1 5

Audi alla Interni Designer’s Week di Milano

Milano sarà la vetrina d’eccezione per l’anteprima nazionale della nuova Audi e-tron S Sportback, versione high performance del SUV a zero emissioni del gruppo

Nell’ambito degli eventi di Milano Design City (28 settembre - 10 ottobre) e della Interni Designer’s Week, Audi è nuovamente protagonista e testimonial della città meneghina. Una relazione quella con Milano basata sulla condivisione di valori di innovazione e progresso.

Milano sarà infatti la vetrina d’eccezione per l’anteprima nazionale della nuova Audi e-tron S Sportback, versione high performance del SUV a zero emissioni dei quattro anelli con cui Audi prosegue l’offensiva sul fronte della mobilità elettrica. La nuova nata, prima vettura elettrica al mondo realizzata in grande serie a poter contare su tre motori full-electric, sintetizza lo stato dell’arte dell’approccio Audi alla mobilità consapevole.

L’elettromobilità si inserisce nello straordinario contingente che il mondo moderno sta attraversando: un contesto sociale in profonda trasformazione, un momento di riflessione per "ri-progettare idee" e concepire un nuovo modello di futuro.

Il Marchio dei quattro anelli ha così deciso di mettere “attorno ad un tavolo” personaggi di spicco e di straordinaria visione futuristica per esplorare come la dinamica del nostro tempo richieda un’evoluzione del pensiero che ridefinisca l’approccio all’azione anticipando il futuro senza improvvisazioni.

Per questo, in occasione della Interni Designer’s Week - l’iniziativa organizzata dal magazine del Gruppo Mondadori diretto da Gilda Bojardi con il patrocinio del Comune di Milano – venerdì 2 ottobre nei suggestivi spazi delle Gallerie d’Italia, alle ore 19.00 si terrà il talk Audi Change your view, change your way. L’uomo al centro. L’evento potrà essere seguito in live streaming sulla pagina facebook Audi e su myAudi.it.

Ridisegnare la realtà mettendo la persona al centro del progresso tecnologico diviene imperativo nelle scelte di un brand consapevole. Da qui, il racconto dell’approccio pionieristico Audi al progresso e all’innovazione basato sulla visione dell’uomo al centro di un ecosistema sostenibile.

A confrontarsi sul palco saranno presenti due grandi dell’architettura, design e urbanistica: Michele De Lucchi, ideatore di “Earth Stations” il progetto visionario dedicato alle città e ai luoghi di lavoro di domani e Stefano Boeri, architetto nonché “firma” del celebre Bosco Verticale di Milano.

Due progettisti “visionari” che unendo le loro conoscenze e le loro straordinarie intuizioni, apriranno nuovi spiragli sui diversi scenari che si stanno configurando attorno alle città e ai nuovi contesti abitativi. La loro lettura comprenderà anche, in ottica futura, gli spazi lavorativi e gli uffici che sempre di più sentono la necessità di una riprogettazione, alla luce del fenomeno dello smart working che sta cambiando inevitabilmente la fisionomia e le dinamiche di città come Milano.

Infine, per approfondire come la comunità e l’individuo si stiano relazionando con questo nuovo modo di vivere ed approcciarsi al lavoro, la celebre scrittrice e conduttrice Chiara Gamberale darà la sua personale interpretazione del mutamento sociale in corso.

Con l’hashtag #AudiNewView si potranno commentare i diversi interventi del talk.

gpt skin_mobile-notizie-0