1 5

Come scegliere e comprare la zucca di Halloween perfetta

/pictures/2018/10/08/come-scegliere-e-comprare-la-zucca-di-halloween-perfetta-3963750725[5451]x[2271]780x325.jpeg Shutterstock
Consigli utili per scegliere e comprare la zucca di Halloween da intagliare e decorare come Jack 'o Lantern o da mangiare con gli amici la sera del 31 ottobre

Zucca di Halloween: come sceglierla e comprarla

Per il 31 ottobre, Halloween, in ogni casa deve esserci almeno una zucca! Poco importa se decidiate di svuotarla e intagliarla e trasformarla nella classica zucca di Halloween con il ghigno di Jack'o Lantern, o se invece decidiate di cucinarla come portata principale della vostra festa per la notte delle streghe, sta di fatto che la zucca in questione deve essere perfetta.

Come ogni frutto ed ortaggio ci sono delle piccole astuzie da seguire al momento dell'acquisto per capire se sia effettivamente matura come serve a noi. Non solo, esistono numerose tipologie di zucca e alcune di esse sono più adatte di altre a realizzare Jack 'o Lantern, quindi faremo anche una breve panoramica per spiegare quale varietà è la migliore quando si parla di lavoretti di Halloween.

Tipi di zucca: qual è la varietà da usare ad Halloween?

  • Zucca mantovana
  • Zucca butternut
  • Zucca di provenza
  • Zucca marina di Chioggia
  • Zucca gigante
  • Zucca di Hokkaido

Queste sono alcune delle zucche più conosciute e quasi tutte si prestano per essere decorate per Halloween, anche se non intagliate. Tuttavia la zucca di Halloween per eccellenza è la varietà gigante che, generalmente, non ha un grande sapore, anche se potete sempre riciclare la zucca e mangiare anche i semini tostati, e il cui colore di un arancione intenso la rende particolarmente adatta a trasformarsi nell'iconico simbolo di Halloween: Jack 'o Lantern.

Come capire se una zucca è buona?

Ci sono diversi indizi che ci dicono se una zucca è buona o meno e sono indizi importanti anche quando parliamo della scelta della zucca di Halloween perché, come abbiamo già accennato, possiamo riciclarla cucinandola, di conseguenza è importante che abbia un buon sapore! Ecco quindi i consigli utili per trovare la zucca perfetta per le nostre esigenze.

  • Per prima cosa dobbiamo tastarla per assicurarci che la buccia sia intatta e non abbia nessuna parte molla.
  • Una volta che avremo terminato questa prima ispezione, "bussiamo" sulla buccia della zucca per sentire se suona bene. E che vuol dire suonare bene nel caso della zucca? Che deve restituirci un rumore sordo.
  • Un ultimo controllo deve coinvolgere il picciolo. Provate a muoverlo delicatamente: se resta attaccato la zucca è in buone condizioni, se vedete che invece è secco e tende a staccarsi sarà meglio passare alla zucca successiva.
/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-1colonna.html.php
gpt skin-mobile-ros-0-0