo la città di partenza e scrivere “OVUNQUE” o selezionare una delle opzioni
simili offerte dal sito stesso, per scoprire dove è più conveniente andare. Questa è l’opzione più affascinante: una partenza con solo biglietto di andata, per dove non si sa: un po’ come sparire nel nulla per qualche giorno! Romanticismo e avventura, cosa puoi cercare di più nella vita?

Se ami viaggiare in treno o in bus, Trainline.it compara tutte le compagnie europee anche per tratte oltre il
territorio nazionale e per questo Natale ha creato il Bigliettometro di Natale, un sistema che monitora costantemente le tariffe dei treni e dei bus per trovare le tariffe più vantaggiose intorno al 22 dicembre, giorno secondo le statistiche fra i più gettonati per le partenze vacanziere, poichè a ridosso del week end natalizio di quest’anno.

Quindi ricapitolando, ecco qualche consiglio per risparmiare sui biglietti delle partenze natalizie se volete essere a casa per la Vigilia o almeno per Santo Stefano:

  • Confrontare i voli sui siti di comparazione, come Skyscanner, Momondo, Volagratis
  • Prendere in considerazione l’aggiunta dell’hotel al pacchetto volo, sempre sui siti di comparazione
  • Scegliere in base alle mete più convenienti, cercando come destinazione “Ovunque”
  • Essere flessibili nelle date di partenza, scegliendole in base a quelle più convenienti (sceglierel’opzione vista calendario per visualizzarle a colpo d’occhio)
  • Utilizzare app come trainline.it per cercare anche treni e bus nazionali e internazionali convenienti,grazie al Bigliettometro di Natale.
/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0